loading

Tabella delle cere

Come scegliere la cera giusta: ecco una pratica guida ai rimedi ai quali ricorrere in base alla condizione della superficie e della verniciatura.
Come scegliere la cera giusta: ecco una pratica guida ai rimedi ai quali ricorrere in base alla condizione della superficie e della verniciatura.

É importante saper valutare la condizione della superficie, per orientarsi poi sulla giusta scelta del trattamento. In questo schema abbiamo elencato le possibili condizioni di una verniciatura e i rispettivi trattamenti da eseguire con le istruzioni della lucidatura.

CONDIZIONI DELLA SUPERFICIE

  1. Nuove verniciature e vernici con poca brillantezza.
  2. Vernici con leggere rigature e aloni.
  3. Punti di ruggine da polvere di ferro e rigature. accentuate.
  4. Buccia d’arancia, macchie di prodotti chimici e colature.

RISPETTIVI RIMEDI

  1. Consigliamo un trattamento con un polish delicato.
  2. Con un polish abrasivo si provvede all’eliminazione delle rigature e il succesivo polish delicato restituisce brillantezza.
  3. Si richiede l’uso di una pasta dolce, in grado di rimuovere la polvere di ferro e spianare, per quanto possibile, le rigature, con il successivo passaggio di un polish delicato.
  4. La buccia d’arancia e alcune macchie di origine chimica, richiedono l’uso della carta abrasiva 1500 2000, lavorata ad acqua e il successivo uso di una pasta dolce, polish abrasivo e polish delicato. Per maggiori informazioni, riguardo la prima fase di questo trattamento, ossia l’uso della carta abrasiva, si rimanda alla descrizione dei difetti di verniciatura.

pasta abrasiva e polish

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

2010-04-15 18:43:54
Link copiato negli appunti