Aggiustatutto.it

Il primo sito italiano sul faidate

Costruzione e manutenzione di un sistema autoclave - Pagina 2 E-mail
Valutazione attuale: / 333
ScarsoOttimo 
Lavori - Idraulica
Scritto da Massimo Bernardini   

La successiva chiusura del rubinetto provoca la dilatazione del vaso ad espansione e un concomitante aumento della pressione. Superata la soglia d’intervento del pressostato esso apre il contatto elettrico interrompendo l’alimentazione della pompa.
Attraverso il manometro è possibile verificare le pressioni di soglia d'intervento del pressostato.

Utilizzando uno speciale raccordo a cinque vie è possibile montare l’impianto ordinatamente e in pochissimo tempo. Per una più semplice installazione dovrete valutare le due possibili soluzioni, ossia, se inserire prima il raccordo a cinque vie nell’impianto e poi montare tutti i componenti, oppure inserire nell’impianto tutto il sistema precedentemente assemblato.

Manutenzione e difetti.
Di fondamentale importanza è verificare periodicamente ed eventualmente ripristinare la pressione del vaso ad espansione. L'assenza di questa manutenzione ordinaria è caratterizzata da continue e rapide accensioni e spegnimenti della pompa alla minima richiesta d'acqua, con la conseguente rottura della membrana del vaso ad espansione e la necessità d'intervenire in seguito per la sostituzione della membrana. Uno dei difetti più ricorrenti (specialmente negli impianti poco utilizzati) è provocato dai detriti trasportati dall’acqua che nel tempo si depositano nel condotto del pressostato e nel rispettivo attacco del raccordo a cinque vie. Questo inconveniente provoca il blocco del pressostato (o un ritardo di commutazione) mantenendo il contatto elettrico aperto oppure chiuso. In questo caso è necessario eseguire la pulizia del pressostato.



 

Commenti  

 
0 #119 Aggiustatutto.it 2014-08-26 17:36
Citazione giofiera:
Salve, ho una domanda, è meglio il vaso di espansione o un riduttore elettronico per stabilizzare la pressione in un condominio di tre piani composto da sei (6) utenze?
Grazie in anticipo

ciao, per riduttore elettronico intendi un regolatore elettronico press control (tipo driver pressione costante). Se si ha la necessità di avere una pressione priva di sbalzi chiaramente ci si orienta sul driver.
Citazione
 
 
0 #118 Aggiustatutto.it 2014-08-26 17:09
Citazione Rinaldo:
Quando apro due rubinetti contemporaneame nte la quantità di acqua diminuisce parecchio. Cosa devo fare per mantenere la quantità della portata come se fosse aperto un solo rubinetto? Sono all'acciato allo acquedotto comunale e la pressione e 4 atm grazie.

ciao Rinaldo, non è questo l'argomento trattato in questa scheda. Ci sono diverse cause e soluzioni al tuo problema, cortesemente posta nel forum
http://www.aggiustatutto.it/forum/bricolage-fai-da-te.html
Citazione
 
 
0 #117 Aggiustatutto.it 2014-08-26 15:10
Citazione Fabrizioro:
Ho un problema con unelettropompa. Dopo che ho eliminato l'aria il motore
dellelettropomp a non tira piu acqua dal serbatoio e gira a vuoto.

ciao Fabrizio, se il motore si trova più alto del pelo dell'acqua serbatoio, devi immettere acqua dal dado di sfiato aria, in modo da adescare la pompa. Fatto questo se ancora non va posta nel forum il problema. http://www.aggiustatutto.it/forum/bricolage-fai-da-te.html
Citazione
 
 
0 #116 giofiera 2014-08-25 10:39
Salve, ho una domanda, è meglio il vaso di espansione o un riduttore elettronico per stabilizzare la pressione in un condominio di tre piani composto da sei (6) utenze?
Grazie in anticipo
Citazione
 
 
0 #115 Rinaldo 2014-08-24 17:22
Quando apro due rubinetti contemporaneame nte la quantità di acqua diminuisce parecchio. Cosa devo fare per mantenere la quantità della portata come se fosse aperto un solo rubinetto? Sono all'acciato allo acquedotto comunale e la pressione e 4 atm grazie.
Citazione
 

Aggiungi commento

Il commento deve essere breve e strettamente inerente all'argomento trattato. Prima di postare il commento sfoglia quelli già presenti, potresti trovare la tua risposta.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chiudi finestra X

evita il banner esegui
il login o registrati