Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: terra per impianto separato giardino

terra per impianto separato giardino 27/07/2013 13:49 #15931

  • gekomax
  • Avatar di gekomax Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 0
ciao a tutti,

sto portando la corrente in giardino e voglio separare l'impianto collegandolo ad magnetotermico dedicato.

Ho portato i tre cavi dell'impianto del giardino fino al quadro per accorgermi che in effetti non so dove collegare la messa a terra. Fase e Neutro vanno sul magnetotermico ma la terra.... dove la metto?

Ho notato che ci sono i classici fili a strisce della messa a terra in alcune cassette di derivazione. Posso collegarci la messa a terra del giardino?

Grazie anticipatamente
Geko

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da gekomax.

Re: terra per impianto separato giardino 27/07/2013 15:54 #15933

  • kwima
  • Avatar di kwima
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 776
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Ciao geko, certamente che sì, puoi collegare il giallo/verde al nuovo cavo giallo/verde che hai messo in opera, questo deve essere senza soluzione di continuità (in parole povere non deve essere interrotto). Ricordati però che non devi usare un magnetotermico puro, ma combinato con un differenziale questo perchè maggiore e la distanza dal quadro principale minore è la soglia d'intervento del differenziale (al quadro principale), inoltre ti salvaguarderà da eventuali problematiche che ci potrebbero essere in giardino senza che l'impianto di casa venga interessato.
Quando hai finito di montare il tutto, provi il nuovo differenziale con il tastino dopodichè prendi un portalampada con una lampadina da 100 Watt e la colleghi tra fase e terra e il differenziale sia di casa che quello nuovo si sgancieranno, ma molto probabilmente staccherà solo il nuovo a riprova di quanto ti ho scritto prima, questo sempre che la tua terra sia perfetta.

Un cordiale saluto, kwima.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da kwima.

Re: terra per impianto separato giardino 27/07/2013 20:23 #15934

  • gekomax
  • Avatar di gekomax Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 0

kwima ha scritto: Ciao geko, certamente che sì, puoi collegare il giallo/verde al nuovo cavo giallo/verde che hai messo in opera, questo deve essere senza soluzione di continuità (in parole povere non deve essere interrotto). Ricordati però che non devi usare un magnetotermico puro, ma combinato con un differenziale questo perchè maggiore e la distanza dal quadro principale minore è la soglia d'intervento del differenziale (al quadro principale), inoltre ti salvaguarderà da eventuali problematiche che ci potrebbero essere in giardino senza che l'impianto di casa venga interessato.
Quando hai finito di montare il tutto, provi il nuovo differenziale con il tastino dopodichè prendi un portalampada con una lampadina da 100 Watt e la colleghi tra fase e terra e il differenziale sia di casa che quello nuovo si sgancieranno, ma molto probabilmente staccherà solo il nuovo a riprova di quanto ti ho scritto prima, questo sempre che la tua terra sia perfetta.

Un cordiale saluto, kwima.


grazie mille.
Ormai ho preso un magnetotermico geweiss però potrei cambiarlo se fosse necessario.
Per "distanza dal quadro" intendi la distanza delle prese o del magnetotermico dal differenziale inziale? Te lo chiedo perché il magnetotermico che ho preso è installato proprio accanto al differenziale principale del quadro.

CIao
Geko

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: terra per impianto separato giardino 27/07/2013 20:52 #15935

  • kwima
  • Avatar di kwima
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 776
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Ciao geco il mio consiglio è di sostituirlo ( il magnetotermico) e prendi un magnetotermico differenziale 16A 0,003A (se non ci devi collegare una betoniera), se puoi, montalo il più vicino possibile all'ingresso in giardino, se putacaso monti solo il magnetotermico per il giardinoe si dovesse verificare una dispersione, rimmarrai senza corrente anche in casa.
Quindi, se non ti è possibile montarlo fuori, lo puoi montare dentro il quadro principale, ma cavallottando l'interruttore principale dall'alto, per spiegarmi meglio: i fili del contatore andranno ad alimentare i due interruttori termici differenziali così, avrai due impianti separati che non si interferiranno, spero di esser stato chiaro, un cordiale saluto, kwima.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da kwima.
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.427 secondi
Powered by Forum Kunena