Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: scatta il salvavita

scatta il salvavita 06/07/2019 18:32 #40862

  • Segnino
  • Avatar di Segnino Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Sono circa sei mesi che il salvavita mi scatta più volte al giorno.Ho iniziato ha staccare il frigo poi la lavastoviglie e la lavatrice infine ho staccato la caldaia adesso sono circa 10 giorni non ci sono più scatti.Chiedo un aiuto per risolvere il problema non so dove mettere le mani grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

scatta il salvavita 06/07/2019 23:25 #40863

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Assente
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2397
  • Karma: 19
  • Ringraziamenti ricevuti 116
Quindi, se l'ultima cosa che hai staccato è la caldaia e il differenziale non è saltato più, è evidente che la dispersione è nella caldaia.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.

scatta il salvavita 07/07/2019 11:34 #40864

  • Segnino
  • Avatar di Segnino Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Giovani grazie,certo il guasto è nella caldaia è li che non so dove mettere le mani ;mi puoi dare un aiuto saluti

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

scatta il salvavita 07/07/2019 13:16 #40865

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Assente
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2397
  • Karma: 19
  • Ringraziamenti ricevuti 116
L'unica cosa che mi viene in mente e che qualcuno 6 mesi fa ha aperto la caldaia e poi, nel richiuderla, per errore ha pizzicato un filo della corrente. Però non è che debba essere stata per forza presa la fase, ma anche se era il neutro era uguale.
Quindi io aprirei i pannelli smontabili della caldaia e, intanto, controllerei che non ci sia rimasto nessun filo a contrasto. Poi, dopo aperta tutta, passerei a verificare che non ci siano fili che, di loro, toccano la massa. Però la caldaia è tutta verniciata... e quindi non è facile che anche se un filo tocca la carcassa che salti il differenziale. Ci rimane, però, la pompa di ricircolo... se per caso c'è un avvolgimento che tocca la massa anche così salterebbe la corrente. Un altro punto non verniciato della caldaia potrebbe essere la zona del bruciatore e degli elettrodi di accensione, e li se in filo scoperto tocca la corrente salta di sicuro. Lo so, è come cercare un ago nel pagliaio... però almeno addentriamoci fino al punto dove per logica è più facile una dispersione.
Per entrare un po nel merito, una domanda: hai detto che ti salta il differenziale più volte al giorno: potresti associare questi stacchi a momenti particolari di lavoro della caldaia? Tipo se lo fa quando c'è il riscaldamento acceso, oppure solo quando usi l'acqua dei sanitari? Se poi la caldaia è spenta, e non usi ne risc. ne acqua ai lavandini o alla doccia, il diff. salta ugualmente?
Poi, per la pompa di ricircolo fai alla svelta a staccargli l'alimentazione... così lo vedi subito se era lei oppure no.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da giovanni.

scatta il salvavita 07/07/2019 17:40 #40867

  • Segnino
  • Avatar di Segnino Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ti ringrazio per l'aiuto,il differenziale scatta anche se la caldaia è spenta(non fornisce acqua sanitaria ne riscaldamento).Quanto il salvavita scatta provo a riattivarlo non mi si riattiva devo togliere la corrente alla caldaia per riarmare il differenziale cosi funziona anche la caldaia, aspettando prima o poi lo scatto del salvavita.Verifico staccando l'alimentazione alla pompa.Se fosse la fase a toccare la carcassa scatterebbe subito il differenziale.Come tu dici potrebbe essere un componente (resistenza o condensatore)di scheda che va a massa creando una dispersione se cosi c'è bisogno di una pinza amperometrica.Ti ringrazio per l'aiuto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 3.833 secondi
Powered by Forum Kunena