Aggiustatutto.it

Il primo sito italiano sul faidate

Costruzione di un impianto d'irrigazione da giardino E-mail

Valutazione attuale: / 63
ScarsoOttimo 
Lavori - Idraulica
Scritto da Massimo Bernardini   

annaffiare giardinoIl vantaggio di un impianto d’irrigazione fisso interrato, è la distribuzione uniforme dell’acqua su tutta la superficie del giardino. Inoltre con l’applicazione di un centralino automatico è possibile impostare il numero e la durata degli annaffiamenti giornalieri, liberandoci per sempre da qualsiasi azione manuale.

Grazie agli ottimi sistemi di raccordi a compressione, costruiremo l’intero impianto in plastica, con l’ausilio di una sola forbice tagliatubi e di un'eventuale chiave per raccordi.

Il progetto.
Il progetto può essere eseguito sul campo, oppure su carta riportando le giuste misure e gli eventuali ostacoli.
Particolare attenzione deve essere rivolta alla posizione ed alla distanza degli irrigatori, che è subordinata alla scelta degli stessi.
Per giardini di piccole dimensioni è consigliabile utilizzare irrigatori a corto raggio, che impediscono zampillate d’acqua fuori dal perimetro del giardino.
Si comincia il progetto soltanto dopo avere scelto il tipo d’irrigatore più idoneo alle caratteristiche del giardino.
Si parte piazzando gli irrigatori agli angoli e tracciando con un compasso il loro raggio d’azione. Il nostro consiglio per determinare la giusta distanza tra gli irrigatori è di posizionarli in modo che il massimo raggio d’azione di uno passi esattamente sulla verticale degli irrigatori che lo fiancheggiano.
In moltissimi casi gli spazi del giardino non sono perfettamente divisibili con i raggi d’azione degli irrigatori. L’eventuale spazio scoperto non colmatelo aumentando la distanza tra gli irrigatori, ma inserendone uno in più, ridistribuendo equamente tutte le distanze.
 

Nell'esempio le frecce partono dall'irrigatore ed evidenziano la rispettiva area di copertura.
schema impianto irrigazione giardino

 



 

Commenti  

 
-1 #3 Alessandro 2014-05-09 03:25
Salve, ho una pompa ad immersione con oltre 6 bar di pressione collegata ad un impianto d'irrigazione con 1 settore a gocciolante e 3 con erogatori comandati da centralina. Nel percorso c'è un filtro che trattiene la sabbia e il cui coperchio di plastica ogni tanto esplode! Devo mettere vaso d'esp. e pressostato che comanda la pompa? Di che capacità il vaso? A che pressioni regolo pressostato e vaso? Grazie 1000 :)
Citazione
 
 
-1 #2 idroclima 2013-09-25 16:25
Il giardino della mia nuova casa, compreso l'impianto di irrigazione, è da rifare. Quest'articolo è stato davvero utile.
Grazie
Citazione
 
 
0 #1 idrauliche 2011-06-24 00:03
il sistema è stato spiegato in maniera completa
Citazione
 

Aggiungi commento

Il commento deve essere breve e strettamente inerente all'argomento trattato. Prima di postare il commento sfoglia quelli già presenti, potresti trovare la tua risposta.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Chiudi finestra X

evita il banner esegui
il login o registrati