loading

Detrazioni fiscali: sconto in fattura o cessione credito senza certificato sullo stato di avanzamento lavori

E' possibile optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito anche senza certificati sullo stato di avanzamento lavori (SAL).
E' possibile optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito anche senza certificati sullo stato di avanzamento lavori (SAL).

Eseguendo lavori in casa si possono ottenere, rispettando precise condizioni, delle detrazioni fiscali. Ristrutturazione, ecobonus, bonus facciate fino al nuovo superbonus al 110%. E’ bene sapere che invece di fruire della detrazione fiscale direttamente nella dichiarazione dei redditi in 10 quote annuali o cinque in caso di superbonus si può avere uno sconto in fattura del 50% immediato dal rivenditore o chi esegue i lavori o cedere il credito.

Detrazione fiscali: sconto in fattura o cessione del credito senza SAL. Ecco quando

Il Sottosegretario di Stato all’Economia e Finanze, Claudio Durigon, rispondendo ad un’interrogazione proposta dagli onorevoli M5S Luca Sut e Vita Martinciglio ha precisato che è possibile optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito anche senza certificati sullo stato di avanzamento lavori (SAL).

L’Agenzia delle Entrate ha confermato che “l’opzione per la cessione e/o sconto, alternativa alla detrazione diretta, resta condizionata dall’avanzamento dei lavori (Sal) limitatamente agli interventi che fruiscono del 110%”. Per le altre detrazioni, per cui la normativa non prevede la Sal, il contribuente può esercitare l’opzione in qualunque momento, senza tenere conto dello stato di avanzamento dei lavori. Il sottosegretario ha affermato che, “nel caso in cui si intenda optare per la cessione e/o per lo sconto in fattura della detrazione relativa agli interventi indicati nell’articolo 121 del Decreto Rilancio e diversi da quelli che danno diritto al Superbonus per i quali non siano stati previsti SAL, il contribuente ha la facoltà di esercitare l’opzione senza dover tenere conto dello stato di avanzamento degli interventi”.

Un esempio? Qualora per l’effettuazione di un determinato intervento (ad esempio, la sostituzione della caldaia per il quale spetta la detrazione fiscale) non siano previsti SAL, può essere esercitata l’opzione per la cessione del credito corrispondente alla detrazione o per il cosiddetto sconto in fattura, facendo riferimento alla data dell’effettivo pagamento, ferma restando la necessità che gli interventi oggetto dell’agevolazione siano effettivamente realizzati”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

2021-07-15 13:03:35
Link copiato negli appunti