Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

saldatura molataIn molti casi è necessario molare la saldatura in eccesso, per livellare o riformare il profilo delle parti unite. Questa lavorazione si effettua con la smerigliatrice angolare ed il relativo disco per molatura indossando le adeguate protezioni (occhiali cuffie e guanti).

Sempre ricordando di indossare tutte le protezioni: occhiali, cuffie e guanti procediamo con la lavorazione utilizzando la smerigliatrice angolare.

A)Molatura di una saldatura giacente su un piano.
Disponetevi in linea al cordone di saldatura, afferrate la smerigliatrice con entrambe le mani, inclinandola di 20° rispetto al piano di saldatura.

Esercitando una leggera pressione, iniziate la molatura su tutta la lunghezza della saldatura. La molatura avrà fine quando la saldatura non altererà più il piano delle parti saldate.
Fate attenzione a non insistere troppo in questa azione, creando una rientranza che indebolirebbe la saldatura e la struttura stessa. Per non incappare in questo inconveniente, durante la fase finale controllate spesso l'opera.

B)Molatura di una saldatura all'interno di un angolo maggiore a 180°.
Inclinando la smerigliatrice dei soliti 20° rispetto al piano della saldatura, esercitate l'azione di molatura prima su una e poi su l'altra facciata dei pezzi uniti, riformando e addolcendo leggermente l'angolo.
Anche in questo caso fate attenzione a limitare la molatura soltanto nella zona interessata dalla saldatura.

C)Molatura di una saldatura all'interno di un angolo inferiore a 180°.
Una saldatura di questo genere non richiede un forte intervento di molatura, ansi in molti casi non è necessaria. La molatura, si limita soltanto a correggere le eventuali imperfezioni della saldatura.

Ovunque si richieda un lavoro d'estrema precisione, si conclude la molatura con il disco lamellare, ripassando leggermente su tutte le parti lavorate, eliminando le righe prodotte dal disco per molatura.
 

molatura delle saldature
In questo esempio sono rappresentate due molature    (A e B) prima descritte. Le frecce indicano la corretta direzione in cui la saldatura è stata lavorata con la smerigliatrice angolare.

Pin It