Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Smerigliatrice angolare

Smerigliatrice angolare 21/02/2017 15:10 #32051

  • Memmeddu
  • Avatar di Memmeddu Autore della discussione
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 78
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Salve a tutti. Sto valutando l'acquisto di una smerigliatrice angolare di sicurezza, ovvero dotata di frizione.
La mia domanda è questa:
È meglio la frizione meccanica o quella elettronica
Io riparo elettroutensili ma ora che mi sto avviando verso la carpenteria leggera,mi trovo nel dubbio.
Per il flessibile piccolo la scelta cade sul metabo w9-125 perché il più sicuro e comunque il più adatto alle mie esigenze.
Per il flessibile grande invece mi trovo in dubbio perché mi trovo a scegliere tra makita ga9040r e metabo wx26-230mvt. Vi elenco le informazioni di cui dispongo
Makita ga9040r
230
2600watt
Regolatore di coppia
5,7 kg
Frizione meccanica.
Quest'ultima quando si blocca il disco disinnesta gli ingranaggi e appena lo si sblocca riparte al massimo dei giri e ti trovi a dover governare l'attrezzo come uno di quelli vecchi senza avvio progressivo. Ha però il pregio che funziona sempre e comunque ma bisogna stare attenti a spegnere l'utensile.
Metabo wx26-230mvt
230
2600watt
7kg
Frizione elettronica.
Quest'ultima appena si blocca il disco spegne la macchina e manco te ne accorgi ho visto un video impressionante sul suo funzionamento.
Non riesco a postare il link ma basta digitare su YouTube frizione s.automatic metabo.
Il problema secondo me è che l'elettronica con la polvere se ne va a quel paese. Corregetemi se sbaglio.
Se si rompe non te ne rendi conto.
Mentre la frizione meccanica se si rompe gira solo il motore.
Spero di essere stato chiaro a darvi le informazioni su come rispondere alla mia domanda su quale mi consigliate di acquistare.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Smerigliatrice angolare 22/02/2017 13:39 #32078

  • qualcuno
  • Avatar di qualcuno
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2804
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 45
ciao
la polvere non fa assolutamente nulla all'elettronica poi basta una soffiata di aria compressa dopo ogni lavoro (buona norma anche su quelli meccanici) e non corri rischi...per me elettronica sicuramente!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Smerigliatrice angolare 22/02/2017 21:08 #32084

  • Memmeddu
  • Avatar di Memmeddu Autore della discussione
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 78
  • Ringraziamenti ricevuti 0
A me serve la soluzione più sicura perché hanno entrambe pregi e difetti
Per esempio io devo acquistare anche la smerigliatrice angolare da 125 900 watt della metabo w9-125 che è dotata di frizione meccanica molto affidabile.
Composta dalla coppia conica dove il pignone è normale e la corona è liscia e libera di scivolare sopra l'alberino.
L'alberino è dotato di un millerighe
Dove innesta un piatto, che sfrega su due rondelle che a loro volta sfregano sulla cavità della corona.
Quindi è anche facile capire il funzionamento e mi sembra che sia più affidabile perché semplice e in dotazione da 20 anni circa o forse più non mi sono bene informato.
Adesso vorrei sapere secondo voi cosa può diffettare nel sistema.
Mentre l'elettronica si può bruciare un filo si può rompere uno delle decine di componenti elettronici che la fanno funzionare. Anche se è fantastico come sistema mi serve una risposta oggettiva

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Smerigliatrice angolare 23/02/2017 07:14 #32091

  • qualcuno
  • Avatar di qualcuno
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2804
  • Karma: 22
  • Ringraziamenti ricevuti 45
Memme...fai una richiesta alla quale nessuno può risponderti... io potrei dirti magari per esperienza provata che con la frizione meccanica ho avuto problemi ,un altro potrebbe dirti di averli avuti sull'elettronica,il che non stà a significare che uno sia meglio o peggio dell'altro,ci vorrebbe una statistica,tieni conto che anche lo Shuttle si è rotto...concordo che la sicurezza viene prima di tutto...ma non mi sembra sia mai morto nessuno per un flex che si blocca (oltretutto usandolo con perizia non dovrebbe mai accadere) giusto per sottolineare (a mio avviso) che ti stai ponendo un problema forse poco importante .
Diciamo che più organi in movimento ci sono, più probabilità c'e'che qualcosa si rompa. Se sei convinto che l'elettronica sia meno affidabile non comprarla...l'essenziale è sempre affidarsi a prodotti professionali e di collaudata marca

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Smerigliatrice angolare 23/02/2017 10:59 #32104

  • Memmeddu
  • Avatar di Memmeddu Autore della discussione
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 78
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Comunque io mi sto affidando a voi per la mia esperienza nel campo della carpenteria metallica si ferma nel preparare e saldare i pezzi, il flessibile lo so usare ma se tagli scatolato tubi è probabilissimo il blocco del disco.
Purtroppo ho avuto esperienze non gradevoli col flessibile sia sulla mia pelle che su quella altrui.
Dita levigate o tagliate per assenza del Carter (parenti)
Braccio tagliato per avviamento accidentale (vicino di casa)
Flessibile da corsa sempre per avviamento accidentale, volatomi a dosso camminato sulla gamba sinistra e atterrato sul piede e poi è partito a razzo su un pilastro.
Capisci ora perché ci tengo alla sicurezza?
Ad ogni modo tu hai mai avuto esperienze con i flessibili dotati di frizione? Ripeto per me è molto importante avere una risposta da qualcuno che ne ha usato almeno una.
Concordo sul fatto che se usato bene gli incidenti non dovrebbero verificarsi ma è spesso un attimo che ci si sbilanci e si chiuda il taglio.
Poi che nessuno è mai morto purtroppo ti sbagli:
Un muratore stava facendo tracce senza Carter di protezione e il disco si è rotto e un suo pezzo gli è penetrato nella cassa toracica uccidendolo.
O ancora un altro operaio stava tagliando un pezzo di acciaio e usando un disco di diametro superiore a quello da utilizzare sulla smerigliatrice che stava usando.
Il disco appena ha toccato l'acciaio è esploso e una sua parte è stata sparata sul volto del malcapitato sfondandoli il cranio. Morto sul colpo poi ce ne sono tanti altri.
Un mio cliente si è rotto un braccio con un tassellatore perché non ha usato la doppia impugnatura.
Purtroppo molta gente pensa che la sicurezza sia un optional.
Comunque credo di andare sul makita perché ha anche il limitatore di coppia e costa meno

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.318 secondi
Powered by Forum Kunena