loading

Citofoni per casa: guida alla scelta dei migliori

I citofoni o i videocitofoni sono degli ottimi accessori per la sicurezza, vediamo quali sono le caratteristiche e i prezzi dei migliori che offre il mercato
I citofoni o i videocitofoni sono degli ottimi accessori per la sicurezza, vediamo quali sono le caratteristiche e i prezzi dei migliori che offre il mercato

Se siete alla ricerca di dispositivi indispensabili per garantire la sicurezza della vostra casa, dovreste assolutamente iniziare dall’acquisto di un buon citofono. Condominio o casa indipendente, il citofono è un apparecchio fondamentale per riconoscere ogni visitatore e provvedere all’apertura di cancelli, portoni o cancelletti semplicemente premendo un pulsante.

Come scegliere un citofono per casa

Solo audio o con video, cablati con fili o wifi, di citofoni ce ne sono molti, ma quale potrà adattarsi alle vostre esigenze e ai vostri gusti, sarete solo voi a deciderlo, sia in caso di costruzione che di ristrutturazione della casa. Vediamo quindi quali sono i parametri importanti da valutare nella scelta di un citofono.

Posizione: dove installarlo

Prima di scegliere un citofono dovete chiedervi dove vorreste installarlo. Sebbene la posizione classica sia vicino alla porta di ingresso di casa per il dispositivo interno e accanto al portone o al cancelletto esterno per il dispositivo da montare fuori, in alcuni casi potreste decidere di scegliere delle posizioni poco usuali, ma in linea con le vostre esigenze.

In linea di massima, quindi, i citofoni e i videocitofoni godono di una grande versatilità, vi sono anche quelli dotati di interfono che permettono di gestire una singola operazione da più posizioni differenti della casa, però dovete prestare attenzione a un aspetto importante: la distanza massima tra l’unità interna e la pulsantiera esterna. In una casa singola non deve superare i 100-200 metri di distanza, altrimenti vi è bisogno di un lavoro professionale sulle linee elettriche.

Se parliamo, invece, di dispositivi wireless, allora questa distanza potrebbe ulteriormente ridursi, a meno che non acquistiate un ripetitore Wi-Fi aggiuntivo o non provvediate a una eventuale connessione cablata. A seconda, quindi, della grandezza della vostra abitazione, fate attenzione a questo parametro per avere la certezza di scegliere il miglior citofono o videocitofono in base ai vostri spazi.

Funzioni disponibili

In commercio è disponibile un’ampia varietà di modelli e questo potrebbe causarvi non poca confusione. In effetti i citofoni ormai non si differenziano solo per il design, ma soprattutto per le funzioni che cercano di rispondere a ogni singola esigenza di sicurezza. Inutile dire che i più gettonati restano i videocitofoni che permettono di osservare in tempo reale i visitatori tramite il comodo display, oltre a sentirne la voce, aprirgli il portone esterno e accendere le luci esterne o del pianerottolo. I modelli di ultima generazione, però, dispongono anche di display a colori con visuale grandangolare, di telecamere orientabili con illuminazione a infrarossi per il buio e di collegamento alla domotica per funzionare tramite gli assistenti virtuali anche quando non si è in casa.

Grazie a tutte queste funzioni innovative, dunque, il citofono può diventare parte integrante di un semplice, ma funzionale impianto di videosorveglianza. Alcuni modelli, infine, prevedono anche un sistema di intercomunicazione con gli altri condomini del palazzo o con l’eventuale portiere all’ingresso, integrando in questo modo dei veri e proprio sistemi di comunicazione in caso di pericolo.

Componenti di un citofono

Prima di passare all’elenco dei migliori citofoni in commercio, dobbiamo passare in rassegna quali sono gli elementi fondamentali di ogni citofono. Indipendentemente dalle funzionalità, infatti, ogni citofono è composto da una pulsantiera esterna, un microfono e una videocamera per permettano di ascoltare e inquadrare il visitatore, una postazione interna con display e microfono per comunicare con l’esterno e che abbia un segnale acustico forte e facilmente riconoscibile e una pulsantiera interna programmabile per aprire il portone, accendere le luci e svolgere altre importanti funzioni.

Tecnologia dei citofoni

Rispetto al passato, i recenti videocitofoni smart si sono evoluti aumentando e rinnovando le loro caratteristiche e funzionalità. Nei primi citofoni, l’unità interna aveva una semplice cornetta il cui click apriva la comunicazione con l’esterno e la pressione di uno o più pulsanti permetteva l’apertura del portone, del cancello e l’accensione delle luci. Di questi dispositivi ve ne parleremo, perché c’è chi ancora li usa, ma ormai la richiesta di un maggior livello di sicurezza ha portato la tecnologia a inserire una videocamera per vedere la persona all’esterno ancor prima di decidere se parlarle o meno.

Questa evoluzione, abbinata all’avvento della domotica, ha dato vita ai moderni citofoni smart con delle funzionalità aggiuntive che migliorano non solo la qualità della vita ma anche il monitoraggio dei movimenti nei pressi dell’abitazione quando siamo via. Il collegamento wireless e il controllo da remoto, infatti, sono la vera rivoluzione che li evolve da semplici dispositivi di supporto a veri e propri device di videosorveglianza.

I videocitofoni smart, infatti, comunicano con l’utente tramite apposite App per Android e iOS e si può, quindi, aprire e chiudere il portoncino di casa o il cancello tramite il cellulare e comunicare con l’ospite anche se non siamo in casa. Questo permette, ad esempio, di aprire al corriere per la consegna di un pacco urgente senza il fastidioso avviso di giacenza.

Questi dispositivi sono anche dotati spesso di lettore di schede RFID che consente le aperture tramite badge o chiavetta digitale per una maggiore e di Cloud o memorie SD per registrare eventuali movimenti sospetti.

Prezzi dei citofoni

La fascia di prezzo di un citofono o videocitofono dipende molto dal modello che si sceglie. Nel caso di un kit base completo di unità interna ed esterna, i prezzi vanno da circa 70 euro a oltre i 200 euro. Se poi si prendono in considerazione i modelli top di gamma con caratteristiche di ultima generazione e la presenta di un sistema multischermo su barra DIN, allora il prezzo può avvicinarsi ai 400 euro.

Ricordate, però, che non sempre il miglior prodotto in commercio è quello della marca più blasonata. Certo, da un lato può dare una maggiore sicurezza soprattutto per l’assistenza post-vendita, ma è possibile trovare modelli di fascia più economica che presentano caratteristiche identiche o addirittura migliori rispetto ai concorrenti della marca più famosa.

Come installare un citofono

Un fattore importantissimo per determinare la scelta di un citofono o videocitofono è la modalità d’installazione. La maggior parte dei dispositivi presenti in commercio possiedono solo due fili o un cavo Cat.5e, che vanno necessariamente inseriti nelle canaline dei vecchi citofoni, ma il tutto può essere svolto senza particolari difficoltà o obbligando a fastidiosi lavori di muratura. Alcuni modelli, invece, hanno più fili (solitamente sono cinque) e in questo caso bisogna chiamare un elettricista.

Con le nuove tecnologie wireless, però, si sono diffusi anche i citofoni senza fili che si collegano rapidamente allo smartphone, al tablet o al computer tramite connessione senza fili quali Wi-Fi o Bluetooth. Sono senza ombra di dubbio i più facili da installare e generalmente sono anche i più economici da acquistare, ma hanno il loro raggio di azione è fortemente limitato.

Da non sottovalutare anche il sistema di alimentazione del citofono o videocitofono. I migliori e i più semplici da installare sono quelli che possiedono un alimentatore su barra DIN. Non avendo una spina da collegare a qualche presa di corrente, possono essere installati praticamente ovunque. Altri modelli wireless, invece, funzionano a batterie, che però necessitano di manutenzione continua anche banalmente per sostituire le pile scariche o per ricaricarle.

Infine per quanto riguarda proprio l’installazione fisica, l’unità esterna può essere facilmente fissata su un muro o su una colonna in pietra, in ferro o in altri materiali da costruzione, oppure può essere incassata in un muro, ma serve l’aiuto di un esperto. L’unità interna, invece, deve essere posizionata in modo da avere un collegamento diretto con la rete elettrica (nel caso in cui non siano presenti connettori elettrici DIN) e a una distanza consona al mantenimento della connessione in caso di dispositivi wireless.

Le migliori marche e modelli di citofoni

Vediamo, quindi, i migliori modelli di citofono in commercio scelti in base al giusto equilibrio tra funzionalità, qualità e costi.

Philips 531002

citofono: Philips 531002

Il videocitofono Philips 531002 ha un ampio schermo touch da 7 pollici ad alta risoluzione (800 x 480 pixel) e si connette allo smartphone tramite Wi-Fi, per controllare gli ospiti esterni anche a distanza. Il volume della suoneria e il contrasto dello schermo sono regolabili. Ha uno slot per schede MicroSD, che permette di espandere la memoria fino a 32 GB e conservare eventuali foto o video registrati dall’esterno.

Tra i vantaggi principali troviamo anche un design elegante e moderno. Lo schermo ad alta definizione e la connessione Wi-Fi lo rendono uno dei videocitofoni più all’avanguardia del momento. Purtroppo il prezzo non è economicissimo, ma è il primo di questa lista e non potevamo che iniziare con un modello top di gamma di uno dei marchi più blasonati del settore.

Puoi acquistare questo citofono Philips su Amazon a 330,80 €

Video citofono TMEZON 1080P

citofono: TMEZON 1080P

Partiamo con il TMEZON 1080P, nonché uno dei migliori videocitofoni per rapporto qualità prezzo e funzionalità. A risaltare immediatamente è il display che permette di visionare in maniera cristallina tutto ciò che si trova all’esterno dell’abitazione grazie alla sua risoluzione FullHD. È poi dotato di telecamera IP che permette di essere integrata all’app dedicata con cui è possibile comunicare in full duplex tramite lo smartphone.

Nonostante le numerose funzionalità presenti, questo videocitofono è facile da installare e potete farlo anche da soli. Una volta montato potete anche scegliere e la vostra suoneria preferita e potete collegarlo alla domotica di casa tramite il comodo cavo Ethernet o la linea Wi-Fi di casa. Infine è dotato di comode luci a infrarossi che hanno una portata massima di due metri, per osservare ogni dettaglio esterno anche al buio.

Trovi questo citofono TMEZON su Amazon a 159,00 €

KOOGEEK Video citofono Wifi

citofono: KOOGEEK

Continuiamo con il videocitofono della KOOGEEK che vanta ricche funzionalità e un prezzo davvero contenuto. In primis spicca il sensore di movimento e la visione notturna rafforzati da una telecamera grandangolare fino a 170 gradi, per avere una visione complessiva dell’ambiente circonstante senza particolari problemi.

Questo videocitofono può essere usato anche tramite l’applicazione proprietaria che consente di gestire l’arrivo degli ospiti anche quando non si è in casa per evitare, ad esempio, lo scomodo avviso di giacenza in caso di attesa di importanti pacchi. Con la funzione audio bidirezionale, la triplice modalità di rilevamento del movimento, la possibilità di memorizzare i video catturati nel cloud e l’impermeabilità IP53, questo prodotto vi sbalordirà!

Il videocitofono della KOOGEEK lo trovi in vendita su Amazon a non disponibile

Video citofono KOBWA WiFi 720p

citofono: KOBWA

Siete poco avvezzi alla tecnologia? Non vi preoccupate, ecco a voi il KOBWA 720p che presenta una configurazione veramente immediata perché, di fatto, non è un vero e proprio citofono ma più un campanello. Ciò che lo rende un citofono è la presenza della telecamera e del microfono, ma questi non funzionano con una pulsantiera interna bensì unicamente con l’applicazione installata sul proprio smartphone iOS o Android.

La facilità d’uso sta proprio in questo: vi basterà installare il dispositivo esterno e collegarlo a una rete internet wireless e all’applicazione per telefono. Nessun dispositivo interno, ma non mancano comunque la visione notturna, il sensore di movimento, l’antifurto e l’audio bidirezionale.

KOBWA 720p è acquistabile su Amazon a 39,90 €

OWSOO Spioncino Elettronico

citofono: OWSOO 

Passiamo adesso a uno dei modelli più eleganti della lista: lo spioncino elettronico della OWSOO. Anche questo è facile da montare, ma spicca soprattutto per il suo design elegante e all’avanguardia. Trattandosi di un dispositivo economico non presenta funzionalità innovative, ma svolge il suo lavoro con estrema precisione e affidabilità.

Non è presenta la gestione tramite App, ma non ha bisogno nemmeno di essere collegato alla linea elettrica perché funziona tramite delle comode batterie AAA. Tra le funzionalità comunque spicca un’interessante videocamera grandangolare da 90 gradi, la possibilità di memorizzare foto e video di eventuali ospiti indesiderati e un display a colori da 2,8 pollici.

Lo spioncino elettronico della OWSOO lo trovi in vendita su Amazon a 38,98 €

Video citofono Vimar K40910

citofono: Vimar

Questo è un videocitofonico monofamiliare Vimar K40910 che presenta un monitor a colori da 7 pollici soft touch tastiera e vivavoce con tanto di targetta. Il dispositivo esterno presenta anche una cornice parapioggia e un alimentatore. Molto semplice da montare anche da utenti che non hanno particolari competenze e non necessità per forza l’intervento di un elettricista. Il kit è espandibile poiché a ogni pulsante di chiamata si possono associare fino a tre monitor. Inoltre, i monitor sono intercomunicanti e altrettanto facilmente collegabili a una telecamera di videosorveglianza esterna. Infine il volume della suoneria e della voce sono regolabili, così come la luminosità, il colore e il contrasto dello schermo.

Il kit videocitofonico Vimar K40910 è in vendita su Amazon a 159,00 €

KKmoon Video citofono cablato

citofoni

Ecco il modello di media gamma della KKmoon, l’unico tra quelli visti finora che è connesso tramite filo. Nonostante questo, è facilissimo da montare, ma necessità magari di un intervento da parte di un professionista per evitare spiacevoli imprevisti. Questo modello non integra la possibilità di controllare le immagini direttamente sullo smartphone, ma include uno schermo touch screen da 7″ ad alta definizione.

Presente poi una comoda protezione che dona impermeabilità ed evita i rischi da ossidazione garantendone longevità e resistenza a qualsiasi condizione meteorologica e climatica. Non mancano, infine, 16 suonerie personalizzabili anche nell’intensità sonora e la visione notturna tramite dei comodi LED a infrarossi.

Acquista questo Videocitofono KKmoon su Amazon a 93,99 €

Video citofono Comelit 6701W

citofono: Comelit

Se cercate un videocitofono con cornetta, vi consigliamo il Comelit 6701W. Si installa a parete con due fili, ha un monitor TFT a colori da 4.3 pollici, un tasto di apertura e due tasti programmabili. Il volume della suoneria è regolabile e può anche essere azzerato.

È facilissimo da utilizzare, proprio come un citofono tradizionale, ma con schermo a colori. Non ha funzionalità come il controllo da remoto o la connessione alla domotica, ma è quanto di meglio possiate trovate se cercate un dispositivo classico e privo di fronzoli eccessivi.

Il Comelit 6701W è acquistabile su Amazon a 110,00 €

KKmoon Video citofono Cablato

citofono: KKmoon cablato

Se il Comelit 6701W non dovesse convincervi per la mancanza del dispositivo esterno, allora vi consigliamo il videocitofono con cornetta della KKmoon. Tra le caratteristiche principali vanta un sensore CMOS 700TVL per immagini più chiare anche di notte e un display touch screen da 4,3 pollici in alta definizione e alta sensibilità.

Tra le funzioni, invece, troviamo l’intercom a due vie, videocitofono con sblocco, monitoraggio in tempo reale e 25 suonerie musicali opzionali con la possibilità di disabilitarle qualora non voleste essere disturbati. Tutto questo è facilmente installabile grazie al comodo kit in dotazione.

Puoi trovare il Videocitofono Cablato KKmoon su Amazon a 83,99 €

Citofono Bticino 366811 audio 2 fili

citofono: Bticino

Prima di giungere alle conclusioni, vogliamo parlarvi di un ultimo citofono a cornetta destinato a coloro i quali non vogliono o non possono utilizzare un videocitofono. Il Bticino 366811 è quanto di meglio possiate trovare sul mercato.

Stiamo parlando di un citofono classico composto unicamente dal dispositivo interno dotato di pulsante di apertura serratura, pulsante configurabile per funzioni ausiliarie (luci scale, attivazione posto esterno, chiamata al centralino di portineria e quant’altro) e una cornetta e da un dispositivo esterno con un pulsante e un microfono. La pulsantiera risponde al grado di robustezza IK07 e al grado di protezione IP54 per una durabilità praticamente infinita.

Il citofono Bticino 366811 è acquistabile su Amazon a 107,20 €

Conclusioni

In conclusione, come avrete notato dalla nostra classifica, il costo di un videocitofono è alquanto variabile in base alle funzionalità. Tolto il Philips che oggettivamente supera i 300 euro, i restanti si basano su cifre comprese tra i 40 e i 170 euro che, sebbene sia un range molto ampio, copre tutte le cifre più adatte alla spesa per aver il giusto compromesso tra qualità e funzioni. La sicurezza è comunque fondamentale, quindi è importante acquistare un citofono che sia resistente, impermeabile e reattivo, magari affidandosi anche a qualcosa dotato di sensori di movimento qualora non abitiate in luoghi molto frequentati esternamente.

Per quanto riguarda i costi e la manutenzione, è importante dare un ultimo suggerimento: tutto dipende non solo dalle funzioni e dalle caratteristiche tecniche del videocitofono, ma anche dal tipo di impianto. I videocitofoni monofamiliari, con un solo schermo e un’unità esterna singola, costano molto meno dei videocitofoni bifamiliari, trifamiliari e condominiali, che sono formati da più unità. Ovviamente quest’ultimi hanno bisogno anche di una maggiore attenzione nel montaggio e è sufficiente un problema in uno degli appartamenti collegati e si rischia di compromettere l’intero sistema. Insomma, fate le vostre giuste scelte e buon acquisto!

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2021-03-12 13:27:20
Link copiato negli appunti