Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Pin It

levigatura ad acquaQuesto procedimento non è altro che una variante di quello a secco. La fase di spianatura, levigatura, o livellamento si può compiere con acqua, con l'uso di carta abrasiva specifica (carta ad acqua).

Questo tipo di levigatura si affronta in genere dopo l'applicazione del fondo, ossia quando si deve effettuare la levigatura definitiva, oppure anche come rimedio ad alcuni difetti di verniciatura. È possibile usare la levigatura ad acqua sin dall'inizio del "restauro" lavorando con carte appropriate, facendo attenzione nel non lasciare bagnate le superfici metalliche vergini, evitando così il formarsi di un sottile strato di ruggine.

Pin It

Commenti  

+2 #1 zf74 2011-04-15 21:26
questa carteggiatura è anche definita sepiatura e sulle carrozzerie è solitamente utillizzata per piccoli ritocchi su smalto con grana 1200, sui ritocchi di fondo normalmente non si utilizza e la grana consigliata è la 320
Citazione