Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: MOTORINI PROGRAMMATORI

MOTORINI PROGRAMMATORI 28/10/2010 17:52 #3334

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
MOTORINI PROGRAMMATORI


Un saluto a tutti e anche se possono sembrare scontati voglio farvi tanti complimenti.
Da quanto leggo in questo forum ci sono buoni conoscitori di lavatrici.
E visti i tempi che corrono è un regalo della divina provvidenza trovare persone disponibili a regalare informazioni.
Gentilmente potreste aiutarmi a capire come funzionano i motorini programmatori, nel modo più dettagliato possibile.
Per il momento la mia è una semplice curiosità , che potrebbe nel tempo diventare necessità, mi riferisco al loro impiego in altre applicazioni di tipo hobbistiche.
Vi ringrazio anticipatamente.



Francesco.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: MOTORINI PROGRAMMATORI 28/10/2010 17:52 #3335

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Non so se ho capito bene cosa intendi per motorino programmatore, ma visto che parli di lavatrici è ragionevolmente sicuro che intendi i programmatori (motorizzati) dei cicli di lavaggio.
In effetti non c'è niente di meno "programmabile" di un programmatore, perché è già tutto programmato!
E' come un certo tipo di villaggio vacanze o di crociera, dove tutto è rigidamente programmato e il massimo di libertà che ti è concesso è... non partecipare ai programmi!

Scherzi a parte, il tutto si riduce ad un alberino che può essere fatto girare a mano - con la manopola dei programmi - oppure mediante un motorino.
Sull'alberino sono calettati (fissati rigidamente) un certo numero di dischi di materiale plastico.
Sulla circonferenza di ciascun disco sono praticate delle incisioni più o meno profonde, per lunghezze d'arco più o meno lunghe.
Si creano così dei profili a camma, sui quali strisciano lamelle portacontatti. Tipicamente si tratta di contatti in scambio, in cui il centrale è portato dalla lamella strisciante. Quando l'incisione del profilo è più profonda, il contatto centrale si chiude sul contatto più "basso" rispetto all'alberino. Quando l'incisione è meno profonda, in genere il contatto è aperto, e infine quando il disco a camme è al diametro massimo il contatto si chiude tra centrale e superiore.
In pratica ogni disco a camme si occupa di una funzione particolare, come accendere o spegnere la resistenza, la pompa di scarico o il motore etc., ed è alquanto poco pratico modificarne la destinazione...

Il motorino poi non fa altro che girare l'alberino con tutta la manopola, attraverso una demoltiplica ad ingranaggi che riduce di molte volte la sua velocità. Mediante un sistema di ancore "tira tu che spingo io", ad intervalli regolari il motorino fa avanzare di uno scatto il programmatore.

Lo stesso motorino è alimentato da una delle camme, in modo da fermarsi a fine ciclo e riavviarsi quando il programmatore viene ruotato in posizione di partenza. Di solito ci sono due o tre posizioni di fine ciclo, per cui ogni disco porta incisi due o tre programmi.

Infine: durante la fase di riscaldamento, il motorino si ferma perché, nonostante il suo contatto sul programmatore sia chiuso, il suo circuito si completa attraverso il termostato, di modo che solo quando la temperatura è raggiunta il ciclo riparte.
Mentre il ciclo resta in attesa (il motorino non ronza, e la resistenza "soffia"), il motore continua a far girare ogni tanto il cestello attraverso una temporizzazione autonoma che permette anche l'inversione del senso di rotazione ed è indipendente dall'avanzamento del programmatore.

Quanto sopra, salvo errori ed omissioni, fu ricavato dall'ozioso esame di una vecchia lavatrice San Giorgio, creduta irreparabile perché il programmatore era "impazzito". In realtà bastò sostituire la resistenza per guadagnare un altro decennio di onesto lavoro...

T'è capì?

Ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: MOTORINI PROGRAMMATORI 28/10/2010 17:52 #3336

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Avevo chiesto nel modo più dettagliato possibile, ma qui, oltre ai dettagli, c’è una forma di scrittura che farebbe morire d’invidia chiunque.
Mi rimane un’ultima cosa da chiederti dalle mie parti si dice: ta ghet fat 30 fa anche 31)
questi motorini sono simili ai minibrushless bifase? del tipo rotore a magnete permanente e la seconda fase si ottiene con il condensatore?


Francesco

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: MOTORINI PROGRAMMATORI 28/10/2010 17:53 #3337

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Non ho voluto escludere gli altri rivolgendo la domanda direttamente ad amanno che ringrazzio ancora tantissimo, perciò se qualcuno ha delle risposte, le aspetto.
Io ho provato a ricercare in rete ma vi posso garantire che di materiale ce né parecchio ma di difficile comprensione, per le mie poche conoscenze.
Conto soprattutto sull’interessamento degli studenti scuola itis e di flavio, vista la professionalità e competenza che hanno mostrato riguardo l’argomento della variazione di tensione.
Sono certo che potreste essere di grande supporto per la parte di elettronica.
Ho in mente alcune cose da realizzare.



Francesco.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: MOTORINI PROGRAMMATORI 28/10/2010 17:53 #3338

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
francesco - questi motorini sono simili ai minibrushless bifase?
…..conoscendo la tipologia di questi “miracoli della tecnologia”….… non mi stupirei se qualcuno ne confermasse l’utilizzo;… anche per l’avanzamento di “un semplice albero a camme” per la gestione del ciclo di lavaggio di una lavatrice!............potrebbe essere: perché no!.......questa ipotesi non l’ho mai presa in considerazione!

francesco - Per il momento la mia è una semplice curiosità , che potrebbe nel tempo diventare necessità, mi riferisco al loro impiego in altre applicazioni di tipo hobbistiche.
.....ti posso assicurare che in “hobbistica” e non solo!,…di questi “minibruschless” se ne fa un largo uso;…si tratta di individuare, in funzione dell’applicazione, il corretto adattamento alla parte di controllo.( ho realizzato alcuni applicativi in passato;…ottenendo ottimi risultati!)

francesco - Conto soprattutto sull’interessamento degli studenti scuola itis e di flavio, vista la professionalità e competenza che hanno mostrato riguardo l’argomento della variazione di tensione.
Sono certo che potreste essere di grande supporto per la parte di elettronica.
….perdonami”Francesco”, ma non capisco una cosa:
..che senso ha sollecitare la collaborazione di TUTTI, per eventuali risposte ai tuoi quesiti..……e poi stilare la lista delle persone che, secondo te, andranno a formare il tuo gruppo di lavoro?............................................................bah?!?!?........ “in bocca al lupo”!
Ciao!


Messaggio modificato da ixa in data 07/02/2007 13.12.18

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.507 secondi
Powered by Forum Kunena