Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Forum categoria lavori elettrici fai da te in casa

ARGOMENTO: Collegamenti Elettrici Cronotermostato nuovo

Collegamenti Elettrici Cronotermostato nuovo 04/01/2016 13:32 #28036

  • tomco
  • Avatar di tomco Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Salve a tutti e Buon Anno!
Ho un problema e prima di creare dei casini preferisco chiedere a chi più esperto.
Ho acquistato un nuovo termostato per il mio impianto di riscaldamento da sostituire al vecchio ed ovviamente i collegamenti sono diversi. Sul retro del vecchio (fig. A) ho 2 fili (grigio e rosso) che a teermostato spento al rosso c'è corrente e al grigio no mentre, a termostato acceso ad entrambi c'è corrente. Ora sul nuovo (retro fig. B) ho dei collegamenti diversi e ho un po' di confusione su come collegarlo.
Qualcuno può aiutarmi???

Grazie!!!

Retro termostati

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da tomco. Motivo: non caricava l'immagine

Re: Collegamenti Elettrici Cronotermostato nuovo 04/01/2016 16:47 #28042

  • charly49
  • Avatar di charly49
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 770
  • Karma: 7
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao
Il vecchio termostato è un semplice bimetallo on/off mentre quello nuovo dallo schema riportato sembra essere elettronico con necessità di alimentazione 220 V.
Se non fosse così, magari si può capire con qualche informazione in più come marca e modello.
Se invece è così diventa difficile, anzi impossibile, sostituirlo senza modificare l'impianto elettrico.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Il tempo è un grande maestro ma sfortunatamente
uccide tutti i suoi allievi.

Re: Collegamenti Elettrici Cronotermostato nuovo 04/01/2016 18:01 #28043

  • tomco
  • Avatar di tomco Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao Charly49,

innanzitutto grazie per la risposta. Il termostato è effettivamente elettronico e necessita sicuramente della 220. La cosa che a me fa' dubitare non è tanto il collegamento che basandomi sullo schema che c'è nel retro dovrebbe essere abbastanza chiaro ma, lo sono i fili attualmente collegati sul vecchio termostato che sicuramente provengono dalla caldaia ma che hanno entrambi corrente passante in posizione on del vecchio termostato, alchè mi fa' pensare che non ci sia il neutro. Il mio gruccio è sui due fili attuali vanno collegati, al nuovo termostato su "close" ed "open" e poi va' fatto arrivare il filo della fase della 220 collegandolo allo spinotto "L"...e poi il neutro??? Il problema dei fili della 220 non esisterebbe perchè ho una presa proprio in basso al termostato e potrei prenderli da li.
Comunque il termostato è un Anself 3A mod. BHT-1000

Ancora grazie!!! ;)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Collegamenti Elettrici Cronotermostato nuovo 04/01/2016 20:43 #28044

  • charly49
  • Avatar di charly49
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 770
  • Karma: 7
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Io penso che come è fatto quel termostato non possa andare bene in sostituzione del l'attuale perché per la tua caldaia hai bisogno di un contatto pulito cioè privo di tensione, cosa che quello non ha.
Cioè la fase "L" che va al morsetto 4 esce dal 2 in richiesta, mentre il contatto 4/2 non dovrebbe avere la fase.
Nel vecchio termostato la fase arriva dalla scheda caldaia con il filo rosso e ritorna con il grigio quando si chiude il contatto, sempre la stessa ecco perché la trovi solo sul rosso quando il contatto è aperto e su entrambi quando il contatto è chiuso.
In sostanza la scheda caldaia non può ricevere la fase proveniente dal termostato pena il rischio di distruzione della stessa.
Se sei intenzionato ad usare quel termostato devi interporre un relè per creare il contatto pulito di cui parlavo sopra.
Se ti serve ulteriore chiarimento chiedi pure.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Il tempo è un grande maestro ma sfortunatamente
uccide tutti i suoi allievi.
Ultima modifica: da charly49. Motivo: correzione

Re: Collegamenti Elettrici Cronotermostato nuovo 04/01/2016 21:20 #28045

  • tomco
  • Avatar di tomco Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Sul sito dove ho comprato il termostato, mi è stata data questa risposta, è questo che intendi?

questo termostato va alimentato con la 220v... però questo termostato di fabbrica è pensato per comandare una elettrovalvola in apertura o chiusura mandando la fase o sul pin 1 o sul 2 per pilotare la caldaia devi ponticellare l'uscita del relè nella parte dov'è interrotto (lo vedi aprendolo) e sull'altro relè invece di farti arrivare la fase devi ponticellare il pin 2 in modo da mandarlo all'1 quando il relè scatta... se lo apri e vedi il curcuito penso sia più chiaro...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.435 secondi
Powered by Forum Kunena