Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Interruttore Termico Friggitrice

Interruttore Termico Friggitrice 23/11/2010 14:52 #9147

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Interruttore Termico Friggitrice

Ho una friggitrice Tefal Prissima 6213 che dopo un'accessione accidentale senza olio... non sia ccende più.

L'ho aperta e, quella che sembra, l'interruttore termico sotto la vasca (o almeno quelle che ne rimane) ha le lamelle aperte.

Qualcuno può dirmi come è fatta/montata un interruttore termico sano?

L'ipotesi è che con il calore si sia staccata un pezzetto (molla?) che accosta le lamelle (magari mosso dalla bielletta colelegata al cursore del reostato).

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Interruttore Termico Friggitrice 23/11/2010 14:52 #9148

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Che io sappia un interruttore termico si dovrebbe autoripristinare.
Generalmente questi elettrodomestici (come le piastre e ferri da stiro) sono provvisti di termofusibile che, ricorrentemente, si bruciano.
Ipotizzerei che alla tua friggitrice è successa la medesima cosa.
Controlla con tester il termofusibile: somiglia ad un diodo con un lato conico (come un proiettile) e le dimensioni sono circa L= 1cm /diam.= 0,5 cm.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Interruttore Termico Friggitrice 23/11/2010 14:53 #9149

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ciao.

L'interruttore termico sembra servire per staccare la tensione alla serpentina quando la temperatura ha raggiunto la temperatura attesa (altrmenti bruci l'olio)

Non sebra ci sia un fusibile!
Inizilamente avevo scambiato il termico x un fusibile "artistico"
(infatti chiudendolo la friggitrice rifunziona)

La biella del cursore della temperatura (160-180)
però sembra agire da un lato su un reostato e dall'altro "passare sopra il termostato senza toccarlo".
E qui pensavo fosse saltato probabilmente qualche pezzo.

Infatti prima la friggitrice si accende(-va) e si spenge(-va) automaticamente (con annesso clack) per mantenere la temperatura impostata (e questo non lo può fare il reostato).

Servirebbe una foto o qualche indicazione di come lavora questo termostato su una friggitrice sana.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Interruttore Termico Friggitrice 23/11/2010 14:53 #9150

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Quello di cui parli tu, non potrebbe essere il termostato direttamente collegato alla manopolina della temperatura?
Chiaramente, se si è rotto, la friggitrice non può funzionare.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum

Re: Interruttore Termico Friggitrice 23/11/2010 14:54 #9151

  • utenti vari
  • Avatar di utenti vari Autore della discussione
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
  • profilo per recupero post da vecchio forum
  • Messaggi: 9665
  • Karma: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Corretto.
Quello che pensavo essere un potenziomentro
in realtà sembra proprio un termostato regolabile (c'è una vite che la rotazione comandata dal cursore spinge su una lamella) e quindi l'altro era effettivamente un termico di protezione.

Il problema è che il termostato regolabile non funziona + (non stacca +).
Infatti ho ripristinato il termico di protezione e ho acceso. Il risultato è statol'ebollizione dell'olio e poi il termico non è saltato di nuovo.

Suppongo vada cambiato il termostato (varrà la pena/esisterà il ricambio?)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Profilo per il recupero dei post del vecchio forum
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.496 secondi
Powered by Forum Kunena