Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: ventilazione forzata di un locale

Re: ventilazione forzata di un locale 04/10/2010 22:13 #472

  • flavio
  • Avatar di flavio
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 87
  • Ringraziamenti ricevuti 0
ciao a tutti, la cosa mi ha incuriosito!! non entro in merito sull'aspiratore, però 120m3/h con 10w mi sembrano un po generosi. Ma sarebbe più semplice e meno costoso collegare il pannello direttamente al ventilatore, dimensionando la potenza del pannello a +20% di quella del ventilatore. Stesse tensioni. ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Re: ventilazione forzata di un locale 05/10/2010 12:16 #480

  • Tommaso
  • Avatar di Tommaso
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 347
  • Karma: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao flavio.
Ho piacere per l'interesse che mostri all'argomento ma soprattutto per la perplessità riguardo alla prestazione del ventilatore e ti ringrazio per la disponibilità a parlarne. :)
flavio ha scritto:

però 120m3/h con 10w mi sembrano un po generosi.

Ti posso assicurare che anch'io inizialmente ho avuto la tua stessa sensazione ma poi, sfogliando un mio vecchio catalogo mi sono reso conto delle potenzialità di questi prodotti.
Pensa che la ventola che ho considerato nel calcolo ha un diametro 28cm. e la danno fino a 2,5m3/min. ad un costo di 137,85$
In effetti pensare che una ventola con quelle caratteristiche possa muovere 120m3/h può destare perplessità, ma se cerchi in rete puoi trovarne addirittura di potenze decisamente inferiori che si spingono ben oltre.
Da un'altro catalogo ho queste caratteristiche:
http://www.pctunerup.com/up//results/_201010/20101005113934_ventilatore.bmp[/list]
flavio ha scritto:

Ma sarebbe più semplice e meno costoso collegare il pannello direttamente al ventilatore, dimensionando la potenza del pannello a +20% di quella del ventilatore. Stesse tensioni. ciao

Sicuramente è funzionante nei periodi soleggiati.
L'inattività della ventola, come ho accennato nel calcolo, si presenta nei periodi invernali quando l'irraggiamento è scarso o quasi assente e la necessità di ventilare è maggiore.
Ecco la ragione per cui ho considerato un gruppo batteria sovradimensionato.
flavio ha scritto:

la cosa mi ha incuriosito!! non entro in merito

Mi sfugge il nesso tra la curiosità e il non entrare in merito.
Ora potresti aiutarmi a capire? :)

ps: se ho scritto inesattezze, per favore, evidenziatele.
Non voglio rimanere con convinzioni sbagliate :)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

un saluto, Tommaso.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.313 secondi
Powered by Forum Kunena