Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Ventilatore a soffitto

Ventilatore a soffitto 01/11/2010 16:43 #3968

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ventilatore a soffitto

Salve a tutti,
Vorrei acquistare un ventilatore a soffitto con luce incorporata, ma il mio dubbio è questo: ho solo due fili che arrivano al soffitto è fattibile la cosa oppure no?

Grazie dell'aiuto
A presto
Max

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Ventilatore a soffitto 01/11/2010 16:43 #3969

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Si , bastano i due fili che già ti arrivano
Ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Ventilatore a soffitto 01/11/2010 16:44 #3970

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Si , bastano i due fili che già ti arrivano
Ciao

Con i due fili che arrivano puoi solo comandare la lampada.Anche ammesso che abbia la catenina per le velocita' ci vuole comunque una fase diretta......


Elvezio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Ventilatore a soffitto 01/11/2010 16:44 #3971

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Si , bastano i due fili che già ti arrivano
Ciao

Con i due fili che arrivano puoi solo comandare la lampada.Anche ammesso che abbia la catenina per le velocita' ci vuole comunque una fase diretta......


Elvezio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Ventilatore a soffitto 01/11/2010 16:44 #3972

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Non li ho mai montati,ma ....non ci sono in commercio
vetilatori lampadari comandati con telecomando?
Non bastano i due fili per l'alimentazione?


Ne ho montato uno in casa diversi anni fa, prima di munirmi di pompe di calore.
Non ricordo di aver passato più di due fili nella canalizzazione a soffitto, ergo è il ventilatore provvisto di tutte le connessioni interne necessarie.
Il mio ventilatore è provvisto di 3 globi a lampadina e di un sistema a catenelle, una comanda l'accensione e lo spegnimento delle luci, l'altra comanda l'accensione del ventilatore e in sequenza (continuando a fare degli scatti tramite la catenella) le tre velocità del motore. Inoltre è provvisto di un deviatorino che serve ad invertire il senso di rotazione per ottimizzare lo spostamento d'aria in estate, in un senso e d'inverno nell'altro.
Siccome uso il sistema di lampade del ventilatore come fonte principale di illuminazione della stanza dove è montato, ho collegato lo stesso tramite un sistema a deviatori, per consentirmi di accendere la luce come entro nella stanza e di spegnerla quando esco dalla stessa utilizzando una seconda via. L'unico requisito è che, per poter utilizzare il ventilatore ma tenere le luci spente, devo dare tensione agendo su uno dei deviatori, spegnendo poi le luci tramite l'interruttore a catenella (chiaramente per ripristinare il funzionamento del solo gruppo di luci devo riaccendere le stesse dalla catenella e poi usare l'impianto a deviatori).
Sembra complicato (per gli addetti ai lavori come Elvezio è sicuramente pane quotidiano) ma è più semplice a farsi che a "scriversi"

Infine per rispondere all'ultimo quesito esistono in commercio dei sistemi per telecomandare le funzioni dei ventilatori (luce e pale). Sono composti da un unità ricevente che si pone (per convenienza) vicino al ventilatore stesso e si collega all'impianto elettrico di quest’ultimo. Poi tramite un telecomando (come forma tipo quello delle pompe di calore) si comanda il tutto. Oppure esiste un commercio un sistema che permette di comandare la rotazione (e velocità). Questo secondo sistema generalmente si colloca a parete e si collega sempre all'impianto elettrico del ventilatore. Per comodità si può canalizzare i fili fino al ventilatore sfruttando la canalizzazione pre-esistente del punto luce a interruttore presente nella stanza.
Ciao
Fabio

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.437 secondi
Powered by Forum Kunena