Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Comando illuminazione

Comando illuminazione 26/10/2010 17:01 #2534

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Comando illuminazione

Posseggo un box auto con serranda controllata da radiocomando.
Vorrei comandare l'accensione e lo spegnimento della illuminazione contemporaneamente al funzionamento della serranda.
Preciso che,oltre alla lampada da 150 w, talvolta utilizzo anche elettroutensili , per cui , la potenza complessiva applicata puo' raggiungere 1kw.
Ritengo di dover utilizzare un relais.
Gradirei conoscere il tipo ed il collegamento elettrico.
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Comando illuminazione 26/10/2010 17:01 #2535

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Non è possibile utilizzare il comando della serranda x altri comandi, perchè viene attivato solo nel momento dell'apartura o della chiusura, ovvero, quando la serranda è posizionata vengono disabilitate le uscite.
Se venisse collegata una lampada al comando di apertura per esempio, la lampada si accenderebbe durante l'apertura, ma quando la serranda si trova aperta la lampada si spegnerebbe.
Se vuoi dare tensione al box solo con serranda aperta devi montare un finecorsa che venga chiuso dalla posizione della serranda, il quale comanda a sua volta un contattore (relè) che darebbe corrente alla luce e alle prese del box.
Attenzione, il circuito di alimentazione per essere a norma deve essere a 24v.




Renato

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Comando illuminazione 26/10/2010 17:01 #2536

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
….per la serie ”La mia casa è demotica” …la tua iniziativa è interessante; un po’ meno la modalità….ma proprio con il comando della serranda?!?
…comunque stando alla tua richiesta potresti: utilizzare il contatto pulito della scheda, nel caso ce ne fosse uno libero e comandare un relè passo-passo con bobina 220V.e doppio contatto 16A. diversamente potresti appoggiarti ad un ulteriore relè per sdoppiare i comandi.
Per i collegamenti ti allego uno “scarabocchio”.
L N = linea 220V. principale
C = contatto pulito della scheda
Rp = relè passo passo
L1 N1 = linea box
per il relè guadati questo link www.aggiustatutto.it/elettricita/relepasso.html
Ciao!
======================================================

Per renato: Attenzione, il circuito di alimentazione per essere a norma deve essere a 24v.
======================================================
In merito ai circuiti di alimentazione non ricordo punti precisi.
La legge 46/90 stabilisce una procedura per garantire che l'impianto elettrico sia eseguito secondo le norme tecniche, le quali sono emesse dal C.E.I. Essa non ha stabilito nuove norme tecniche su come eseguire un impianto.Le normative tecniche per gli impianti civili si trovano e si trovavano già nella norma CEI 64.8 che un installatore qualificato nel 1988 avrebbe dovuto saper rispettare. Sono ovviamente molte le caratteristiche tecniche da soddisfare affinché l'impianto possa essere considerato sicuro per le persone che lo utilizzano e per le apparecchiature alimentate.Ti elenco le principali riguardanti la sicurezza delle persone. Deve essere garantita la protezione dai contatti diretti ed indiretti. Per i contatti diretti è sufficiente in generale che vengano usati componenti garantiti dal marchio IMQ, i quali devono essere installati correttamente. Ad esempio devono essere usate prese ad alveoli schermati e circuiti a tensione nominale diversa devono essere realizzati in tubazioni separate.Per la protezione contro i contatti indiretti deve essere realizzato un impianto di terra al quale vanno collegati i contenitori metallici delle apparecchiature elettriche ( masse) che non hanno il doppio isolamento. L'impianto di terra, che consiste in generale in uno o più picchetti di ferro zincato infissi nel terreno, ( o anche dagli stessi ferri di fondazione) deve essere coordinato con un interruttore differenziale ad alta sensibilità (Idn=30 mA)............ecc....!
Ciao!




Messaggio modificato da ixa in data 05/11/2006 18.11.21

Allegato: 05112006180745.jpg

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Comando illuminazione 26/10/2010 17:02 #2537

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Siete stati ambedue molto utili ed esaurienti.
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.458 secondi
Powered by Forum Kunena