Aggiustatutto.it

Il primo sito italiano sul faidate

Cucinare risparmiando gas E-mail
Valutazione attuale: / 53
ScarsoOttimo 
Rubriche - Gocce di energia
Scritto da Massimo Bernardini   

pentola sopra fornelloSi può risparmiare gas quando siamo alle prese con i fornelli della cucina, adottando alcuni semplici accorgimenti e modificando in parte le nostre abitudini nella preparazione dei cibi

La scelta di un fornello troppo grande rispetto al diametro della pentola, comporta non solo una perdita di parte del calore generato ma, un inutile innalzamento della temperatura sulle pareti della stessa. L'effetto secondario è l'essiccazione del contenuto sulle pareti della pentola con un conseguente prolungamento della fase di pulizia che si tramuta in maggior uso d'acqua e detersivo.

pentola su fornelloQuindi come dato indicativo è corretto utilizzare un diametro del fornello circa pari alla metà del diametro della pentola, in modo che la fiamma si sviluppi sempre all'interno della circonferenza della pentola.

fornello con pentola decentrataUna posizione decentrata della pentola rispetto al fornello, influisce seppur di poco ad aumentare le perdite di calore. Determinante è invece l'uso del coperchio che favorisce un più rapido innalzamento della temperatura dovuto al migliore mantenimento del calore.

 

Per estrapolare qualche dato abbiamo eseguito dei test su una pentola contenente una precisa quantità d'acqua, con stessa temperatura iniziale e fiamma costante. Il minor tempo di ebollizione come intuibile è stato ottenuto dalla pentola posta centralmente rispetto al fornello e con l'uso del coperchio. Qualsiasi altra condizione determina un allungamento dei tempi di ebollizione e di riflesso un pari aumento della quantità di gas necessario a svolgere tale lavoro. I valori in tabella ne sono la prova.

 
maggiorazione di gas con pentola decentrata dal fornello (con coperchio) 3%
maggiorazione di gas con pentola centrata sul fornello (senza coperchio) 11%

 

Un'ottimo sistema ma purtroppo non di largo uso, consente un notevole risparmio di gas specificamente alla cottura della pasta. Infatti non è necessario accompagnare la fase finale della cottura con la fiamma. Dopo aver messo la pasta nell'acqua bollente e raggiunto nuovamente il punto di ebollizione, si può spegnere il fornello ed attendere il tempo di cottura. In questo caso l'uso del coperchio è necessario. Difficile calcolare con precisione la quantità di gas risparmiato con questo tipo di accorgimento, rispetto alla cottura classica ma è possibile ipotizzare un buon 20% in meno.

 

 

Commenti  

 
0 #3 Forno a microonde 2012-04-03 14:54
Per essere ancora più efficenti dovremmo utilizzare un microonde che concentra l'energia solo nella pietanza. Sui fornelli, anche con il coperchio, si registra una dispersione termica notevole.
Sara
Citazione
 
 
-2 #2 Fabrizio D Alta 2011-05-12 11:08
I dati sui tempi di cottura dei cibi non hanno attinenza con l'obiettivo del sito. Avrebbero attinenza con un sito di culinaria. Per favore evitare commenti e richieste del tutto incongruenti.
Citazione
 
 
+1 #1 piermauro 2011-02-21 15:59
Ci vorrebbe qualche dato in più, riguardo la cottura della pasta, in base appunto al tipo di pasta ed al rispettivo tempo di cottura, si può andare dai 5 ai 12 minuti...
Citazione
 

Aggiungi commento

Il commento deve essere breve e strettamente inerente all'argomento trattato. Prima di postare il commento sfoglia quelli già presenti, potresti trovare la tua risposta.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Chiudi finestra X

evita il banner esegui
il login o registrati