Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Problema Acqua Sanitaria Baxi ECO3 240 Fi

Problema Acqua Sanitaria Baxi ECO3 240 Fi 05/10/2019 20:21 #41305

  • maxiteris
  • Avatar di maxiteris Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Buongiorno a tutti e grazie in anticipo per i suggerimenti che mi darete. Ecco il mio problema: . Da qualche giorno l'acqua dei sanitari arriva da calda a tiepida tiepida. Ho controllato la caldaia e mi sono accorto che mentre in riscaldamento sembra funzionare, quando c'è richiesta di acqua sanitaria il bruciatore resta acceso pochi secondi, si spegne, si riaccende dopo pochi secondi e continua così, all'infinito.

In pratica quando cè richiesta di acqua calda si acccende sul display la spia della fiamma e la spia del rubinetto si accedne il bruciatore arriva a temperatura poi si spegne e e si spengono le due spie (fiamma e rubinetto) in effetti nella mandata dell'acqua calda non passa piu acqua calda poi tutti riparte a 39-40°.

Ho cambiato la sonda NTC e pulito la combustione camera e venturi ect ma senza esito. Potrebbe essere il motore della tre vie o il pressostato? Vorrei sapere chi segnala alla pompa la richiesta di acqua calda etc...

Allego valvola a tre vie

Da cosa può dipendere? Attendo con ansia la vostra risposta!
Allegati:

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Problema Acqua Sanitaria Baxi ECO3 240 Fi 05/10/2019 21:22 #41306

  • maxiteris
  • Avatar di maxiteris Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Insomma c'e qualche sensore che dice alla caldaia di spegnere la combustione ... e se fosse il flusstoato dell'acqua fredda? è l'unico che non ho pulito perche non sono riuscito a smotare ..ho tolto il sensore (quello con la luce rossa fissa) ma non si è voluto svitare con una 18... e ho avuto paura di fare danni... di contro però il flusso di acqua calda è abbondante..
allego foto ..

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ultima modifica: da maxiteris.

Problema Acqua Sanitaria Baxi ECO3 240 Fi 06/10/2019 12:07 #41309

  • maxiteris
  • Avatar di maxiteris Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Il pressostato funziona bene (cè sempre continuita elettrica..), il gruppo sensore di flusso è ok (la lcue rossa si sopra al filtro si accedende e rimane accessa finchè c'e richiesta di ACS, i fumi e bruciatore sono ok in quanto quando accendo i riscaldmanet la combsutione non ha problemi, la sonda NTC è ok,
ci rimangono due cose:

scambiatore primario ( che peò ho gia pulito)
valvola del gas nonchè modulatore

scheda leettroncia (che pero escluderei)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Problema Acqua Sanitaria Baxi ECO3 240 Fi 14/10/2019 15:08 #41342

  • maxiteris
  • Avatar di maxiteris Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Allora il comportamento della caldaia è il seguente:

imposto la ACS da manopola a 50°, apro il rubinetto del lavandino ad acqua calda si accende il bruciatore, il ventilatore, e il display mosta 39°, il simbolo della fiamma e del rubinetto, il flussostato è acceso, il display mostra che la temperatura inizia a salire, l'acqua nella mandata sanitaria in effettti inizia a scaldare, la fiamma rimane costante e la tensione sul modulatore è fissa a circa 5V fino a quando il display mostra 50° l'acqua nella mandata in effetti scotta da non poter lasciarvi sopra la mano a questo punto il bruciatore si spegne e sul modulatore la tesnione è 0V sul display scompare il simbolo della fiamma e del rubinetto senza alcun blocco o errore , ma il rubinetto del lavandino ovvio è ancora aperto e il flussostato rimane acceso, la temperatura sul display inizia a scendere fino ad arrivare a 38°-39° l'acqua nella mandata sanitaria in effetti diventa tiepida quindi riparte il bruciatore a si ha un nuovo ciclo ...

Questo comportamento avviene per ogni livello di temperatura impostata sull'ACS e cioè se imposto per esempio a 30° la temepartura arriva a 30° e scende a 20° e poi risale con le modalità sopra descritte mentre ciò non si verifica per i riscaldamenti.

Inoltre se durante un ciclo di accensione in cui il bruciatore è acceso stacco uno dei due faston del modulatore il bruciatore si spegne all'istante.



Quindi io ne deduco che la sonda NTC è ok, il flussostato è ok, il modulatore è ok, la scheda fa le bizze perche presenta un tensione non modulata sulla temperatura al modulatore ma fissa a 5V e inoltre fa scomparire il simbolo del rubinetto sul display mentre invece è in atto una richiesta di ACS come rivelato dal flussostato (aggiungo che la portata di ACS è buona e scambiatore primario e secondario sono puliti.)

Spero di essere stato chiaro.

Voi che ne dite?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.604 secondi
Powered by Forum Kunena