Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Altro elemento che non è mai inserito nel kit ma deve essere acquistato a parte è lo schermo, per interfacciarsi con il sistema di videosorveglianza. In alternativa si può utilizzare per i settaggi iniziali lo schermo del pc o una TV provvista di ingresso video, ossia non è necessario che lo schermo sia collegato costantemente all'impianto, a meno che non si voglia monitorare in diretta le immagini delle telecamere.

Assemblaggio del prodotto.
Una volta arrivato a casa il kit di videosorveglianza, è necessario inserire l'hard disk nel DVR. Nulla di complicato. Tolte le viti del coperchio del DVR, è sufficiente collegare i due connettori volanti dell'hard disk alla scheda del DVR e fissarlo con le viti in dotazione nell'apposito spazio.

registratore digitale DVR con hard disk dvr assemblato

Posa in opera.
Non mi soffermerò su come praticare tre fori sulla parete per fissare la staffa che sostiene la telecamera, ma voglio focalizzare la vostra attenzione su altri aspetti dell'installazione.
La posizione del DVR deve essere scelta in modo che la lunghezza dei cavi delle telecamere (o il raggio d'azione del Wi-Fi in caso di sistemi senza fili) siano sufficienti per il collegamento al DVR. Inoltre il DVR non deve essere posizionato in bella vista, ma ben nascosto, meglio ancora se in un locale separato da quello messo sotto sorveglianza, questo per evitare la manomissione, il danneggiamento o il furto del DVR da parte dell'intruso che vanificherebbe l'esistenza dell'impianto di videosorveglianza.
Riprendendo il concetto accennato in premessa, ossia l'utilizzo dell'impianto di videosorveglianza in appoggio ad un impianto d'allarme: se si sposa questa logica le telecamere devono essere puntate sugli accessi alla casa, porte, finestre e balconi, evitando per ovvi motivi l'installazione all'interno dell'appartamento. Ad esempio posizionando una telecamera sul muro perimetrale esterno dell'appartamento, possiamo inquadrare tutte le finestre presenti sulla facciata. Scegliere se possibile un posto al riparo dal sole e dalla pioggia che garantisce certamente un migliore funzionamento ed una maggiore durata della telecamera.

Commenti  

0 #2 Aggiustatutto.it 2018-08-02 01:11
Citazione andrea62:
salve ..e delle videocamere con sim 3g 4g cosa ne pensa

ciao Andrea, bisogna valutare di caso in caso. Alcuni modelli hanno l'audio bidirezionale ed è un ottimo strumento per creare ad esempio una postazione fissa per comunicare con anziani o disabili oppure in quei casi dove si ha necessità di monitorare una sola zona e non si possiede una linea adsl. Per contro in un impianto di videosorveglianza unificare l'unità di ripresa e l'unità di immagazzinamento dati non la ritengo una buona idea. Anche il costo influenza molto la scelta.
Citazione
0 #1 andrea62 2018-08-01 21:44
salve ..e delle videocamere con sim 3g 4g cosa ne pensa
Citazione