Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

radiatore per stufaPer aumentare il rendimento della mia piccola stufa a legna, ho realizzato un radiatore di ferro con ventilazione forzata. Questo radiatore va posizionato sopra la stufa, dove i fumi di scarico e il calore che lo attraversano, gli cedono parte della loro energia che altrimenti andrebbe persa nella canna fumaria.

Dopo qualche minuto dall'accensione della stufa, il radiatore sale di temperatura e fa scattare il termostato (un normalissimo bulbo dei radiatori delle autovetture 82° 68°), che mette in movimento la ventola (anch'essa di un radiatore di un'autovettura).

La parte più difficile di questo lavoro è stata la saldatura, che è risultata molto scomoda, avendo due file di tubi parallele e ravvicinate. Se decidete di costruirlo, non cadete nei miei stessi errori. Vi consiglio di non usare una ventola dei radiatori perché risulta molto rumorosa, comunque per sicurezza usatene sempre una a bassa tensione, anche perché altrimenti, dovrete trovare un altro tipo di termostato. Per evitare forti sollecitazioni termiche al termostato, è conveniente montarlo nella parte alta del radiatore. Infine, assicuratevi che sul barattolo o bomboletta di vernice, fornita dal vostro ferramenta, sia espressamente indicato l'uso per alta temperatura. Ci tengo a dire che non ho inventato nulla, questo sistema si usava anche ai tempi di mio nonno, io l'ho semplicemente migliorato. Vi assicuro però che sprigiona un calore esagerato.

Vista del lato posteriore.
radiatore per stufa a legna

Pin It

Commenti  

-1 #8 Aggiustatutto.it 2014-05-14 18:49
Citazione tiziano 63:
non vorrei dire ma mi pare che assomiglia molto ad un altro prodotto che ho brevettato,

ciao Tiziano, l'oggetto fu costruito dall'amico Fulvio nei primi anni 90 ed è stata una delle prime pubblicazioni (anno 2001) http://web.archive.org/web/20011120104151/http://www.aggiustatutto.it/ si spera che la tua domanda di brevetto sia antecedente alla nostra pubblicazione.
Citazione
-1 #7 tiziano 63 2014-04-30 09:11
non vorrei dire ma mi pare che assomiglia molto ad un altro prodotto che ho brevettato,
Citazione
0 #6 telemaco 2012-10-30 21:39
Non si potrebbe usare il fumo in salita per far muovere un ingranaggio collegato con delle piccole ventoline??
Citazione
+1 #5 Aggiustatutto.it 2011-11-05 18:17
Citazione emilio:
se dietro al radiatore metto un semplice ventilatore (vortice), otterrò buoni risultati?

considera che vicino al radiatore il calore si fa sentire, quindi mantieni a distanza di sicurezza il ventilatore. Sicuramente contribuisce, anche a diffondere il calore nella stanza in modo più uniforme.
Citazione
+1 #4 emilio 2011-10-22 21:04
se dietro al radiatore metto un semplice ventilatore (vortice), otterrò buoni risultati?
Citazione
+2 #3 Ello 2011-01-30 00:33
Con una "lampada alla benzina" una specie di bruciatore piccolo ma molto potente, basato sulla pressione dei gas della benzina mediante una pompetta a mano, il calore consuma lo sporco e pulisce tutti i tubi. Dal camino esce un fumo bianco spesso: quando i tubi sono puliti non esce più nessun fumo. Il procedimento dura circa 10 minuti.
Citazione
+3 #2 paolo 2011-01-27 21:10
ma e per la pulizia di quei tubi come fate??
Attenti perché se non si ha la possibilità di pulire bene si rischia di affumicarsi :)
Citazione
+4 #1 Ello 2010-08-26 03:27
E' possibile ottenere lo stesso risultato senza incorrere in difficoltà nella saldatura, ecco come: comprate i radiatori per stufa già in commercio che sono provvisti in genere di 4 tubi, fate uscire i fumi di scarico a mò di s sdraiata, per poi far ritornare i fumi nella canna fumaria. Il fumo andrà prima su e poi giù, per poi ricongiungersi con la canna fumaria. Se ne può fare anche a mò di doppia s sdraiata. Il fumo, se la canna fumaria è di buona fattura (altezza dal tetto e ampiezza interna sufficiente) tirerà semza problemi con qualsiasi stufa. Poi uno ci può mettere quasiasi tpo di ventilatore, oppure fare una doppia s che comunque (16 tubi di superficie radiante) dovrebbe permettere uno scambio di energia all'interno più che soddisfacente.
Citazione