Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Guarnizione in teflon.
Come nella guarnitura precedente, si comincia ad avvolgere il teflon dall'inizio della filettatura e nel verso della stessa.

Sovrapporre le passate di teflon e avanzare gradualmente, fino a giungere al termine della filettatura. La quantità di teflon necessaria è indicata nella tabella seguente.

 DIAMETRO DEL TUBO DIAMETRO DEL TUBO  NUMERO DI GIRI
 tubi da 1/4 di pollice da 5 a 8 giri
 tubi da 1/2 di pollice da 8 a 15 giri
 tubi da 3/4 di pollice da 15 a 25 giri
 tubi da 1 pollice da 20 a 30 giri

Note: Prima della guarnitura, sulle filettature maschio, in particolare su quelle realizzate su ottone, è bene ammaccare i filetti con qualche leggero colpo lungo la circonferenza del tubo. Questa operazione migliora l’attrito della canapa o teflon (sulla filettatura maschio) impedendo a tutta la guarnizione di scivolare durante l’azione di avvitamento.

Pin It

Commenti  

+3 #2 america 2015-03-13 09:58
La canapa va avvitata per un piccolo tratto in direzione inversa a quella della filettatura del raccordo. La parte restante della canapa viene invece avvolta al pezzo seguendo il senso della filettatura
Citazione
+4 #1 gianni60fio 2012-07-18 17:52
per rendere ruvida la filettatura in ottone consiglio di "grattare" la stessa con una lama di seghetto.
Citazione