loading

Smerigliatrice angolare

La smerigliatrice angolare, detto anche frullino, è uno strumento indispensabile per effettuare la molatura sul ferro, vediamo perché.
La smerigliatrice angolare, detto anche frullino, è uno strumento indispensabile per effettuare la molatura sul ferro, vediamo perché.

Con questo elettroutensile, comunemente conosciuto come frullino, flessibile o mola, è possibile effettuare molature o tagli su materiali ferrosi e pietre. In commercio esistono molte smerigliatrici angolari con grandezze e potenza (watt) differenti.

Per quanto riguarda la lavorazione del ferro, questo utensile è ottimo per svolgere lavori di costruzione (lavorazione dei pezzi da saldare) e rifinitura come ad esempio la molatura delle saldature.

Questo utensile non si presta alla realizzazione di tagli precisi, per questo motivo l’operazione di taglio è usata principalmente nella fase di smontaggio o demolizione. La variazione d’uso della smerigliatrice angolare, si ottiene sostituendo semplicemente i dischi.

smerigliatrice angolare

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2010-05-12 07:21:13
Link copiato negli appunti