Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Perchè saltano gli interruttori generali?

Perchè saltano gli interruttori generali? 27/10/2010 15:00 #2652

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Perchè saltano gli interruttori generali?

Nel mio ufficio accade una cosa alquanto curiosa...
Talvolta la notte nel mio ufficio saltano alcuni interruttori del quadro generale e quando arrivo la mattina (in genere sono uno dei primi ad arrivare) devo riattivarli. Faccio notare che la sera viene spento un interruttore generale che controlla buona parte delle luci e parte delle prese, rimane quindi in tensione la notte solo una luce esterna all'androne delle scale, l'alimentazione del sistema di apertura a badge della porta, il sistema di allarme e la sala macchine composta da un gruppo di continuità trifase (abbastanza potente) e da una diecina di server, rack, router, bridge, hub e pinzellacchere varie che servono a tener su una rete.
Tutto ciò che ho potuto notare è questo:
1) Accade più spesso se la notte c'è stato un temporale, ma scattano anche in alcune notti senza che vi sia stata alcuna perturbazione.
2) L'unica costante negli interruttori che saltano è quello della sala macchine, a volte salta solo quello, a volte ne saltano anche altri, l'ultima volta ho dovuto riarmare anche un salvavita legato ad alcune prese, ed a volte a seguito degli interruttori salta anche l'interruttore generale che alimenta tutto il quadro.
3) Di giorno non è successo quasi mai.
4) Ci sono periodi in cui accade con una certa frequenza (1 o 2 volte a settimana) e poi magari per due o tre mesi non accade più.
Qualcuno ha idea di cosa possa essere che provoca questo difetto?
Ho pensato che potesse essere qualche sbalzo di tensione provocato da un fulmine (quando piove) oppure da qualche macchinario che viene acceso o spento magari in qualche ufficio vicino e che provoca questa anomalia... ma è solo una mia idea non suffragata da alcun indizio...
Grazie a tutti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Perchè saltano gli interruttori generali? 27/10/2010 15:00 #2653

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
A volte uno pensa a chissa quale problema ele,poi viene fuori che il"guardiano ci metteva le mani...."
Hai pensato a una soluzione di questo tipo?
Di notte non puo essere qualcuno che smanetta in qualche modo in qualche ufficio?
Mai dire mai.............
Aggiornaci.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Perchè saltano gli interruttori generali? 27/10/2010 15:00 #2654

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Il mio non è un ufficio molto grande, non vi è una guardia notturna che abbia accesso ai locali, ed i dipendenti (chissà a chi mai verrebbe voglia di venire la notte) sarebbero tutti in grado di riattaccare la corrente....

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Perchè saltano gli interruttori generali? 27/10/2010 15:01 #2655

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Anche se sulla base di chiare informazioni, capisci che risulta difficile diagnosticarne la causa……..(ne sa qualcosa chi opera nel campo della manutenzione), facile invece ipotizzare delle presunte cause………………….(chi più ne ha più ne metta!).
Tu stesso ne hai elencate alcune come probabili…. e…condivisibili!
Gli interruttori che intervengono, se non ho capito male, sono di tipo magnetotermico e……... come saprai per determinarne il campo di impiego è necessario valutare bene in fase di progettazione tutti quelli che sono i dati tecnici dell'interruttore in maniera tale da coordinare tra loro i vari dispositivi.
……senza trascurare le curve di intervento, secondo me, molto importanti per determinarne l'impiego.
Alcuni suggerimenti: partirei col verificare che dette caratteristiche soddisfino effettivamente il campo di impiego (senza escludere che possano essere difettosi; quindi sostituirli “magari l'impianto è ancora coperto da garanzia”), passando, ovviamente, al controllo delle singole linee (è importante che queste siano separate normalmente avviene per quanto riguarda le tubazioni ma non sempre rispettate in fase di collegamento nelle scatole di derivazione; pasticci di questo genere, anche se funzionanti, in particolari circuiti come alcuni da te citati, possono generare disturbi spiacevoli!)…….fino ad arrivare ad un controllo dell' impianto di messa a terra….(spesso viene correttamente dimensionato dal progettista e realizzato a regola d'arte dall'installatore con materiali di alta qualità……”come saprai il principale requisito dell'impianto di dispersione è quello di essere caratterizzato da una bassa resistenza di contatto con il terreno, ma è altrettanto importante che questa caratteristica si mantenga costante nel tempo”……. spesso però, dopo qualche anno, l'impianto di messa a terra perde efficienza; questo principalmente è dovuto al fatto che l'impianto disperdente subisce dei mutamenti per effetto della corrosione……………..ecc..

Per quanto riguarda gli agenti atmosferici ; certamente sono causa di "sgancio".....ci sarebbe però da fare un discorso troppo lungo.....ed ora non mi sembra il caso,dai!…………….(non è detto che si possa fare in seguito!).

…mi espongo: se dovessi ipotizzare una causa direi l'impianto di messa a terra!
Tienici aggiornati, capitano!
Ciao!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Perchè saltano gli interruttori generali? 27/10/2010 15:01 #2656

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
E' sottinteso che non voglio contraddire ixa,il quale mi sembra particolarmente esperto nel campo elettrico,ma mi sorgono dei dubbi circa la probabilità che il guasto sia causato dalla terra non "idonea".
Un impianto di terra coordinato al salvavita rende quest'ultimo più efficace in quanto favorisce la dispersione a terra di eventuali correnti di "guasto".
La mia domanda è:un impianto di terra che nel tempo ha perso di efficacia in quanto è aumentato il valore della resistenza,dovrebbe solo causare una sensibilità inferiore del salvavita(tenendo presente
che nel quadretto ele dell ufficio in questione non siamo sicuri ci siano salvavita,ma potrebbero esserci solo magnetotermici.
Il guasto poposto da capitan..... è interessante
come del resto tutti i guasti di questo tipo che si tingono un po di "giallo"..........

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.638 secondi
Powered by Forum Kunena