Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Scaldabagno rotto, Resistenza o termostato?

Scaldabagno rotto, Resistenza o termostato? 24/12/2018 14:49 #39594

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2538
  • Karma: 21
  • Ringraziamenti ricevuti 145
Tra poco, oltre a saltarti il differenziale ti si bucherà e allagherai la casa. Quindi mi pare che la cosa
migliore sia sostituirlo.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Scaldabagno rotto, Resistenza o termostato? 24/12/2018 20:39 #39596

  • Luca789
  • Avatar di Luca789 Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Oh, ok. Effettivamente è del 1995, forse posso cambiarlo. Ma compro un boiler classico oppure potrebbe essere più conveniente uno scaldabagno elettrico istantaneo? È una casa al mare per cui accendo solo un paio di giorni due volte al mese circa.
Grazie per le risposte.
Luca

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Scaldabagno rotto, Resistenza o termostato? 25/12/2018 00:28 #39597

  • giovanni
  • Avatar di giovanni
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2538
  • Karma: 21
  • Ringraziamenti ricevuti 145
Considera che quelli istantanei consumano di più... per cui dipende anche da quanti KW hai a disposizione.
Comunque sia, se con quello tradizionale ad accumulo ti trovavi bene, io continuerei su quella strada.
Poi come in tutte le cose c'è il pro e il contro... e il bilancio finale rimane invariato.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.502 secondi
Powered by Forum Kunena