Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Elettrolisi

Elettrolisi 06/11/2013 22:02 #17931

  • Selvarum
  • Avatar di Selvarum Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Salve a tutti!
Sto restaurando una bicicletta rimasta esposta alle intemperie per molto tempo e la ruggine è davvero molta. Ho quindi deciso di ridurla mediante elettrolisi per agevolare il lavoro danneggiando il meno possibile i materiali originali. Ho preparato la soluzione di soda caustica ed acqua in un contenitore in plastica di adeguate dimensioni, ho messo due barre filettate collegate con un filo di rame a cui ho attaccato il positivo, ed un filo metallico trasversale sul contenitore a cui appendevo i pezzi arrugginiti collegato col negativo. La sorgente elettrica era un caricabatterie per auto/motorini da 6 o 12 volts. Selezionati 12 volts ed avviato andava continuamente in protezione con amperometro a fondo scala. Idem a 6 V. Quando in funzione la corrente faceva il proprio lavoro e si creavano le bollicine di idrogeno, quindi la reazione avviene. Non capisco come evitare che vada in protezione il trasformatore e non vorrei bruciarlo... Come posso fare? Avevo pensato di aumentare il diametro delle barre, ma non credo avrei un aumento significativo della resistenza...
Qualcuno ha dei suggerimenti attuabili?
Grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Elettrolisi 08/11/2013 10:48 #17953

  • qualcuno
  • Avatar di qualcuno
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2805
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 44
invece delle barre usa una piastra di acciaio inox ed aumenta la distanza fra anodo e catodo...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.366 secondi
Powered by Forum Kunena