Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Forum categoria lavori elettrici fai da te in casa

ARGOMENTO: Centralina nuova autoclave che attacca in ritardo

Centralina nuova autoclave che attacca in ritardo 01/06/2017 07:31 #33618

  • giovanni
  • Avatar di giovanni Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1729
  • Karma: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 13
La vecchia proprio non partiva, questa fa partire le pompe in ritardo di circa
10 secondi. Il pressostato va bene, perché misurando i contatti di minima
si vede che chiudono al punto giusto. Questo comporta che se il consumo di acqua
è poco le pompe attaccano a 4bar, mentre se ci sono molte utenze contemporanee,
in quei 10 secondi la pressione ce la fa ad arrivare a zero.
A complicare ulteriormente le cose ci si mette anche il grosso addolcitore, che quando fa i lavaggi delle resine già di suo di acqua ne consuma tantissima. Per adesso, quest'ultimo problema si è tamponato facendo fare i lavaggi delle resine la notte alle due, ma la partenza in ritardo delle pompe durante il grande prelievo, rimane. Praticamente le pompe non vanno proprio nel momento che ce ne sarebbe più bisogno.

Purtroppo non si può neanche rimandarla indietro, perché rimarremmo senz'acqua... e anche
rimettere la vecchia sarebbe un rischio grosso.

In condizioni normali la pompa attacca a 4bar e stacca a 4.5bar. Questa è la taratura
di fabbrica, espressamente scritta in una targhetta sotto la centralina.
Naturalmente la pressione non si ferma 4.5bar, ma arriva a 5bar; che è la prevalenza
delle pompe. Poi, dopo che la pressione arrivata a 5bar, i motori continuano a girare
per il tempo stabilito dalla programmazione della centralina. Questo per farli raffreddare.

Su questo, poi, entra anche in gioco la pressione di precarica dei polmoni: 1 da 200lt
e due da 18lt. Di regola dovrebbero essere caricati a 0.2bar in meno della pressione
di minima. Però, si capisce bene che, se le pompe una volta attaccano a 4bar e una volta
a 3.5 o 3bar, anche la pressione di precarica si stabilisce male.
All'inizio avevo seguito la regola e avevo precaricato i polmonoi a 3.8bar, ma adesso
l'ho abbassata a 3bar. Naturalmente, se non si risolve il problema a monte del ritardo
nella ripartenza, sono tutti palliativi.

Bel problema vero?
Se servono le foto di come è fatta la centralina, ce l'ho in abbondanza; ma senza uno schema dubito che ci si possa capire qualcosa. Naturalmente, all'infuori dei termici,
non esistono regolazioni di sorta. :blink: :S

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Centralina nuova autoclave che attacca in ritardo 01/06/2017 10:54 #33623

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2020
  • Karma: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 55
Ciao Giovanni!
Probabile che a bordo della centralina ci sia un PLC. Il ritardo d'avvio potrebbe essere stato definito in fase di programmazione. Se metti una foto vediamo meglio cosa ci nasconde.

Ps. se non hanno inventato qualcosa di diverso, il sistema a presscontrol è un marcia arresto; di cui l'avvio per pressione bassa; il fermo per mancanza di flusso.
Viceversa il sistema autoclave è solo la pressione ad intervenire sulla marcia della pompa; ed ha un minimo e massimo dovuti esclusivamente al differenziale del pressostato.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Centralina nuova autoclave che attacca in ritardo 01/06/2017 16:09 #33637

  • giovanni
  • Avatar di giovanni Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1729
  • Karma: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 13
Se ci fosse un PLC saremmo a cavallo. Il problema è che c'è un microprocessore già impostato di fabbrica. Comunque ora recupero tutte le foto e le posto. Mi sa che la cosa per te non risulterà nuova... visto che se n'è spesso riparlato in passato in altra sede.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.

Re: Centralina nuova autoclave che attacca in ritardo 01/06/2017 18:27 #33639

  • giovanni
  • Avatar di giovanni Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1729
  • Karma: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 13
Ecco un po di foto:

centralina:
host image
morsetti pressostato
upload
insieme centralina e polmoni
url immagine
pressostato vista esterna con schema contatti
invia immagini
quadrante pressostato con regolazioni di minima e di massima
hostare immagini
targa centralina
free image upload
modello pressostato
image hosting
targa di taratura pressostato
upload immagini
modello centralina
invia immagini

Poi ce ne avrei altrettante della centralina vecchia. Dovrebbe essere uguale identica
alla nuova, anche se i componenti sono posti in un modo diverso.

Comunque lo scopo da raggiungere è eliminare questo ritardo nella partenza.
E francamente non riesco proprio a capire perché ce l'abbiano messo,... visto che
anche nella vecchia non c'era. :blink:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.

Re: Centralina nuova autoclave che attacca in ritardo 01/06/2017 20:50 #33640

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2020
  • Karma: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 55
Caro Giovanni, questa volta non ho trovato esattamente quello che cercavo. Qui ci sono le istruzioni di installazione della centralina (ER-2) ma le spiegazioni sono in Russo :D
comunque se guardi a pag 3 i potenziometri P8 e P9 indicano un tempo, e così a spanne può essere il ritardo di spegnimento e avvio.
Altrimenti fatti aiutare online dal traduttore es googletranslate (o da chi conosce il Russo). Di più nin sò...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.724 secondi
Powered by Forum Kunena