Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: crepuscolare e deviatori

crepuscolare e deviatori 13/05/2020 16:47 #43192

  • vanac
  • Avatar di vanac Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao a tutti, sono nuovo del forum ed ovviamente non sono un professioninsta del settore (lo capirete poi dal contenuto del post:) !
vorrei montare dei lampioni da giardino facendoli accendere tramite un crepuscolare o tramite un interruttore/deviatore.
L'obiettivo quindi è quello di avere i lampioni accesi di notte, ma anche la possibilità di avere un interruttore per accenderli e spegnerli manualmente.
ho un pozzetto in giardino dal quale vorrei portare fase neutro e terra dall'impianto di casa.
pensavo quindi di mettere un interruttore prima del crepuscolare in modo tale da controllarne l'alimentazione, ma cosi facendo se dimentico l'interruttore su "off" la notte seguente i lampioni non si accenderebbero, quindi forse dovrei mettere un deviatore collegato al crepuscolare....o forse dovrei solo lasciar perdere e chiamare qualcuno bravo :D!!!
voi super esperti che dite? mi date qualche consiglio su cosa mettere e come collegarli?

grazie in anticipo a tutti quelli che oltre agli insulti inseriranno anche qualcosa di utile!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

crepuscolare e deviatori 13/05/2020 17:47 #43193

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2746
  • Karma: 35
  • Ringraziamenti ricevuti 222
Ciao, nessun insulto, non hai detto nulla di strano, e poi nessuno nasce imparato. ;-)
Per prima cosa dovresti comprendere che il concetto di comando manuale, che sta ad indicare uno stato di funzionamento “manuale”. Perciò se lo dimentichi in quella posizione, da solo non ritornerà mai in automatico.

Detto questo riassumerei così: la linea esterna per i lampioni sotto un magnetotermico/differenziale separato. Questo ti salverà dal restare al buio in tutta la casa se disgraziatamente dovesse andare in dispersione (pioggia topi talpe ecc.).
Il comando di accensione sarà il crepuscolare, con in parallelo al contatto un secondo interruttore per forzarlo in accensione manuale (difficile dimenticarlo avrai le luci accese anche di giorno).
Il magnetotermico/differenziale ti servirà oltre che per protezione, anche per poterlo staccare per poter spegnere completamente il sistema (ferie manutenzione ecc.)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

crepuscolare e deviatori 13/05/2020 18:37 #43194

  • vanac
  • Avatar di vanac Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0
intanto grazie mille per il feedback!
chiarissimo!!
resta solo un dubbio: cosi facendo però non posso spegnere le luci una sera che non ho voglia di illuminare il giardino (a meno di non agire direttamente sul magnetotermico/differenziale ad inizio linea), corretto?
c'è un modo di ovviare a questo?

grazie ancora!
gianluca

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

crepuscolare e deviatori 13/05/2020 19:20 #43195

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2746
  • Karma: 35
  • Ringraziamenti ricevuti 222
Nulla toglie di mettere un secondo interruttore sulla linea che sezioni l'alimentazione... ma un comando così può essere davvero fonte di dubbi. Sopratutto se è premuto durante il giorno che non produce effetti... magari un bipolare che si capisca se è inserito o no (tipo quelli messi sulle prese lavatrice marcato con On Off).

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

crepuscolare e deviatori 13/05/2020 23:31 #43201

  • Aggiustatutto.it
  • Avatar di Aggiustatutto.it
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 1341
  • Karma: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 98
ciao, l'utilizzo di un crepuscolare ha lo scopo di non dover pensare più ad accendere e spegnere le luci quotidianamente. La logica del funzionamento da te desiderato reintroduce il pensiero "ho acceso le luci?" "ho spento le luci?". Se non hai particolari esigenze lascerei che il crepuscolare faccia il suo lavoro in autonomia. Magari se non vuoi tenerle accese tutta la notte al posto del crepuscolare usa un interruttore astronomico www.aggiustatutto.it/elettricita/materia...rio-astronomico.html

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.449 secondi
Powered by Forum Kunena