Aggiustatutto.it

Il primo sito italiano sul faidate

Impianto luce per una stanza E-mail
Valutazione attuale: / 51
ScarsoOttimo 
Lavori - Elettricità
Scritto da Massimo Bernardini   

Sicuramente è questo il circuito elettrico più semplice, composto da un interruttore e dalla lampada che ci permette di comandare una o più luci da un solo punto. Nel gergo elettrico tale circuito è detto interrotta.

 

collegamento interruttore lampada interrotta

 

Nella scatola di derivazione sono presenti tre condutture, alle quali per semplicita, assegnamo la seguente simbologia.

(A) Conduttura proveniente dalla scatola portafrutto per l'alloggiamento dell'int erruttore.

(B) Conduttura proveniente dal punto dell'alloggiamento della lampada (o delle lampade).

(C) Conduttura proveniente dalla scatola di derivazione preesistente (con a monte un int erruttore differenziale)

conduttura sezione mm2 colori con tensione di fase colori con tensione concatenata
In questa tabella sono riportate le sezioni e i colori dei cavi, da inserire nelle rispettive condutture.
A 1,5
1,5
marrone
marrone
marrone
marrone
B 1,5
1,5
1,5
marrone
azzurro
giallo-verde
marrone
azzurro
giallo-verde
C 2,5
2,5
2,5
marrone
azzurro
giallo-verde
marrone
azzurro
giallo-verde

Come per il co nduttore di terra esclusivamente di colore giallo-verde, anche il neutro se presente, deve essere marcato con un cavo di colore azzurro. é molto facile individ uare il tipo di tensione presente nelle vostre case e successivamente usate i colori indicati dalla rispettiva tabella. A prescindere dal colore dei cavi e dal tipo di tensione, l'impianto è ugualmente funzionante, ma le disposizioni di legge nel campo, obbligano questa colorazione.

Collegare i cavi all'interno della scatola di derivazione, come indicato in questo semplice disegno.
collegamento interruttore lampada

Nella scatola portafrutto collegate l'interruttore.

Fissate la lampada e procedete con i collegamenti facendo attenzione nel connettere il conduttore di terra sul morsetto avente questo simbolo terra terra. Spesso sono indicate anche le connessioni del cavo azzurro (o grigio vedi tabella), con la lettera -N- e del rimanente cavo nero con la lettera -L- oppure -F-.

L'ultimo collegamento da realizzare è quello all'interno della scatola di derivazione preesistente. Con il te ster individuate la coppia di cavi che portano tensione e soltanto dopo avere staccato l'interruttore generale, procedete alla connessione.

 

Commenti  

0 #6 Aggiustatutto.it 2016-03-18 00:46
Citazione vito_chuck:
Salve a tutti, parto dal presupposto che sono alle prime armi nel mondo del fai da te. vi spiego il mio problema:
nella mia tavernetta ho il neon, vorrei sostituirlo con due faretti a led collegati sulla stessa base ma indipendenti tra loro (a due interruttori diversi). potete darmi delucidazioni sui collegamenti da fare? dimenticavo... sono interruttori unipolari. vi ringrazio anticipatamente e auguro una buona giornata a tutti.

Ciao Vito, in pratica l'impianto per un faretto lo hai già, è quello che adesso accende il neon. Per semplicità puoi immaginare due impianti separati e passare altri fili dedicati all'altro faretto. In alternativa puoi risparmiare del lavoro aggiungendo un solom filo a quelli già esistenti. Per avere maggiori informazioni su questa seconda ipotesi posta l'argomento nel forum http://www.aggiustatutto.it/forum/bricolage-fai-da-te.html
Citazione
+1 #5 vito_chuck 2016-03-12 13:41
Salve a tutti, parto dal presupposto che sono alle prime armi nel mondo del fai da te. vi spiego il mio problema:
nella mia tavernetta ho il neon, vorrei sostituirlo con due faretti a led collegati sulla stessa base ma indipendenti tra loro (a due interruttori diversi). potete darmi delucidazioni sui collegamenti da fare? dimenticavo... sono interruttori unipolari. vi ringrazio anticipatamente e auguro una buona giornata a tutti.
Citazione
-1 #4 Aggiustatutto.it 2015-01-31 13:43
Citazione maurizio cafueri:
salve in una stanza ho 4 faretti vorrei che si accendessero non tutti insieme come faccio evitando un rele' mi basta un'altro interrutore?

Ciao maurizio, in ogni caso devi modificare i collegamenti dei faretti, creando due gruppi. Per maggiori dettagli posta nel forum.
Citazione
0 #3 maurizio cafueri 2014-11-21 18:19
salve in una stanza ho 4 faretti vorrei che si accendessero non tutti insieme come faccio evitando un rele' mi basta un'altro interrutore?
Citazione
0 #2 Aggiustatutto.it 2013-05-13 16:58
Citazione Clemente:
Devo montare una plafoniera al soffitto, comandata da due interruttori a muro, uno normale on/off l'altro on/off con reostato. I cavi che mi ritrovo in uscita sul soffitto sono 2 bianchi (F) 1 blu (N) 2 giallo/verdi (TERRA). Ora, per verificare la fase con cacciavite apposito, se chiudo il circuito con l'interrutore normale devo prima verificare sull'altro se il reostato è aperto o anche in caso di reostato a "0" dovrei avere modo di verificare la fase stessa?

ciao Clemente
non è chiaro perchè tu voglia utilizzare due interruttori. Il circuito della deviata è questo http://www.aggiustatutto.it/faidate-lavori/elettricita/85-impianto-luce-con-doppia-accensione.html anche se inserisci il regolatore di luminosità (solo su lampade alogene). Tutto è poco chiaro, posta la discussione nel forum.
Citazione

Chiudi finestra X

evita il banner esegui
il login o registrati