loading

Miglior alternativa al condizionatore: soluzioni per farne a meno

Vediamo quali sono le migliori alternative al condizionatore: soluzioni e prodotti per fare a meno del climatizzatore (e risparmiare).
Vediamo quali sono le migliori alternative al condizionatore: soluzioni e prodotti per fare a meno del climatizzatore (e risparmiare).

Il caldo è ormai arrivato in tutte le case e combatterlo non è affatto facile. I più attrezzati potranno sicuramente contare sul condizionatore, ma alcuni appartamenti non dispongono della libertà di poterlo installare. Qualora apparteniate a questa seconda categoria dei utenti, oppure semplicemente non vogliate spendere una fortuna, siete assolutamente all’interno della guida migliore. Tra qualche istante andremo infatti a scoprire quale può essere considerata la miglior alternativa al condizionatore, analizzando diversi prodotti appartenenti a tante categorie diverse, le quali hanno però sempre e solo uno scopo: rinfrescare l’aria in casa.

Le migliori alternative al condizionatore

Le categorie di prodotto che abbiamo deciso di prendere in considerazione sono esattamente cinque: ventilatori a colonna, ventilatori a piantana, raffrescatore evaporativo, deumidificatori e condizionatori portatili. Come avrete modo di vedere tra pochissimo, tutti hanno delle particolarità che li contraddistinguono e che potrebbero effettivamente risultare parecchio rilevanti al fine di scegliere il prodotto da acquistare. Per ognuna delle suddette sezioni ovviamente, proporremo anche alcuni prodotti consigliati e disponibili quindi per l’acquisto online.

Ventilatori a colonna

Ventilatori a colonna

Un’ottima alternativa al condizionatore può ovviamente essere considerato il ventilatore a colonna (o anche a torre), molto simile nel funzionamento al ventilatore a piantana, probabilmente più conosciuto e utilizzato, ma a nostro parere più discreto ed elegante. Ovviamente ciò dipenderà sempre dal modello scelto, ma in linea di massima tenderà ad occupare meno spazio e a generare sufficiente aria da rinfrescare un’intera stanza.

Tra i ventilatori a colonna migliori per rapporto qualità prezzo troviamo sicuramente il Taurus Babel, disponibile tra l’altro in ben 6 versioni differenti: 101 cm control, 110 cm control, 74 cm, 74 cm control, 74 cm digital e 84 cm digital. Ovviamente il prezzo variare a seconda dell’altezza e della sua tecnologia (i digital costano di più). A nostro parere, il migliore è sicuramente quello da 74 cm digital, disponibile per l’acquisto su Amazon a 60,33 euro

Un’ottima alternativa al condizionatore più economica è invece il ventilatore a colonna di ANSIO da 30 pollici, dotato di diverse modalità differenti. La sua velocità è infatti regolabile su tre livelli differenti, supporta la funzionalità timer per consentire alle ventole di fermarsi dopo 30 minuti, un’ora, due ore o quattro ore, e dispone anche di tre modalità di emissione dell’aria: taper, nature e normal. Compreso nel prezzo anche un comodo telecomando per la regolazione a distanza. Disponibile su Amazon a 39,97 euro

Infine, come miglior alternativa al condizionatore, proponiamo un ulteriore modello di ventilatore a colonna, ovvero quello prodotto da BLACK+DECKER. Anche in questo caso il dispositivo è disponibile in diverse versioni (anche di colore), ma la migliore a nostro parere è quella da 81 cm con controllo remoto, ovvero con telecomando incluso in confezione. Dispone anche di un display digitale molto utile per visualizzare il livello di temperatura impostato e le varie modalità attive. Anch’esso disponibile su Amazon a 70,00 euro

Ventilatori a piantana

Ventilatori a piantana

E ovviamente, non poteva mancare come alternativa al condizionatore anche una sezione dedicata ai ventilatori più comuni e acquistati, ovvero quelli a piantana. Alcuni di questi dispongono di un design più curato di altri, ma in linea di massima, si faranno notare sicuramente di più rispetto a quelli a colonna visti in precedenza. Anche in questo caso, abbiamo selezionato tre proposte molto interessanti da considerare.

L’Ardes AR5AM40P è il ventilatore a piantana più venduto su Amazon, poiché dotato di un rapporto qualità prezzo molto interessante. La versione riportata è quella con pala da 40 cm e con la base della piantana a croce, ma non mancano anche quelle alternative con pala più corta a 30 cm e base della piantana tonda oppure da tavolo. Tutti i modelli utilizzano però la stessa ventola, la quale può essere regolata su tre livelli diversi di velocità. Il suddetto ventilatore è disponibile su Amazon a 34,9 euro

Per chi è invece alla ricerca di un prodotto sicuramente più premium nelle funzioni e più curato dal punto di vista del design, riportiamo anche il ventilatore silenzioso LeaderPro, set da due pezzi con un ventilatore a piantana e un ventilatore più piccolo da tavolo. Entrambi sono dotati dello stesso design di colore bianco e in confezione è presente un comodo telecomando per regolare la velocità oppure attivare o disattivare le ventole a distanza. Il tutto ovviamente disponibile sempre su Amazon a ,00 euro

Infine, come ultima alternativa, includiamo anche il ventilatore a piantana di Tristar, dotato di un design particolarmente elegante, ma ad un prezzo decisamente più economico. Disponibile in due capacità differenti, 30 watt e 50 watt, oppure anche in una colorazione diversa, ovvero il rame. La migliore per rapporto qualità prezzo è ovviamente quella da 30 watt in argento, acquistabile su Amazon a soli 61,99 euro

Raffrescatore evaporativo

Raffrescatore evaporativo

Il raffrescatore evaporativo può effettivamente essere considerato come una sorta di condizionatore naturale e un’alternativa al condizionatore. Il suo funzionamento è parecchio semplice: lo stesso raffrescatore attira al suo interno l’aria presente nella stanza e attraverso un filtro la purifica e la spinge attraverso una tanica piena di acqua e ghiaccio, espellendo poi l’aria più fresca e pulita. Tutto questo processo avviene quindi grazie all’utilizzo del solo ghiaccio, ma la resa finale è molto simile a quella dei condizionatori.

Il migliore raffreddatore d’aria attualmente disponibile su Amazon è quello proposto da Aigostar, il quale potrà essere acquistato in quattro differenti versioni. A nostro parere, il migliore è indubbiamente quello da 33 JTL, il quale potrà fare da: refrigeratore, umidificatore e anche da purificatore d’aria. Il prodotto è portatile e può quindi essere tranquillamente trasportato da una stanza all’altra. In confezione è presente anche un comodo telecomando per modificare le modalità, attivare il timer oppure spengere o accendere. Il prezzo di vendita è di 109,99 euro.

Il prodotto visto in precedenza ha una capacità di 5 litri, ma nel caso in cui siate alla ricerca di un serbatoio più capiente, la risposta perfetta arriva ancora una volta da Aigostar. Il suo secondo raffrescatore d’aria dispone infatti di un serbatoio da ben 15 litri e di quattro funzionalità diverse anziché tre. Potrà infatti utilizzare solo le ventole all’interno (come un ventilatore), sfruttare le funzioni da umidificatore e purificatore, oppure, ovviamente, svolgere la classica operazione da condizionatore. Il suo prezzo du Amazon è di 99,99 euro.

Deumidificatori

Deumidificatori come alternativa al condizionatore

L’utilizzo dei deumidificatori è sicuramente meno incisivo, ma comunque abbastanza efficiente. Il suo concetto infatti, non è quello di spingere aria fredda nella stanza, ma di migliorare quella giù presente nell’ambiente. I suddetti dispositivi assorbono infatti il vapore acqueo, in modo che l’ambiente presenti aria più secca e quindi leggermente più fresca, almeno quella percepita. Ripetiamo ancora una volta però, che il risultato finale sarà profondamente diverso rispetto a quello del condizionatore.

Tra i top di gamma attualmente presenti per l’acquisto troviamo sicuramente il SUNTEC DryFix 20 MAX, deumidificatore d’aria per stanze fino a 150 metri cubi. La sua capacità è da 20 litri e il suo design è relativamente  elegante. Dispone di tre funzionalità differenti: deumidificazione, depurazione dell’aria e anche asciugabiancheria. Disponibile su Amazon a 345,31 euro.

Esistono ovviamente anche deumidificatori molto più economici, ma che ovviamente non possono contare sullo stesso livello du qualità e potenza. Uno fra questi è quello di XAXAZON, con una capacità di soli 2,3 litri. Le sue dimensioni sono molto ridotte e può essere tranquillamente poggiato anche su un tavolo. Dispone anche di un comodo display LED che mostra il livello di umidità e le varie modalità di utilizzo attive. Può essere acquistato su Amazon a 57,99 euro.

Infine, ecco anche un altro prodotto di XAXAZON, ma ancora più economico del precedente. si tratta di un deumidificatore da un litro, silenzioso, portatile e con una luce LED che cambia a seconda delle proprie preferenze. Perfetto quindi per rimuovere l’umidità all’interno di una qualsiasi stanza e abbassare leggermente le temperatura percepita. Disponibile su Amazon a 39,99 euro.

Condizionatori portatili

miglior alternativa al condizionatore: condizionatori portatili

In una lista che prova ad eleggere la miglior alternativa al condizionatore non poteva ovviamente mancare una sezione completamente dedicata ai condizionatori portatili, i quali, sempre più spesso, vengono appunto preferiti a quelli più classici fissi. Il loro funzionamento è infatti molto simile, con l’unica differenza data appunto dal suo essere mobile e relativamente più economico. Anche in questo caso, abbiamo scelto tre prodotti da tenere in considerazione.

Il primo di tutti è il condizionatore Klarstein Pure Blizzard 3 2G, i quale presenta tre funzionalità diverse: raffrescatore, ventilatore e deumidificatore. Dispone anche di un pannello di controllo sulla parte superiore con diverse funzionalità tra cui scegliere: impostazione della temperatura con indicatore numerico, timer 24h per accensione e spegnimento, timer orario, funzione sleep per limitare il rumore emesso e standby. Le sue velocità di funzionamento sono essenzialmente due. Può ovviamente essere acquistato su Amazon a 334,99 euro.

Non poteva mancare all’interno della nostra lista anche il condizionatore di Electrolux, con potenza elettrica di 1000W e peso di 31,5 Kg. Dispone di quattro modalità di funzionamento: raffreddamento, ventilazione, deumidificazione e automatica. Offre inoltre la funzionalità timer a 24 h, la ventilazione a 3 diverse velocità, autorestart e anche notte, per evitare di disturbare durante le ore notturne. Presente anche un pannello con LCD sulla parte superiore per modificare tutti i comandi, un telecomando, una spia che indica la necessaria pulizia del filtro e autodiagnosi e il filtro antibatterico. Il suo prezzo su Amazon è di 384,00 euro.

Infine, non manca anche la proposta di BLACK+DECKER, con potenza elettrica di 1010W e peso di 29,4 Kg. Il suddetto condizionatore può contare su: quattro ruote bloccabili, funzione di deumidificazione, alette oscillanti per una migliore distribuzione del flusso aria, un pannello di controllo sul lato superiore, la funzionalità timer a 24 h, 3 modalità di ventilazione, un display numerico utile anche per le impostazioni della temperatura, la funzione sleep per evitare di fare troppo rumore e anche un comodo telecomando per i comandi a distanza. Il tutto al prezzo di 349,00 euro su Amazon. 

Qual è la migliore alternativa al climatizzatore per risparmiare?

Tra tutte le migliori alternative al climatizzatore analizzate in precedenza, ce ne sono ovviamente alcune che consentono di risparmiare in maniera maggiore rispetto ad altre. Sicuramente, come immaginerete, i deumidificatori più economici (quelli con una tanica poco capiente di soli 1 litro o 2 litri) richiedono meno energia per funzionare, perciò tendono a consumare meno. Tuttavia, come già più volte specificato, la loro funzionalità non consente un buon raffreddamento dell’aria. Proprio per questo motivo, come rapporto qualità prezzo (e strizzando un’occhio più verso il risparmio che l’efficacia), consigliamo l’acquisto di un ventilatore a piantana, sicuramente molto più economico di un condizionatore e che riesce tranquillamente a fare il suo lavoro con risultati efficienti.

Qual è la migliore alternativa al climatizzatore per efficacia?

Qual è invece la migliore alternativa al climatizzatore per efficacia? In questi caso la risposta è parecchio semplice. I condizionatori portatili eseguono infatti sostanzialmente lo stesso lavoro dei climatizzatori, in formato leggermente ridotto, ma allo stesso tempo portatile. Il loro prezzo è sicuramente molto più alto rispetto alle altre alternative viste, ma in quanto ad efficacia, non hanno assolutamente rivali.

Conclusioni

Come probabilmente avrete capito dalla nostra guida la vera miglior alternativa al condizionatore è il condizionatore portatile. Tuttavia, qualora vogliate optare per qualcosa di diverso e di sicuramente meno costoso, esistono comunque categorie di prodotti simili, più efficienti dal punto di vista del risparmio, ma che in un modo o in un altro riescono a fare egregiamente il loro lavoro. Noi abbiamo cercato di consigliare una serie di prodotti per ogni singola categoria, ma adesso starà a voi scegliere quale acquistare.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

2022-07-14 15:51:32
Link copiato negli appunti