loading

Odore di fogna dal water, come risolvere

L'odore di fogna dal wc può essere fastidioso ed imbarazzante per questo motivo è importante agire con immediatezza, vediamo come
L'odore di fogna dal wc può essere fastidioso ed imbarazzante per questo motivo è importante agire con immediatezza, vediamo come

L’odore di fogna esalato dal wc può essere al tempo stesso fastidioso ed imbarazzante quando si tratta di invitare ospiti a casa oppure più semplicemente per chi ci vive e per questo motivo è importante agire subito. Le cause possono essere molteplici, da un livello di acqua troppo basso allo scarico otturato. In qualunque caso, la soluzione più immediata è sicuramente quella di chiamare un idraulico, ma è possibile provare qualche rimedio fai da te prima di rivolgersi ad un professionista.

Come già accennato, un livello dell’acqua troppo basso potrebbe essere il responsabile dell’odore di fogna: il primo semplice consiglio è quello di far scorrere il più possibile l’acqua, tirando lo sciacquone regolarmente anche quando non utilizzato in modo tale che il sifone si riempia nuovamente. Con il secondo rimedio, invece, si andrà a pulire accuratamente i canali di scolo servendosi di semplice bicarbonato. Una volta aperto il pozzetto, versarne 250 grammi e agitare, lasciandolo agire per almeno 20 minuti (senza aprire il rubinetto). Dopodiché bisogna versare acqua distillata e aceto bianco e lasciare riposare per altri trenta minuti, rovesciando lentamente acqua bollente nello scarico nell’attesa. L’azione pulente e disinfettante di bicarbonato e aceto dovrebbero essere in grado di eliminare i cattivi odori.

Un’altra alternativa per eliminare l’odore di fogna dal wc prevede sempre l’utilizzo del bicarbonato di sodio: 150 grammi di prodotto mescolata a 150 grammi di sale da cucina possono compiere piccoli “miracoli” contro la puzza di fogna. Dopo averli rovesciati nello scarico bisogna versare immediatamente una pentola di acqua bollente, che scatenerà l’azione pulente dei due composti. Il problema è la fossa biologica? In negozio è possibile acquistare bustine con enzimi attivi, create appositamente per assorbire gli odori dei tubi. Anche la candeggina, utilizzata quotidianamente nello scarico, aiuta a contrastare la puzza nauseabonda, ma saturerà l’aria del suo classico odore forte che per molti potrebbe risultare fastidioso.

Un’alternativa alla candeggina è l’aceto di vino bianco, bollito e versato una volta alla settimana direttamente nello scarico. Esistono, ovviamente, intere linee di prodotti chimici adatti allo scopo, di diverse marche, proprietà e principi attivi: un giro al supermercato nel reparto apposito dovrebbe togliere ogni dubbio su quale sia il più adatto alle proprie esigenze. Se dopo aver provato tutti i rimedi possibili, da quelli naturali ai flaconi chimici, la terribile puzza di fogna dovesse ancora aleggiare nell’ambiente, in quel caso sarà assolutamente necessario chiamare un professionista che verifichi la situazione in prima persona.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2021-06-10 07:00:08
Link copiato negli appunti