Aggiustatutto.it

Il primo sito italiano sul faidate

Le crepe nel pavimento sono un problema da non sottovalutare E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rubriche - News

uomo consolida pavimento con resine

Hai notato delle crepe nelle piastrelle di casa? Attenzione: potrebbe trattarsi di un cedimento del pavimento.


Le crepe nei pavimenti non sono solo un problema estetico. Spesso queste fessure sono il segnale di un problema più grande che coinvolge il suolo di fondazione della casa. 

Le crepe nel pavimento infatti possono formarsi proprio in prossimità di un cedimento del terreno. Per risolvere il problema e garantire la sicurezza degli abitanti della propria casa, è necessario un intervento di consolidamento del terreno ad opera di aziende specializzate come Geosec.

 

Cedimento del pavimento: com’è potuto accadere?

 

La struttura di un immobile e la pavimentazione possono subire danni se si verifica un cedimento del terreno di fondazione. Fra le cause principali dei cedimenti del terreno troviamo:

  • Alterazioni naturali del suolo, dovute, ad esempio, a periodi di siccità o di piogge intense;
  • Presenza di scavi in prossimità dell’immobile;
  • Presenza di vibrazioni da arterie di traffico o di ferrovie nei dintorni dell’edificio;
  • Infiltrazioni di acque reflue o perdite di fluidi da impianti.

Non è casuale inoltre che il cedimento del pavimento sia dovuto al fatto che esso è semplicemente appoggiato sul terreno, ed è privo di un’adeguata struttura sottostante.

 

alt

Crepe nel pavimento: quando preoccuparsi?

 

Fortunatamente, non tutte le crepe nel pavimento sono dovute a un cedimento del terreno. Per esempio, se si notano delle crepe nelle piastrelle di casa, bisogna esaminare la loro disposizione. Se sono isolate e interessano una, o al più de piastrelle contigue, potrebbe non trattarsi di un caso di cedimento del pavimento. Per quanto resistenti, anche le piastrelle sono soggette a usura, o possono presentare delle fenditure qualora un oggetto particolarmente pesante vi cadesse sopra. Se invece le crepe nel pavimento sono numerose e circoscritte in un’area ben precisa oppure abbinate a depressioni e perdita della planarità dei pavimenti e difficoltà ad aprire o chiudere delle porte, è bene richiedere il sopralluogo e la consulenza di un esperto: molto probabilmente sarà necessario effettuare un intervento di consolidamento.

 

consolidare pavimento geosec

Consolidamento del pavimento con iniezioni di resine

 

Il cedimento dei pavimenti di casa non solo provoca inestetiche crepe nelle piastrelle: è un vero e proprio pericolo per la sicurezza dell'immobile e dei suoi abitanti. Un’ottima soluzione al problema è il consolidamento dei pavimenti con resine espandenti. Si tratta di un metodo innovativo ed efficace, che consiste nell’effettuare iniezioni nel terreno di fondazione di geopolimeri specifici per stabilizzare il suolo. Gli interventi di consolidamento del terreno non possono prescindere da un’accurata analisi dei luoghi dell’edificio interessati da cedimento del pavimento. Le crepe nelle piastrelle quindi vengono esaminate accuratamente, e viene condotta una perizia per stabilire l’entità del cedimento del terreno ed in particolare identificando le aree più depresse. A questo punto, può iniziare l’operazione vera e propria di consolidamento del pavimento. Le iniezioni di resine espandenti vengono direzionate con precisione laddove la pavimentazione ha subito un abbassamento, ed eventualmente sono portate in profondità se la natura del cedimento del terreno lo richiede. Il consolidamento con resine è un procedimento piuttosto rapido e molto poco invasivo. I suoi benefici sono immediatamente evidenti. Quando la struttura del pavimento lo consente, il consolidamento fa sì che la superficie calpestabile dell’immobile torni immediatamente tutta allo stesso livello, e a questo punto è possibile provvedere alla riparazione delle inestetiche crepe nel pavimento.

 

Crepe nel pavimento: come sostituire le piastrelle e risparmiare


Non tutti i cedimenti del pavimento causano danni estesi. Se invece il problema è circoscritto ad una piccola zona dell’immobile, si può valutare di coprire la pavimentazione danneggiata con un tappeto, oppure di sostituire le singole piastrelle. D’altra parte, se il danno è esteso, potrebbe essere il caso di valutare la completa sostituzione della pavimentazione. Insomma, la comparsa delle crepe nel pavimento e la sua risoluzione grazie a un preliminare intervento di consolidamento con resine, potrebbe essere l'occasione per eseguire dopo il consolidamento del terreno, un bel restyling della propria abitazione. Perché non provare a mettersi alla prova con il fai da te? Comprare il materiale e le piastrelle per la propria casa non richiede un investimento eccessivo, specie se si trovano ottime offerte in catene di negozi specializzati come Leroy Merlin. Questo potrebbe anche essere un ottimo modo per passare del tempo con la propria famiglia e trasformare il problema del cedimento del pavimento in momenti piacevoli. Collaborare come una vera squadra per rinnovare la propria casa può regalare un week end divertente, oltre che estremamente produttivo, e perché no, ricco di bei ricordi.

 

Aggiungi commento

Il commento deve essere breve e strettamente inerente all'argomento trattato. Prima di postare il commento sfoglia quelli già presenti, potresti trovare la tua risposta.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati