loading

Saldatrice ad arco elettrico con elettrodi fusibili

Uno strumento alla portata di tutti, dal fai da te ai professionisti, è la saldatrice ad elettrodo, vediamo le caratteristiche principali.
Uno strumento alla portata di tutti, dal fai da te ai professionisti, è la saldatrice ad elettrodo, vediamo le caratteristiche principali.

La saldatrice ad elettrodo (MMA Manual Metal Arc) è la più usata dagli hobbisti e dai professionisti. Si dividono in due tipi, elettronica (o inverter) e elettromeccanica. Entrambe provvedono a trasformare la tensione di rete 230volt o 400volt in una tensione più bassa (40-60volt).

Il tipo elettromeccanico consiste principalmente in un trasformatore.

La regolazione della tensione (e della corrente di corto circuito) in uscita si ottiene muovendo il nucleo del trasformatore per mezzo di una manopola posta sul pannello della saldatrice. In questo modo è possibile realizzare saldature sopra spessori diversi, avendo una maggiore o minore penetrazione dell’elettrodo. Il modello a tecnologia inverter per variare la tensione in uscita (e la corrente di corto circuito) si avvale del supporto dell’elettronica.

saldatrice ad elettrodo elettromeccanica saldatrice ad elettrodo inverter

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2010-05-12 07:25:11
Link copiato negli appunti