Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

vaso espansioneLa funzione primaria del vaso ad espansione è di assorbire le brusche variazioni di pressione dovute all’apertura e chiusura dei rubinetti, evitando i dannosi picchi di pressione dovuti all’incompressibilità dell’acqua.

vaso espansione 25 litri

Vaso ad espansione
da 25 litri

vaso espansione vuoto

Il volume della membrana
si riduce quando la pressione
nell'impianto idraulico
diminuisce

vaso espansione pieno

L'aumento della pressione
nell'impianto idraulico
provoca la dilatazione
della membrana

Questo apparecchio è formato da un involucro metallico con una membrana di gomma all’interno, vincolata per mezzo di una piastra comunicante con la tubatura idraulica. Si formano così due camere.
La prima camera, costituita dall’interno della membrana di gomma, è invasa dall’acqua. La seconda camera, formata dalla parete esterna della membrana e dal contenitore metallico, è occupata da aria compressa.
All’aumentare della pressione nel circuito idraulico vi è un aumento del volume dell’acqua contenuto nella membrana (disegno B).
Di conseguenza la diminuzione del volume della camera due determina l’aumento di pressione nella camera stessa contrastando la dilatazione della membrana.
Al diminuire della pressione del circuito idraulico s’instaura il procedimento inverso, ossia la maggiore pressione della camera due (disegno A) comprime la membrana, restituendo al circuito idraulico l’acqua e l’energia precedentemente accumulata.
Segue>>

Commenti  

0 #106 Aggiustatutto.it 2019-09-20 00:55
Citazione Federicuccio:
il mio vaso ad espansione continua sempre a caricare, senza mai fermarsi.
Cosa può essere? io l'ho spento per evitare che si bruci, ma ovviamente sono senza acqua.

ciao, diciamo più correttamente che il motore non si spegne. Probabilmente la condotta del pressostato si è ostruita. Prova a smontarlo ed eseguire la pulizia. Leggi la guida https://www.aggiustatutto.it/idraulica/faidate-idraulico/441-pulizia-pressostato-autoclave.html
Citazione
0 #105 Federicuccio 2019-08-02 17:37
il mio vaso ad espansione continua sempre a caricare, senza mai fermarsi.
Cosa può essere? io l'ho spento per evitare che si bruci, ma ovviamente sono senza acqua.
Citazione
0 #104 Aggiustatutto.it 2019-02-07 06:53
Citazione Daniele9933:
Ciao a proposito di vaso di espansione, ho un problema con la mia stufa idro, ovvero quando non ė accesa misura una pressione di 0,5 bar quando invece ė in funzione 1,5 bar, qui la domanda la pressione non dovrebbe essere costante a causa della presenza del vaso di espansione?

Ciao Daniele, la variazione di pressione è minore quanto maggiore è il vaso ad espansione. Più l'impianto è grande più acqua contiene e per mantenere i valori di pressione entro certi limiti si aumenta il volume del vaso. In ogni caso non si otterrà una pressione costante dovuta all'espansione dell'acqua sottoposta ad aumento di temperatura. In pratica l'acqua entra nella membrana del vaso ad espansione togliendo volume all'aria in esso contenuta con un conseguente aumento di entrambe le pressioni.
Citazione
-1 #103 Daniele9933 2019-02-05 23:58
Ciao a proposito di vaso di espansione, ho un problema con la mia stufa idro, ovvero quando non ė accesa misura una pressione di 0,5 bar quando invece ė in funzione 1,5 bar, qui la domanda la pressione non dovrebbe essere costante a causa della presenza del vaso di espansione?
Citazione
-1 #102 Aggiustatutto.it 2019-01-30 03:08
Citazione Federicuccio:
Ho fatto il procedimento, ora carica per dieci secondi, non ricordo che in passato abbia caricato per tutto questo tempo

Molto bene, ricorda di eseguire questa procedura tre o quatto volte l'anno.
Citazione
0 #101 Aggiustatutto.it 2019-01-30 03:04
Citazione:

Non mi è chiara una cosa. Se spengo il motore, come fa a defluire l'acqua già nel vaso?
Se osservi le figure di pagina 1 quando immetti l'aria nel vaso, questa comprime la membrana facendo uscire l'acqua in essa contenuta.
Citazione
0 #100 Federicuccio 2019-01-29 11:48
Ho fatto il procedimento, ora carica per dieci secondi, non ricordo che in passato abbia caricato per tutto questo tempo
Citazione
0 #99 Federicuccio 2019-01-27 17:20
Citazione:
Ricapitolando spegni il motore e apri un rubinetto che si trova più o meno pari livello del vaso, oppure più basso. Aspetti che l'acqua defluisca e carichi il vaso alla pressione indicata (di solito 1,5 bar)
Non mi è chiara una cosa. Se spengo il motore, come fa a defluire l'acqua già nel vaso?
Citazione
0 #98 Aggiustatutto.it 2019-01-25 17:12
Citazione federicuccio:
immagino che io debba gonfiare il vaso di espansione in quanto "carica" ogni 10 secondi.
Dal tuo articolo risulta che per gonfiare il vaso ad espansione è necessario scollegarlo dalla tubatura o portarlo a con il circuito idraulico a pressione zero.
Per evitare di scollegarlo, come porto la pressione a zero?
Inoltre devo gonfiarlo a 1,5 atm?

Ciao, chiaramente non bisogna smonterlo, è solo un modo per far capire che se lo si gonfia a pressione senza svuotare l'impianto, il valore letto all'atto del gonfiaggio non è la pressione di lavoro a riposo. Ricapitolando spegni il motore e apri un rubinetto che si trova più o meno pari livello del vaso, oppure più basso. Aspetti che l'acqua defluisca e carichi il vaso alla pressione indicata (di solito 1,5 bar)
Citazione
0 #97 federicuccio 2019-01-24 19:25
immagino che io debba gonfiare il vaso di espansione in quanto "carica" ogni 10 secondi.
Dal tuo articolo risulta che per gonfiare il vaso ad espansione è necessario scollegarlo dalla tubatura o portarlo a con il circuito idraulico a pressione zero.
Per evitare di scollegarlo, come porto la pressione a zero?
Inoltre devo gonfiarlo a 1,5 atm?
Citazione