loading

Miglior purificatore d'aria 2022: come funziona e recensioni

Classifica dei migliori purificatori d'aria in base alle recensioni degli utenti: guida alla scelta e al funzionamento di un purificatore.
Classifica dei migliori purificatori d'aria in base alle recensioni degli utenti: guida alla scelta e al funzionamento di un purificatore.

Nonostante spesso siamo portati a pensare che stare in casa significhi essere al riparo da agenti allergizzanti, polveri ed emissioni di smog, non esiste alcuna prova scientifica che confermi che sia veramente così. Al contrario, sembra che anche nelle comuni abitudini di tutti i giorni, come il semplice uso di detersivi aggressivi, l’avere animali domestici che rilasciano peli o lo sporco che si deposita, siano tutti fattori scatenanti e inquinanti. L’aria presente in casa e quella che proviene dall’esterno sono entrambe inquinate e impure. Da ciò si comprende perché spesso i soggetti obbligati a stare in casa soffrano di allergie o problemi respiratori: il purificatore aria casa serve proprio per ottimizzare ciò che respiriamo tra le mura domestiche. Il purificatore d’aria elimina odori, polveri sottili e agenti patogeni e serve per far sì che l’aria che respiriamo sia pulita e non inquinata a dannosa.

Miglior purificatore d’aria 2022

Air Purifier

Soprattutto dopo l’emergenza sanitaria che abbiamo attraversato e con la quale ancora stiamo avendo a che fare, la qualità dell’aria domestica è diventata fondamentale, così come lo è il ruolo rivestito dai sistemi di purificazione della stessa. In commercio sono presenti diversi modelli di purificatori d’aria professionali e non, adatti a tutte le tasche ed esigenze. Vediamo insieme quali sono i migliori purificatori d’aria 2022.

Purificatore d’aria Z-3000 Leitz TruSens

Purificatore d'aria Z-3000 Leitz TruSens

Tra i migliori purificatori aria troviamo il Z-3000 Leitz TruSens, un modello estremamente efficace grazie alla tecnologia di rilevamento remoto e ai due flussi d’aria separati, utili per distribuire piacevolmente la stessa. Questo prototipo vanta un sistema di filtraggio a 360°, utile per ridurre la presenza di batteri e virus presenti nell’aria, ma anche di cattivi odori, polveri e allergeni, in stanze fino a 70 mq. Questo purificatore aria inoltre fornisce i dati aggiornati segnalando la qualità dell’aria presente negli ambienti e adatta la velocità in base ai valori della stessa.

Il prodotto è presente su Amazon a 337,90 euro

Purificatore aria LEVOIT Core 300S – depuratore ALEXA e APP per allergie e asma

Purificatore aria LEVOIT Core 300S

Dotato di Vesync APP in lingua italiana, con LEVOIT Core 300S si può visualizzare la qualità dell’aria grazie al sensore laser della Technologia AirSight Plus, ma anche controllare la durata del filtro e regolare le impostazioni anche quando siamo in un’altra stanza. Questo modello di purificatore aria è compatibile con Google Assistant e Alexa, pertanto offre l’opportunità di inviare dei comandi vocali senza muoverci.

LEVOIT Core 300S nell’arco di un’ora purifica l’aria di una stanza fino a 41 mq per ben 2 volte, mentre in un ambiente di 20 mq impiega solamente 15 minuti. Il dispositivo dispone di filtri a 3 strati, H13 HEPA, ai carboni attivi e prefiltro, i quali oltre a odori, allergeni, spore di muffe, peli di animali e polveri, rimuovono degli acari della polvere fino al 99,97%.

Disponibile su Amazon al prezzo di 149,99 euro

Purificatore aria TECKNET con filtro HEPA H13

Purificatore aria TECKNET

Questo purificatore aria casa è dotato di pannello touch e di un sistema avanzato di filtraggio a 3 stadi, con prefiltro, filtro HEPA e ai carboni attivi, che sono efficaci al 99,97% nel contrastare odori, peli, particelle di polveri molto grandi e allergeni. Adatto per essere usato in ambienti fino a 24 mq, il dispositivo è silenzioso e purifica l’aria 5 volte in un’ora; il timer è comodo prima di dormire o uscire di casa, infatti può essere impostato ogni 2 ore, ogni 4 ore e ogni 6 e si spegne automaticamente allo scadere del timer, preservando i potenziali sprechi energetici.

Puoi trovarlo su Amazon al prezzo di 49,99 euro

Purificatore aria Rowenta Eclipse QU5030 2in1

Purificatore aria Rowenta Eclipse QU5030

Il purificatore aria portatile Rowenta Eclipse QU5030 rinfresca e purifica l’aria ad alta intensità, è dotato di un efficacia di filtrazione elevata, è programmabile ed è estremamente silenzioso.

Sono presenti 12 velocità, 2 dei quali in modalità notte e auto ed è dotato di oscillazione a 30°, 60° e 120°. Rowenta Eclipse QU5030 cattura le particelle fini fino al 99,95%, inclusi polveri, capelli, peli e allergeni, e fino al 99% di particelle sottili come virus e batteri. Questo purificatore aria casa agisce fino a 8 metri e può essere usato quotidianamente senza dare alcun disturbo.

Il purificatore aria portatile Rowenta Eclipse QU5030 è acquistabile su Amazon a 195,95 euro

Purificatore d’aria Proscenic A9 Air Smart con APP

Purificatore d'aria Proscenic A9

Il purificatore aria Proscenic A9 è studiato per ambienti fino a 90m², quindi è progettato per grandi stanze ed è regolabile anche da remoto utilizzando l’App Proscenic, che aggiunge ulteriori pratiche funzioni come il controllo della qualità dell’aria o la possibilità di accenderlo o spegnerlo tramite Alexa o Google Home. Proscenic A9 è inoltre dotato di 4 gradi di filtraggio che catturano fino al 99,97% di particelle fini, inclusi odori, pollini, polvere e fumo, del sistema di rilevamento della qualità dell’aria e di 4 velocità regolabili automaticamente, inclusa la modalità notte.

Il prodotto è acquistabile su Amazon a 189,00 euro

Purificatore d’aria Coway AP-1512HH

Purificatore d'aria Coway AP-1512HH

Il funzionale purificatore aria Coway AP-1512HH è dotato di un sistema di filtraggio a 4 stadi, di un indicatore di qualità dell’aria, della modalità automatica e di quella Eco. È dotato dell’indicatore di sostituzione del filtro, del timer per accensione e spegnimento e del controllo di flusso dell’aria.

Questo purificatore aria Coway AP-1512HH può essere acquistato su Amazon a 155,62 euro

Purificatore Philips AC0830/10 Serie 800

Purificatore Philips AC083010 Serie 800

È un oggetto in grado di purificare l’aria attraverso un sistema automatico intelligente e di rimuovere fino al 99,5% di particelle fino a 0.003 micron e al 99,9% di batteri e virus.

Il sensore del Philips AC0830/10 Serie 800 tiene sotto controllo la qualità dell’aria ed è indicato per l’utilizzo nelle camere da letto, in quanto purifica ambienti da 20 mq in un quarto d’ora e superfici fino a 49 mq. È inoltre dotato del sistema di filtri multipli prefiltro, filtro HEPA e ai carboni attivi. Dispone infine delle modalità auto, turbo e notturna.

Il prodotto è disponibile all’acquisto su Amazon al costo di 145,98 euro

Purificatore d’aria in policarbonato Dyson 275910-01 Pure Cool Me

Purificatore d'aria in policarbonato Dyson 275910-01 Pure Cool Me

Il purificatore ventilatore Dyson 275910-01 Pure Cool Me è stato studiato per migliorare la qualità dell’aria in ambienti domestici e non solo. Dotato di filtro sigillato, combina il filtro ai carboni attivi con quello HEPA in fibra di vetro, e sinergicamente catturano gas e particelle ultra fini presenti nell’aria.

Attraverso la tecnologia Dyson Core Flow™, il dispositivo diffonde aria fresca e purificata esattamente dove serve.

È possibile acquistare il Dyson 275910-01 Pure Cool Me su Amazon al costo di 342,56 euro

Cos’è un purificatore dell’aria e come funziona

Sono in tanti a domandarsi se un purificatore aria funziona realmente e se si tratta di un dispositivo in grado di pulire l’aria che respiriamo dentro casa. Una prima risposta è insita nel largo successo che questo piccolo oggetto sta riscontrando tra le mura domestiche, poiché è viva la preoccupazione che le persone nutrono in merito alla presenza di virus, inquinamento atmosferico e annesse allergie e malattie.

Il purificatore aria polvere filtra le particelle che potrebbero irritare e che sono sparse nell’aria, riducendo il rischio di contrarre patologie respiratorie e allergie.

In pratica, il purificatore aria casa è come se lavasse l’aria presente tra le mura domestiche e che ogni giorno respiriamo: l’aria viene aspirata, filtrata e poi ripulita dalle particelle irritanti e inquinanti che sono disperse, ovvero allergeni di vario tipo, fumo, peli di animali, batteri e polveri e da queste sono separate le particelle di ossigeno che possono circolare nell’ambiente.

Riassumendo, i purificatori aria casa sono apparecchi elettrici di varie dimensioni che assorbono l’aria esterna intrappolando tutte le sostanza inquinanti, per poi rimetterla in circolo purificata. Il filtraggio avviene tramite differenti tecnologie che incidono sul prezzo del dispositivo e sulla sua effettiva efficacia: i modelli principali svolgono operazioni di sterilizzazione termodinamica, ionizzazione, polarizzazione elettronica, irradiazione ultravioletta e filtri al carbone attivo.

Il funzionamento del purificatore dell’aria è semplice, infatti basta attaccarlo a una presa: teniamo presente che sempre più modelli si connettono tramite applicazione, altri usano dei sensori ed è sufficiente programmarne la potenza in base alle esigenze domestiche, ad esempio, in base all’essere in casa o meno.

Serve davvero un purificatore d’aria?

È lecito domandarsi se un purificatore aria migliore serva davvero dentro casa, e la risposta è insita nel fatto che nell’aria sono presenti sostanze inquinanti, polveri fini e ultra fini carboniose, metalli, di silice e fibre, che sono rilasciate dagli impianti di riscaldamento e dagli arredi. La situazione peggiora se la dimora si trova su una strada molto trafficata e nel caso della presenza di composti organici volatili, ovvero di solventi, prodotti chimici e sostanza cancerogene che possono causare asma e problemi respiratori di vario genere. A causa della polvere e dell’umidità presente all’interno degli ambienti domestici, si formano batteri e muffe, mentre gli acari proliferano nella polvere provocando allergie.

Arieggiare gli ambienti è sempre fondamentale, ma quando ciò non è possibile con regolarità per vari motivi, come la dispersione del calore o l’assenza di finestre, il miglior purificatore aria ottimizza la situazione, soprattutto in caso di:

  • soggetti allergie, poiché l’aria raggiunge percentuali di purificazione pari al 99%;
  • composti organici, ottenendo risultati abbastanza efficaci;
  • muffe e batteri causati dall’umidità, soprattutto grazie all’uso di un purificatore con funzione deumidificante;
  • cattivi odori, optando per un modello dotato di ionizzatore o di filtro ai carboni attivi.

Il purificatore è efficace contro la polvere?

Come accennato, i purificatori non sono tutti uguali perché sono progettati utilizzando differenti tecnologie, ognuna volta a risolvere un problema specifico.

L’efficacia del purificatore aria polvere dipende dunque dal modello: per quanto concerne le micropolveri e gli allergeni presenti nell’aria di casa, il miglior purificatore aria è quello dotato di filtri HEPA, ideale se si hanno bimbi piccoli o anziani che soffrono di rinite allergica o asma. È molto efficace, esattamente come quello agli ioni, anche per ridurre la presenza degli acari.

Air purification: hepa filter

Il  miglior purificatore aria  per contrastare i cattivi odori, è sicuramente quello con filtri ai carboni attivi.

Guida alla scelta del miglior purificatore aria per la casa

Su cosa dobbiamo basarci quindi nella scelta del miglior purificatore aria per la nostra casa? Scopriamo tramite la seguente guida quali sono gli elementi da tenere in considerazione.

Di certo, in commercio esiste una varietà di modelli in grado di soddisfare tutte le necessità e per avere maggiore riscontro, online si possono verificare inoltre varie purificatore aria recensioni.

Sistema di purificazione

L’efficacia del purificatore dell’aria può variare in base al sistema di purificazione e i principali sono:

  • a ozono: utili per eliminare i microrganismi tramite il rilascio di alte quantità di ozono;
  • con ionizzatore: agiscono caricando positivamente e negativamente le particelle presenti nell’aria, costringendole ad attaccarsi a un determinato punto;
  • con filtro HEPA: con efficacia pari al 99,97%

Funzioni

Le funzioni del  miglior purificatore aria sono di aspirare, filtrare e la ripulire l’aria attraverso l’eliminazione delle particelle inquinanti e irritanti e la conseguente separazione da esse delle particelle d’ossigeno, che vengono successivamente liberate nell’ambiente.

Prestazioni e consumi

Le prestazioni e consumi dipendono dalla portata del purificatore e variano in relazione alle funzionalità e alla tecnologia, ma anche alla classe energetica di cui fa parte di dispositivo: è soprattutto quest’ultima a stabilire gli effettivi consumi. In linea di massima, i consumi dei purificatori sono modesti: quelli a portata maggiore restano al di sotto dei 100W, i medi si aggirano intorno ai 40W-50W e quelli piccoli rimangono sotto i 30W.

La manutenzione

La manutenzione si basa soprattutto sulla frequente sostituzione dei filtri del dispositivo, poiché sono molto soggetti all’usura, pertanto andrebbero sostituiti non appena si nota un calo nelle prestazioni.

La necessità di sostituire la batteria elettrica è meno frequente, perché dura nel tempo.

In entrambi i casi, è sufficiente essere dotati della minima manualità per svolgere autonomamente queste operazioni; in caso contrario, è meglio richiedere l’intervento di un manutentore specializzato.

Il prezzo di un purificatore d’aria

I prezzi del miglior purificatore aria sono estremamente variabili e dipendono dal sistema e dalla tecnologia con cui sono realizzati: possiamo dire che per un buon prodotto occorre spendere almeno 150€, mentre un oggetto ancora più completo costa intorno ai 600€.

Considerazioni conclusive

Sul mercato esistono tanti purificatori dell’aria con ottime prestazioni e funzionalità e come già accennato, la scelta deve ricadere tenendo conto delle esigenze personali del consumatore: ad esempio, valutando in relazione al fatto che in casa siano presenti asmatici, bambini, anziani, o a quali sostanze si desidera contrastare nello specifico.

Domande frequenti sui migliori purificatori d’aria

Rispondiamo alle domande più frequenti che riceviamo in merito ai purificatori d’aria.

Quale è il miglior purificatore aria?

Per sapere qual è il miglior purificatore aria occorre comprendere quale problema vogliamo risolvere, ovvero, ad esempio, se desideriamo eliminare i cattivi odori, o contrastare la diffusione di virus e batteri.

Quanto costa un purificatore d’aria?

I prezzi del purificatore aria migliore sono molto variabili e dipendono dalle funzionalità e alla tecnologia del dispositivo.

A cosa serve un purificatore d’aria?

Il purificatore aria casa serve per pulire l’aria, più specificatamente potrebbe essere utile per decontaminare la stessa dagli agenti patogeni, catturare le polveri sottili e gli agenti patogeni o assorbire odori, composti organici volatili e gas.

Dove va posizionato il purificatore d’aria?

Per ottenere buone prestazioni, il purificatore aria casa deve essere posto al centro della stanza, in un punto sopraelevato come un mobile, e tenuto ad almeno 50 cm di distanza da qualunque altro oggetto.

I purificatori d’aria sono efficaci per le allergie?

Si, il miglior purificatori aria è sono utile per contrastare le allergie e offre ottime performance quando viene posizionato in case situate in aree ad alto tasso di smog, proprio perché pulisce l’aria dalle polveri sottili causate da quest’ultimo e dall’inquinamento.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

2022-04-06 10:26:28
Link copiato negli appunti