Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Costruzione pratica.
La descrizione e lo schema sopra riportato, fanno riferimento ad un circuito con accensione da quattro punti. All'interno della scatola di derivazione abbiamo sei condutture, alle quali per semplicità assegniamo questa simbologia:
A) Conduttura proveniente dalla scatola portafrutto per l'alloggiamento del deviatore.
B) Conduttura proveniente dalla scatola portafrutto per l'alloggiamento dell'invertitore.
C) Conduttura proveniente dalla scatola portafrutto per l'alloggiamento dell'invertitore.
D) Conduttura proveniente dalla scatola portafrutto per l'alloggiamento del deviatore.
E) Conduttura proveniente dal punto dell'alloggiamento della lampada (o delle lampade).
F) Conduttura proveniente dalla scatola di derivazione preesistente (con a monte un interruttore differenziale).

conduttura sezione mm2 colori con tensione di fase colori con tensione concatenata
In questa tabella sono riportate le sezioni, i colori e il numero di cavi da inserire nelle rispettive tubazioni.
A

1,5

1,5

1,5

nero

marrone

marrone

nero

marrone

marrone

B

1,5

1,5

1,5

1,5

nero

nero

marrone

marrone

nero

nero

marrone

marrone

C

1,5

1,5

1,5

1,5

nero

nero

marrone

marrone

nero

nero

marrone

marrone

D

1,5

1,5

1,5

nero

marrone

marrone

nero

marrone

marrone

E

1,5

1,5

1,5

nero

azzurro

giallo-verde

nero

grigio

giallo-verde

F

2,5

2,5

2,5

nero

azzurro

giallo-verde

nero

grigio

giallo-verde

Come per il conduttore di terra esclusivamente di colore giallo-verde, anche il neutro se presente, deve essere marcato con un cavo di colore azzurro. é molto facile individuare il tipo di tensione presente nelle vostre case e successivamente usate i colori indicati dalla rispettiva tabella. A prescindere dal colore dei cavi e dal tipo di tensione, l'impianto è ugualmente funzionante, ma le disposizioni di legge nel campo, obbligano queste colorazioni.

Collegare i cavi all'interno della scatola di derivazione, come indicato in questo semplice disegno. collegamento invertitore deviatore

Nelle quattro scatole portafrutto collegate i deviatori e gl'invertitori.

collegamento deviatorecollegamento invertitore

Fissate la lampada e procedete con i collegamenti facendo attenzione nel connettere il conduttore di terra sul morsetto avente questo simbolo simbolo terra terra. Spesso sono indicate anche le connessioni del cavo azzurro (o grigio vedi tabella), con la lettera -N- e del rimanente cavo nero con la lettera -L- oppure -F-. L'ultimo collegamento da realizzare è quello all'interno della scatola di derivazione preesistente. Con il tester individuate la coppia di cavi che portano tensione e soltanto dopo avere staccato l'interruttore generale, procedete alla connessione.

Commenti  

+2 #46 Aggiustatutto.it 2016-04-27 17:25
Citazione vincbozzi:
Non vedo nessuna immagine dell'articolo pubblicato sia con Firefox sia con chrome

ciao grazie per la segnalazione. Sembra tutto a posto. Potresti aver transitato in un momento in cui il server ha fatto qualche strano scherzo.
Citazione
0 #45 vincbozzi 2016-04-26 23:13
Non vedo nessuna immagine dell'articolo pubblicato sia con Firefox sia con chrome
Citazione
-2 #44 Aggiustatutto.it 2016-03-17 21:52
Citazione Luca M:
Salve, ho una lampada comandata da tre punti. Riesco regolarmente ad accendere/spegnere la lampada da tutti tre i punti. Tuttavia anche a luce spenta vedo che la lampadina emana una flebile luce (tipo luce notturna da compagnia). Con il provafase ho visto che a entrambi i morsetti del portalampade vi è corrente. Da cosa potrebbe dipendere? Grazie, cordiali saluti

ciao Luca, probabilmente hai lampade fluorescenti compatte, ed il circuito elettronico di accensione è sensibile a correnti indotte proporzionali alla lunghezza dei fili ad essa collegate.
Citazione
+2 #43 Aggiustatutto.it 2016-03-17 21:15
Citazione matteocottini:
ciao, a casa mia c'e' un impianto luce con tre punti d'accensione. Ad un tratto un punto luce sembra danneggiato (il movimento che fa quando schiacci è diverso) e la luce rimane sempre accesa. se cambio il pulsante dovrebbe andare a posto? come faccio a sapere se è un deviatore o invertitore?
grazie

ciao Matteo, il deviatore ha tre morsetti, l'invertitore ne ha quattro.
Citazione
+1 #42 Luca M 2016-01-19 08:46
Salve, ho una lampada comandata da tre punti. Riesco regolarmente ad accendere/spegnere la lampada da tutti tre i punti. Tuttavia anche a luce spenta vedo che la lampadina emana una flebile luce (tipo luce notturna da compagnia). Con il provafase ho visto che a entrambi i morsetti del portalampade vi è corrente. Da cosa potrebbe dipendere? Grazie, cordiali saluti
Citazione
0 #41 matteocottini 2016-01-03 20:54
ciao, a casa mia c'e' un impianto luce con tre punti d'accensione. Ad un tratto un punto luce sembra danneggiato (il movimento che fa quando schiacci è diverso) e la luce rimane sempre accesa. se cambio il pulsante dovrebbe andare a posto? come faccio a sapere se è un deviatore o invertitore?
grazie
Citazione
+2 #40 Aggiustatutto.it 2015-12-27 00:58
Citazione Paolino58:
Ciao,
ho una serie di lampade alogene che vengono comandate (tutte insieme) da quattro punti, inoltre gli interruttori fungono anche da varialuce (tenendoli premuti a lungo).
Imprvvisamente l'impianto ha smesso di funzionare: azionando uno qualsiasi degli interruttori, le lampade si accendono brevemente (un paio di secondi) per poi spegnersi di nuovo.
Dve potrebbe essere il problema?
Grazie mille!

ciao, forse intendi dire pulsanti. Hai un solo pulsante che integra il sistema variluce, probabilmente l'elettronica si è guastata.
Citazione
+1 #39 Aggiustatutto.it 2015-12-24 05:29
Citazione Capi:
Ciao a tutti, ho appena terminato l impianto composto da 2 deviatori è un invertitore... Ho un problema che non sono capace di risolvere... Praticamente riesco ad accendere e spegnere dal punto B e C , ma se accendo o spengo dal punto A NON MI funziona più il punto B... Spero di essermi spiegato bene...
Ho controllato i collegamenti col tester e sembrano andare bene...

ciao, probabilmente sul punto detto A (deviatore) hai collegato il comune nel morsetto errato.
Citazione
0 #38 Aggiustatutto.it 2015-12-24 04:07
Citazione Roc:
Ciao. Ascolta ho un lampadario a 5 luci, ed escono 2 fili per luce, e va a finire con 4 fili che si dovrebbe collegare alla soffitta. Come devo collegare i fili che escono dalle lampadine, a quello che esce per arrivare alla soffitta

ciao, se posti l'argomento nel forum con alcune foto del lampadario ed i fili a soffitto il problema si potrebbe risolvere con facilità. http://www.aggiustatutto.it/forum/bricolage-fai-da-te.html
Citazione
0 #37 Paolino58 2015-12-10 14:21
Ciao,
ho una serie di lampade alogene che vengono comandate (tutte insieme) da quattro punti, inoltre gli interruttori fungono anche da varialuce (tenendoli premuti a lungo).
Imprvvisamente l'impianto ha smesso di funzionare: azionando uno qualsiasi degli interruttori, le lampade si accendono brevemente (un paio di secondi) per poi spegnersi di nuovo.
Dve potrebbe essere il problema?
Grazie mille!
Citazione