Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: PROBLEMA CALDAIA RADIANT RMAS 20E

PROBLEMA CALDAIA RADIANT RMAS 20E 27/01/2015 20:53 #24079

  • Nicola83
  • Avatar di Nicola83 Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Richiesta disperata di aiuto,
Ho una caldaia RADIANT RMAS 20E
Lo scorso maggio ho avuto problemi di pressione di ACS, risolto con un lavaggio in acido dello scambiatore secondario e del micro accumulo ed ulteriore installazione di un anticalcare per caldaie... problema risolto(all'apparenza). Una settimana fa mi accorgo che che esce acqua calda per circa 1' poi diventa tiepida(rimane sui 45°, a differenza dei 53°preimpostati),mentre i termosifoni vanno regolari. Il tecnico che ha visto la caldaia ha da prima presunto che lo scambiatore primario sia intasato, poi mi ha detto che non avviene una corretta miscelazione e non c'è una buona fiamma a causa delle schede elettroniche, dopo ancora mi consigliato di resitere finchè posso per poi cambiare la caldaia(non essendo ferrato della materia, mi poteva anche dire che gl'asini volano)...
io non mi arrendo.
Oggi mi sono armato di tanta buona pazienza e ho smontato lo scambiatore primario e l'ho buttato nell'anticalcare.
Credevo di aver risolto il problema dato che nelle prove fatte l'acqua calda andava tranquilla in tutti i rubinetti della casa anche per 10'.
Ma alla prima doccia il problema si è ripresentato.
aiutatemi vi prego.
ora ho enormi dubbi... sarà che ho fatto una pessima pulizia dello scambiatore primario? sarà il sensore NTC sul primario? sarà la membrana del pressostato che non lavora bene?
vi ringrazio in anticipo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: PROBLEMA CALDAIA RADIANT RMAS 20E 28/01/2015 09:10 #24082

  • qualcuno
  • Avatar di qualcuno
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2804
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 45
ciao
domanda...la caldaia ha una comando per aumentare o dimunuire la temperatura dell'acqua calda e dei riscaldamenti?...se si noti variazioni apprezzabili fra minimo e massimo? intendo per la sola acqua sanitaria

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da qualcuno.

Re: PROBLEMA CALDAIA RADIANT RMAS 20E 28/01/2015 12:24 #24083

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2430
  • Karma: 20
  • Ringraziamenti ricevuti 123

Nicola83 ha scritto: Richiesta disperata di aiuto,
.... sarà la membrana del pressostato che non lavora bene?


Ecco, io mi concentrerei soprattutto su quella. Fai una prova: vai nelle doccia, apri l'acqua alla temperatura con cui ti lavi, la lasci scorrere e poi vai davanti alla caldaia. Se è come immagino, la caldaia non rimane accesa. Altra prova: metti il termostato in caldaia dei sanitari al minimo e rifai la solita prova detta prima. :)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: PROBLEMA CALDAIA RADIANT RMAS 20E 28/01/2015 20:40 #24092

  • Nicola83
  • Avatar di Nicola83 Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
allora ho fatto entrambe le prove ma niente, la caldaia lavora sempre al limite... temperatura indicata 45°.
In più ho pulito le 2 sonde temperatura riscaldamento e sanitari...niente,
acqua calda all'inizio(fino a che non si scuota il micro accumulo) poi si stabilizza sui 45°.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: PROBLEMA CALDAIA RADIANT RMAS 20E 28/01/2015 20:43 #24093

  • Nicola83
  • Avatar di Nicola83 Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
domani smonto scambiatore secondario e primario e li lavo con acido, in più compro le due sonde temperatura

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.564 secondi
Powered by Forum Kunena