Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Forum categoria lavori elettrici fai da te in casa
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Elettricità a basso costo.

Elettricità a basso costo. 22/08/2018 11:18 #38588

  • vela16
  • Avatar di vela16 Autore della discussione
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 41
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Salve a tutti. Mi rivolgo a qualche esperto.
Navigando in rete ho letto delle lampade "Salt". L'idea è a dir poco geniale e mi chiedevo se sarebbe possibile applicarlo ad uso domestico almeno per illuminare le camere. Considerate che vivo in riva al mare quindi acqua salata illimitata. La domanda è questa. Se volessi costruire una batteria per ogni camera quanto dovrebbe essere grande e quanti led potrebbe accendere? Consideriamo che ho 3 camere di 4X4 e 3 da 3X3 illuminate al momento con neon (in programma lampade a led) . So di mio che la lunghezza e la sezione dei cavi elettrici rappresenta in se un assorbimento quindi bisognerebbe calcolare le distanze e le giuste sezioni del progetto.
Seconda domanda. Lo scaldabagno elettrico. Incide sulla bolletta di un buon 30 %. Mi ero orientato sui pannelli solari ma li ho giudicati inutili e costosi. L'acqua calda serve in inverno ma in quel periodo sono insufficienti. Avevo pensato eolico visto che dove vivo io il vento è una costante ma anche in questo caso troppo costoso . Allora idea folle. Un motorino a bassa tensione per far girare un generatore a 220 v. Anche in questo caso per generare la corrente e l'assorbimento necessari al motorino a bassa tensione di cosa avrei bisogno con acqua salata?
Una bella sfida ma molto intrigante. Secondo voi sono fuori di testa? Anche se problematico gradirei illuminazione sul quesito e cosa + importante se vale la pena. Grazie.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Elettricità a basso costo. 22/08/2018 21:54 #38593

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2032
  • Karma: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 56

”Vela16” ha scritto: Navigando in rete ho letto delle lampade "Salt". L'idea è a dir poco geniale e mi chiedevo se sarebbe possibile applicarlo ad uso domestico almeno per illuminare le camere.

Ciao, per fare calcoli servono dati e caratteristiche di quelle lampade.
Tu hai qualche riscontro tecnico o reale di quell'invenzione?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Elettricità a basso costo. 23/08/2018 11:33 #38599

  • vela16
  • Avatar di vela16 Autore della discussione
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 41
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Youtube è pieno di dimostrazioni con diversi materiali ma la costante è l'acqua salata. In questo video (
) si accendono 200 led. A me interesserebbe un progettino per una comune lampada a led, per capire quanto deve essere grande la pila per accenderne 10. che tipo ci elementi ( rame- allunùminio o altro) sono piu indicati per aumentare la potenza o la durata. In poche parole, fai finta che vuoi accendere le luci di casa tua. Quanto mastodontico deve essere tale impianto?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Elettricità a basso costo. 23/08/2018 12:00 #38600

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2032
  • Karma: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 56
Youtube non vende né certifica nulla! Voglio un link di chi vende o produce quelle lampade?
O in alternativa un link di documentazione tecnica.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Elettricità a basso costo. 23/08/2018 14:11 #38601

  • vela16
  • Avatar di vela16 Autore della discussione
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 41
  • Ringraziamenti ricevuti 0
No al momento la lampada Salt è un prodotto filippino, inventato da due ragazzi del luogo, comunque si ri fa al concetto della pila volta ma chiaramente in miniatura visto che si vede nei video che produce poca cosa. Diciamo che conoscendo le nozioni base per provare a fare un tentativo volevo avere delle indicazioni sommarie ( che materiali conduttori, che proporzioni o spessori), e valutare, sul campo, la fattibilità dell'idea. L'unico prodotto che si avvicina alla lampada Salt è quello mostrato nel link allegato con la differenza che i led sono raggruppati dentro una specie di lampada da campo e tutti bianchi ma sicuramente accompagnato da un circuito elettronico perchè nella dimostrazione c'è una presa usb per ricaricare il cellulare.
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.901 secondi
Powered by Forum Kunena