Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

campanello wi-fi senza fili e sue applicazioniSpesso si ha la necessità di portare la suoneria del citofono in altri locali, con questo sistema e questa modifica è possibile abbinare un qualsiasi campanello senza fili alla chiamata del citofono.

Come noto il campanello senza fili è composto da due elementi, il trasmettitore a batterie e il ricevitore che a seconda dei modelli può essere anch'esso a batterie o alimentato con tensione di rete. Il campanello utilizzato per questa applicazione è riportato in figura. Sono tutti molto simili e possono essere acquistati on line a pochi euro.

campanello radio frequenza senza filo

Per eseguire la modifica al campanello senza fili, è necessario saper utilizzare il saldatore a stagno per connettere due componenti di supporto. Si tratta di un ponte raddrizzatore e un condensatore. Nello specifico ho utilizzato un ponte raddrizzatore da 1 ampere e un condensatore al poliestere di 220 nano farad entrambe recuperati da vecchie schede elettroniche.

ponte raddrizzatore

condensatore poliestere

L'accoppiamento ponte raddrizzatore e condensatore può essere eseguito saldando tra loro i terminali, oppure utilizzando una piccola basetta mille fori. Il condensatore non ha polarità e deve essere connesso sui terminali + e - (più e meno) del ponte raddrizzatore. 
Togliere dal contenitore originale il trasmettitore, eliminare i contatti metallici di connessione batteria segnando la polarità sulla scheda. Quindi collegare con due fili sottili il + del radiocomando al + del ponte raddrizzatore. Stessa cosa per i due rispettivi contatti -. 
Cortocircuitare (che equivale a ponticellare) il micro pulsante del trasmettitore.
Ora resta da collegare i restanti terminali del ponte raddrizzatore che hanno per simbolo ∼ ai morsetti 7 e 10 del citofono, questi collegamenti non hanno polarità.
Di seguito uno schema semplificato.

Come funziona: quando dal posto esterno si preme il pulsante di chiamata, sui morsetti 7 e 10 è presente una tensione alternata. Il ponte raddrizzatore unito al condensatore la rende continua e adatta ad alimentare il trasmettitore. Avendo ponticellato il pulsante del trasmettitore, appena questo è alimentato emette l'impulso radio per la ricevente. 

Nell'immagine è visibile la scheda del trasmettitore, la basetta mille fori con raddrizzatore e condensatore e la morsettiera del citofono. Il circuito è stato montato su un posto interno con suoneria elettromeccanica detta ronzatore. 

Pin It

Commenti  

0 #1 PaoloFloris 2020-07-31 16:07
Buongiorno, per realizzare il collegamento dal citofono al pulsante del campanello posso usare questo ponte raddrizzatore che ho trovato su amazon?
https://www.amazon.it/LaDicha-Terminale-Regolatore-Raddrizzatore-Convertitore/dp/B077YGZRLV/ref=pd_sbs_263_3/262-8221889-9597514?_encoding=UTF8&pd_rd_i=B077YGZRLV&pd_rd_r=2d9ccd75-42f7-4833-b32e-b033e700a35f&pd_rd_w=RDZN6&pd_rd_wg=am2Sz&pf_rd_p=69cf9b10-e43c-44e7-b46d-1738c459bced&pf_rd_r=SZQQSPMV0DB8S9QJVW62&psc=1&refRID=SZQQSPMV0DB8S9QJVW62
Citazione