Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Frigorifero Ariston va sempre,non si ferma mai

Re: Frigorifero Ariston va sempre,non si ferma mai 05/07/2017 11:10 #33944

  • qualcuno
  • Avatar di qualcuno
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2804
  • Karma: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 45
ciao
la mia esperienza deriva dall'avere un frigo trentennale con i conseguenti problemi (simili ai Tuoi) alla fine ci ho sbattuto la testa ma sono riuscito a farlo andare ancora cambiando i termostati(vedi foto) nel Tuo caso sei al limite...nella zona frigo non dovresti scendere sotto i 7° (ottimali 5°)mettere il termometro vicino alla piastra termica non ti sarà di nessuna utilità in quanto per poter avere un qualsiasi indicatore bisognerebbe conoscere la temperatura di lavoro.
Se hai il termostato ad 1 ti devi rassegnare hai ben poco da fare vuol dire che il frigo più di tanto non ti da...se avessi avuto una temperatura interna piu bassa si poteva tentare la sostituzione del termostato originale a filo,con uno elettronico che ti avrebbe consentito una regolazione più accurata e con qualche prova si poteva trovare un punto di regolazione tale da mantenere all'interno un freddo sufficiente con lo stacco del compressore ,i termostati a filo sono molto meno sensibili e se non gli arriva quel livello di freddo non staccano...hai verificato la pulizia e l'aereazione della griglia posteriore,qualche cosina da li la puoi guadagnare...
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Frigorifero Ariston va sempre,non si ferma mai 05/07/2017 20:01 #33957

  • Krix
  • Avatar di Krix Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ehy ,ma hai un frigo che è un Caterpillar :) .Mi fa piacere che sei riuscito a tenerlo in vita ,hai fatto un bel lavoro ,anch'io se possibile cerco di far durare i vecchi elettrodomestici ,oltre a un discorso economico ,bah proprio non mi fido di quello che fanno adesso che è costruito per rompersi il prima possibile... Vabbe vediamo cosa riesco a fare sul mio, riguardo alla tua domanda sull'areazione direi che è ok, il frigo è distante dal muro di 4-5cm ,la pulizia invece la devo fare si. Appena ho un po' di tempo mi metto dietro ,tra l'altro da stupido non mi è venuto in mente che quando ho cambiato il termostato potevo fare un prova a lasciare la sonda(che normalmente è incanalata in un tubicino,che scende nella parete posteriore) vicino alla parete dove ghiaccia per vedere se staccava ,magari posso fare anche questa prova ,cosa dici?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Frigorifero Ariston va sempre,non si ferma mai 06/07/2017 05:15 #33962

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2765
  • Karma: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 228
Il termostato meccanico deve toccare l'evaporatore, altrimenti non funzionano bene.
La temperatura interna del frigo è una media fra l'attacco e lo stacco del compressore. Ed in genere (anche se difficile da immaginare) quell'oscillazione è molto ampia (fra partenza e spegnimento, può essere anche di -10°C +10°C) e se non tocca la cella, non li raggiungerà mai.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da Gibor.

Re: Frigorifero Ariston va sempre,non si ferma mai 06/07/2017 06:14 #33963

  • qualcuno
  • Avatar di qualcuno
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2804
  • Karma: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 45
il punto sono proprio i termostati meccanici...quando il compressore inizia a perdere efficienza la piastra termica (evaporatore)non raggiunge una temperatura sufficiente per farlo staccare e incomincia a funzionare ad oltranza....problema che avevo io sopratutto con il lato congelatore...allora ho cambiato registro..partendo dalle temperature ottimali minime che i due vani devono avere
+5 frigo -21 freezer ho eliminato i termostati meccanici e ne ho messo due elettronici...il problema maggiore nell'uso di questi dispositivi è il posizionamento delle sonde che essendo molto sensibili se non posizionate in punti strategici,ad ogni apertura della porta la temperatura rilevata cambia e fa partire il motore (pur con una temperatura vano complessiva nei range previsti)per farla breve dopo un bel po di test ho trovato la quadra,mi ha aiutato molto la ventilazione sopratutto nel freezer...nel frigo dove invece mancava ho messo io una piccola ventola per la circolazione...inoltre i termostati hanno anche la funzione ritardo che fa partire il compressore x...tempo dopo il valore prefissato ,(per compensare l'effetto apertura porta)morale...il frigo va una meraviglia stacca ed attacca nei limiti , prefissati non fa ghiaccio ecc..certo esteticamente sembra un astronave,ma vi assicuro che apparecchi come quello oggi non li fanno più...quindi finchè posso lo tengo in vita...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: Frigorifero Ariston va sempre,non si ferma mai 06/07/2017 06:57 #33967

  • Gibor
  • Avatar di Gibor
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2765
  • Karma: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 228
@qualcuno
Adesso debbo ammettere che la cosa del calo di compressione non mi è mai capitata (o almeno non me ne sono mai accorto) però a rigor di logica, se accade dovrebbe esserci anche una diminuzione degli assorbimenti del motore (è un compressore, e il suo assorbimento è anche legato alla pressione, e alla quantità del gas che pompa).
Hai mai verificato se davvero c'è stato un calo rispetto ai valori di targa?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 7.138 secondi
Powered by Forum Kunena