Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La tastiera deve essere lavata tutta con il sapone. Sul lato superiore possiamo usare uno spazzolino morbido, sul lato inferiore (quello rivolto alla scheda elettronica) usiamo semplicemente i pollici per non rischiare di asportare il sottile strato di materiale conduttore (di colore nero) presente al centro tasto.

telecomando pulizia tastiera

 

 

Una volta asciutta, la pulizia della tastiera continua passando un cotton fioc imbevuto di alcol da passare con la solita delicatezza nella zona
centrale (di colore nero) di ogni singolo tasto. Dopo aver lavato anche i gusci e asciugato il tutto è possibile rimontare le parti e chiudere il telecomando.

telecomando pulizia tastieraSuggerimenti.
Una soluzione che preserva il telecomando dal problema descritto o comunque lo ritarda notevolmente è quella di appoggiarlo sempre capovolto.

 

 

 

Video riassuntivo

Pin It

Commenti  

+1 #2 Onlyalone 2015-03-10 10:39
Mille grazie per la vostra guida, utilissima anche dopo tempo. Vorrei dare un contributo, secondo la mia esperienza, che ho avuto un ottimo risultato su un telecomando, con contatti sulla scheda e conduttore sulla parte in gomma molto usurati, incollando sulla parte in gomma dei ritagli di carta di alluminio, apparentemente più efficaci e resistenti della grafite.
Citazione
+5 #1 waletita 2011-12-07 08:59
aggiungerei che per verificare il funzionamento del telecomando inquadrare con la fotocamera del telefonino il diodo emettitore premere un tasto qualunque e verificare se il diodo si accende ....naturalmente se dopo aver pulito il tutto, sostituito la batteria il diodo non si accende....il telecomando non funziona piu'
Citazione