Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: PROBLEMA VENTILATORE

Re: PROBLEMA VENTILATORE 25/07/2017 15:58 #34173

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2074
  • Karma: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 71
Io, al mare, ne ho già cambiati due simili. In pratica durano giusto
una stagione... e confermo che anche li il problema era nelle boccole.
Nell'ultimo che se n'è andato, ero quasi tutti i giorni li a smontarlo
e a lubrificare le boccole; poi sembrava che fosse risolto per sempre
il problema, ma massimo dopo 15 giorni era alle solite: ventola che
diventava dura a girare.
Fra l'altro devo dire che, alla fine, la lubrificazione era controproducente.
Difatti quelle sono boccole autolubrificanti e finché sono nuove vanno bene,
poi magari prendono qualche centesimo di gioco e non lavorano più bene.
Dentro ci si insinua lo sporco e aggiungere lubrificante non fa altro che
peggiorare le cose... anche se li per li l'alberino riprende a girare bene.
Difatti la lubrificazione si trasforma, con la polvere che c'entra dentro,
in un pastone che moltiplica a dismisura l'attrito di scorrimento.

Per cui, per concludere, quando il ventilatore comincia a fare quel verso
è inutile perderci tempo ed è il momento di cambiarlo. Poi, magari, anche
quello nuovo durerà una stagione e via. Purtroppo è tutta roba cinese e
valgono il prezzo che costano. Difatti, a casa, ne ho due italiani che sono
20 anni che girano e mai dato un problema. :)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.

Re: PROBLEMA VENTILATORE 25/07/2017 17:48 #34174

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2360
  • Karma: 29
  • Ringraziamenti ricevuti 126
Sull'attrito non ci sono dubbi, basta toccare le pale, e se girano o meno liberamente ci vuole poco a capirlo.
Diverso se sono libere e non spinge abbastanza per partire.
In alcuni modelli c'è un condensatore che fa quel servizio, cambiarlo a volte può essere risolutivo. Spesso la qualità di quel componente è in linea con il prodotto...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: PROBLEMA VENTILATORE 26/07/2017 06:50 #34179

  • qualcuno
  • Avatar di qualcuno
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2805
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 44
ti assicuro che i cinesi...si guardano bene dal mettere il condensatore...e già tanto che c'e'il motore....
in un grosso negozio tipo brico ,ne ho vista una pila infinita saranno stati almeno 200 pezzi ,costo 9.90€ completi di base alta e meccanismo oscillante...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: PROBLEMA VENTILATORE 26/07/2017 06:59 #34180

  • luipez
  • Avatar di luipez Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno,

ho smontato il blocco rotore del ventilatore, l'ho ripulito dalla poca polvere che conteneva, ho sfilato il rotore l'ho pulito e vi ho spruzzato un po' di spray all'olio di vasellina che avevo in macchina.

Sugli alberini del rotore vi sono due distanziali in plastica davanti ai quali ci sono due anellini, penso anch'essi di plastica, che vanno a contatto con le boccole in cui si alloggiano gli alberini. Quello davanti all'albero lungo, su cui si fissa l'elica, è uscito rotto.

Probabile che l'anellino rotto facesse molto attrito e frenava la partenza a bassa velocità?.

Pensate che la sua mancanza possa pregiudiziare l'uso del ventilatore?

Comunque lubrificati gli alberini e le boccole con l'olio di vasellina, rimontato il tutto, il ventilatore a ripreso a "volare" e sparare aria come prima.

Spero che duri.

Comunque grazie a tutti.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: PROBLEMA VENTILATORE 26/07/2017 09:47 #34181

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2360
  • Karma: 29
  • Ringraziamenti ricevuti 126
@qualcuno
Tutto o quasi è possibile, ma sfatiamo il mito delle cineserie (che assomiglia tanto alla fobia della plastica negli anni 70-80)
La maggior parte dei motori asincroni sopra i 40W, non possono essere costruiti senza condensatore. Qualche pazzo che li fa a spira di cortocircuito c'è, ma li vedo quasi esclusivamente per servizio discontinuo sulle pompe lavatrice.

Fra le cineserie dei ventilatori di casa mia, il condensatore esiste praticamente in tutti. L'unico che non ce l'ha, è un piccolo Termozeta da 25W di 30 anni fa...
in pratica in tutti i ventilatori a 3velocità ce l'hanno.
www.ebay.it/sch/sis.html?_nkw=450V+1+5uF...atore+CBB61+Run+ABIT

@luipez
quegli anellini sono distanziali in materiale simile al teflon, hanno spesso uno spacco radiale, e il suo scopo è ridurre lo sfregamento sulle boccole sopratutto in avviamento e fermata.
La loro mancanza non pregiudica un gran che. Puoi stare tranquillo cmq.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.362 secondi
Powered by Forum Kunena