loading

Condominio: superbonus al 110% per le finestre di casa

Il Superbonus al 110% è fruibile anche se si cambiano le finestre di casa in condominio ma occorre rispettare precise condizioni: ecco quali sono.
Il Superbonus al 110% è fruibile anche se si cambiano le finestre di casa in condominio ma occorre rispettare precise condizioni: ecco quali sono.

Grande novità tra le detrazioni fiscali per chi esegue lavori in casa è il Superbonus al 110%, una maxi agevolazione prevista per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 con proroga, per specifici interventi di efficientamento energetico o di riduzione del rischio sismico degli edifici.

Superbonus al 110%: i lavori ammessi

Il Superbonus al 110% è previsto qualora si eseguono interventi detti trainanti, ossia l’isolamento termico sugli involucri, il famoso cappotto termico oppure si provveda alla sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni; sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti, nonchè interventi antisismici.

Eseguendo uno di questi interventi si possono agganciare tanti altri lavori detti aggiuntivi o trainati, ossia interventi di efficientamento energetico, installazione di impianti solari fotovoltaici, infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici, interventi di eliminazione delle barriere architettoniche (16-bis, lettera e) del TUIR. Tra questi trainati rientra anche la sostituzione delle finestre.

Cambiare le finestre in condominio con il superbonus al 110%

A tal proposito, l’Agenzia delle Entrate risponde alla domanda di un contribuente il cui condominio sta installando il cappotto termico, usufruendo del superbonus 110%. Il contribuente si chiese se un condomino può sostituire le finestre e gli infissi nel proprio appartamento con lo stesso bonus.

L’Agenzia delle Entrate risponde in modo affermativo e ricorda i requisiti per agganciare all’intervento trainante (cappotto termico) un intervento trainato (sostituzione di finestre e infissi). In particolare, dice l’Agenzia, per ottenere il superbonus 110% anche sull’intervento trainato, in tal caso la sostituzione delle finestre di casa, occorre che la sostituzione delle finestre avvenga congiuntamente all’intervento trainante effettuato dal condominio, e inoltre che si possa certificare il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio. Infine si ricorda che le finestre, comprensive di infissi, debbono possedere le caratteristiche di trasmittanza termica indicate nell’Allegato E del DM 6 agosto 2020 (Decreto Requisiti).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

2021-05-24 07:08:02
Link copiato negli appunti