loading

Migliori rulli per pittura: con serbatoio o classici (la guida)

I rulli per pittura sono consigliati per dipingere grandi superfici piane per un risultato finale omogeneo. Vediamo le tecniche e i materiali.
I rulli per pittura sono consigliati per dipingere grandi superfici piane per un risultato finale omogeneo. Vediamo le tecniche e i materiali.

I rulli per pittura sono degli strumenti molto utili e pratici per dipingere qualsiasi tipo di superficie piana e in qualsiasi condizione. Velocizzano il lavoro e spesso evitano di usare scale e trabattelli (mini-ponteggi mobili su ruote per lavorare comodamente anche su soffitti) per raggiungere grandi altezze.

I rulli sono meno versatili di qualsiasi pennello, con cui è possibile realizzare trame e sfumature, ma sono utilissimi e perfetti nel caso di pitture piene e compatte e permettono di ottenere un risultato perfetto, a patto di seguire delle indicazioni d’uso e fare un po’ di pratica.

Come scegliere i rulli per pittura

La scelta del rullo dipende dal tipo di pittura che si deve applicare (smalto, idropittura, impregnante) e dalla superficie da verniciare. Scegliere il rullo sbagliato vuol dire rovinare l’effetto anche delle pitture di migliore qualità, così come usare il rullo migliore con la pittura non adatta. Vediamo le caratteristiche specifiche.

Pittura a rullo

Manico

Il rullo è composto da un manico (l’impugnatura in legno o plastica) e un manicotto (il rullo spugnoso vero e proprio). Se predisposto, lo stesso manico può fare da base a rulli diversi sostituibili. Per raggiungere soffitti o la parte alta delle pareti, ed evitare quindi l’uso di scale, è indispensabile un manico telescopico allungabile.

Rullo pittura con manico

Manicotto

Il manicotto è la parte spugnosa che può essere realizzata in materiali diversi a seconda dell’uso. Di regola, i materiali compatti (per es. gommapiuma) servono per le superfici molto lisce  e sono ideali per laccature e pitture a smalto o resina, anche a finitura lucida, mentre i rulli con setole più o meno lunghe fanno penetrare meglio il colore su superfici ruvide, per esempio intonaci, magari già stesi con un rullo ad effetto ruvido, oppure legno. Esistono poi dei rulli specifici per impregnanti per il legno.

Materiali

I materiali (fibre) con cui vengono realizzati i rulli possono essere naturali (lana), e sono di gran lunga i migliori, sintetici (es. poliestere) o misti.

Negli ultimi anni si è affermato molto anche l’uso di rulli decorativi di gomma, dai motivi a rilievo di ogni tipo (geometrici, floreali..), con cui ottenere un effetto carta da parati di grande effetto.

Rulli per pittura con serbatoio o classico?

La scelta di un rullo con serbatoio o meno è molto personale. Il rullo senza serbatoio è più maneggevole e leggero ma necessita di una vaschetta specifica con griglia in cui immergere e scaricare l’eccesso di colore per evitare sgocciolamenti e sprechi.

vaschetta rullo

Il rullo con serbatoio evita di svolgere continuamente questa operazione ma è più pesante e per evitare un peso eccessivo o rischio di sgocciolamenti è sempre consigliato di riempirlo per metà o 2/3. Più pratici e costosi sono i rulli a pompa e a compressore, consigliati per lavori professionali o nel caso di lavori casalinghi importanti e ripetuti nel tempo.

Migliori marche e modelli di rulli per pittura

Il mercato propone molti tipi di rullo pittura per tutti i gusti. Abbiamo provato alcuni dei migliori di loro.

Rullo per pittura Cinghiale 192 lana cordonata

Rullo Cinghiale

Rullo per tinteggiare in lana cordonata di 20 cm di lunghezza.

Buon rapporto qualità-prezzo. Estensibile solo con bastone specifico.

Prezzo Amazon: 7,80 € 

RIGO Kit Rulli per pittura Anti-goccia

Rulli per pittura rigo

Mini rulli per pittura professionale anti-goccia da 11 cm, studiati per non perdere il pelo per finiture fini e lisce. I ricambi possono essere lavati e riutilizzati. Sono ideali per le pareti e i soffitti, adatto anche per pareti con buccia d’arancia o superfici ruvide. Il kit contiene 4 ricambi di mini-rulli, il manico composto da due materiali e il vassoio.

Prezzo Amazon: 11,99 € 

Rulli per pittura, Paint Runner  8 pezzi

set rulli

Kit comprensivo di: 1 rullo, 1 molatore, 1 imbianchino angolare, 1 vassoio, 1 brocca di versamento della vernice e 3 aste di estensione del rullo di vernice di aggiornamento. Il rullo è indicato per dipingere ampie superfici piane, mentre il rullo piccolo e il molatore sono adatti per piccole superfici e lavori di rifinitura (es. bordi).

Prezzo Amazon: 26,97 € 

WAGNER rulli per pittura HandiRoll 550

WAGNER RulloAdatta all’applicazione della vernice su pareti e soffitti senza l’utilizzo della scala. Applicazione uniforme dell’inchiostro senza gocciolamento grazie al rullo alimentato internamente e al sistema di aspirazione. Ampio serbatoio interno.
Per Pareti & Soffitti, 15 m² – 12 min, capacità 550 ml

Prezzo Amazon: 29,95 € 

Tecniche e consigli pratici riguardo i rulli per pittura

Prima di iniziare qualsiasi lavoro di pittura è importante proteggere tutte le parti con devono essere verniciate. Bisogna usare cartoni e/o teli di plastica per non macchiare i pavimenti e mascherare con il nastro carta infissi, interruttori e battiscopa.

La cosa da evitare maggiormente usando il rullo è il problema delle sgocciolature. Bisogna ricordarsi sempre di non riempire con troppo prodotto i rulli con serbatoio e di scaricare bene il colore sulla griglia per i rulli senza.

E’ importante poi evitare di avvicinarsi troppo agli angoli o ai soffitti e riservare la pittura di tutti i bordi o dei particolari più difficili al pennello.

La pulizia dei rulli è molto più pratica usando dei prodotti all’acqua mentre nel caso di vernici a solvente sarà necessario usare dei prodotti specifici. In ogni caso, bisogna procedere alla pulizia appena finito di lavorare, perché la vernice secca rovina rulli e pennelli spesso irrimediabilmente, e farli quindi asciugare in verticale in modo che non si deformino appoggiandoli su un piano.

Conclusioni

I rulli per pittura sono molto consigliati per dipingere grandi superfici piane per cui si desideri un risultato finale dal colore pieno ed omogeneo. Sono adatti anche a principianti e velocizzano molto il lavoro, pur essendo necessaria un’operazione di ritocco a pennello per angoli e parti meno raggiungibili.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2021-03-25 14:28:27
Link copiato negli appunti