loading

Picoturbina idroelettrica

Progetto dimostrativo di una turbina idroelettrica, ricavata da un motore a magneti permanenti, vediamo le caratteristiche principali.
Progetto dimostrativo di una turbina idroelettrica, ricavata da un motore a magneti permanenti, vediamo le caratteristiche principali.

Questa simpatica applicazione serve a dimostrare come un motore a magneti permanenti può, con alcune semplici modifiche, trasformarsi in una turbina idroelettrica. L’acqua è prelevata a monte da un’altezza di circa 6 metri.

La condotta forzata costituita da un semplice tubo di plastica, termina in prossimità della turbina con un diametro opportunamente ridotto.

Il getto d’acqua investe le pale e mette in rotazione la turbina. La turbina (motore ricavato da una stampante in disuso) gira a circa 300-400 giri minuto e il doppio avvolgimento produce 2 rami da 8 volt, 16 mA, potenza sufficiente per caricare due pile da 1,2 volt più la pila di una lampada segnapasso. La turbina è composta da otto pale, ricavate da un tubetto di plastica sezionato a metà e fissate con alcune viti sopra un disco di un Hard Disk, anch’esso in disuso.

turbina idroelettricaturbina idroelettrica in funzioneutilizzatore energia della turbina idroelettrica

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

2010-05-13 12:22:45
Link copiato negli appunti