Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

tetto con pannelli fotovoltaiciPer sfruttare a pieno le caratteristiche dei pannelli fotovoltaici e solari termici, sarebbe opportuno che essi siano esposti più perpendicolari possibile ai raggi solari. Solo per i pannelli fotovoltaici si utilizzano dei sistemi, più o meno complessi e completi, di orientamento attivo, detti inseguitori solari.

Per motivi tecnici ed economici questi sistemi sono difficilmente utilizzati in ambito domestico optando, così come per i pannelli solari termici, per una regolazione fissa. 

Orientamento dei pannelli (azimut).
Un indiscutibile parametro è l'orientamento che con qualche grado di tolleranza deve essere sud (o azimut 180°). Questa esposizione garantisce lo sfruttamento dell'irraggiamento delle ore centrali della giornata, dove è concentrata gran parte dell'energia giornaliera irradiata dal sole.

Inclinazione dei pannelli (elevazione).
Una superfice inclinata di 30° è esposta alla più alta media di radiazione solare annua rispetto ad altri angoli d'inclinazione, ad una latitudine di 40°nord. Per un discorso di produttività dell'impianto, l'inclinazione di 30° è valida per i pannelli fotovoltaici, dove il dato più importante è la quantità di energia prodotta durante l'anno. Per i pannelli solari termici un'inclianazione di 30° comporta una eccessiva capacità di produrre acqua calda nei mesi estivi ed una forte criticità per i mesi più freddi. Per questi un inclinazione di 60° (sempre considerando l'ubicazione a latitudine di 40°nord) mira ad una ottimizzazione della produzione d'acqua calda in primavera-autunno e ad una buona esposizione durante l'inverno. Con questa inclinazione si trascura la produzione d'acqua calda nella stagione estiva, ma si deve valutare che in questo periodo si può contare su una temperatura ambiente e temperatura dell'acqua in ingresso più alte e alla maggiore durata dell'insolazione.

inclinazione sole e inclinazione pannello solare
Il disegno rappresenta, se pur schematicamente, l'inclinazione del pannello solare termico rispetto al piano di terra. Considerando i due punti di massima e minima incidenza del sole rispetto a terra, risulta evidente che il pannello espone al sole la sua massima superfice nei mesi freddi, mostrando invece un profilo ridotto nel periodo più caldo. Bisogna sottolineare che per ottenere ottimi risultati con questo grado d'inclinazione è necessario che il pannello e il bollitore siano di ottima qualità.  Riepilogando, come regola generale l'inclinazione dei pannelli fotovoltaici rispetto al piano di terra, può essere calcolata sottraendo dieci gradi dalla latitudine del luogo, mentre per i pannelli solari termici bisogna aggiungerne 15÷20 gradi.

Pin It

Commenti  

0 #9 Fotovoltaico 2013-12-03 09:15
Questo articolo è interessante e l'argomento penso che sia spiegato in maniera chiara.
Citazione
+2 #8 Aggiustatutto.it 2013-07-16 12:09
Citazione gianni p:
mi sono fatto installare 6 kwh pannelli solari haime pur essendo ingnorante della materia ho notato che non danno il massimo della produzione pur essendo su un tetto inclinato a nord però faccio presente che c'era anche il tetto a sud chiedo al responsabile di spostarmi almeno otto pannelli con l'inclinazione a sud che si trova a circa un metro mi risponde che vuole altri soldi come mi devo comportare grazie distinti saluti gianni

Ciao Gianni, non è nostro compito giudicare il lavoro degli altri, ma dal punto di vista tecnico la scelta della falda a nord è fortemente discutibile.
Citazione
0 #7 gianni p 2013-07-14 15:49
mi sono fatto installare 6 kwh pannelli solari haime pur essendo ingnorante della materia ho notato che non danno il massimo della produzione pur essendo su un tetto inclinato a nord però faccio presente che c'era anche il tetto a sud chiedo al responsabile di spostarmi almeno otto pannelli con l'inclinazione a sud che si trova a circa un metro mi risponde che vuole altri soldi come mi devo comportare grazie distinti saluti gianni
Citazione
0 #6 Aggiustatutto.it 2013-06-25 17:03
Citazione nicola-pedretti:
se le falde sono a est e ovest i pannelli fotovoltaici rendono ugualmente o è meglio pensare ad un altra fonte di energia. grazie nicola pedretti

Ciao Nicola, l'utilizzo dei pannelli fotovoltaici è già economicamente critico, la tua condizione ne dimezzerebbe ulteriormente il rendimento. Da escludere un'installazione su due o su una sola falda est ovest.
Citazione
-2 #5 nicola-pedretti 2013-06-22 20:32
se le falde sono a est e ovest i pannelli fotovoltaici rendono ugualmente o è meglio pensare ad un altra fonte di energia. grazie nicola pedretti
Citazione
0 #4 Aggiustatutto.it 2013-04-05 19:22
Citazione Gianni Bertazza:
Dovrei risistemare un impianto a pannelli fotovoltaici disposto su un tetto orizzontale e mi chiedevo di quanto si perde in efficienza se, anzichè montarli con inclinazione di 20°, li dispongo a 10° o addirittura orizzontali. Grazie per l'attenzione.

ciao Gianni
supponendo l'inclinazione di 10° rispetto all'ottimale 30°, andresti a perdere pochi punti percentuale sulla superficie esposta nei mesi caldi, fino a raggiungere una diminuzione del 20% nei mesi freddi. Difficile stabilire la percentuale di energia che andresti a perdere con un inclinazione di 10° o inferiore, ma tale energia assume un valore non trascurabile.
Citazione
0 #3 Gianni Bertazza 2013-03-30 11:56
Dovrei risistemare un impianto a pannelli fotovoltaici disposto su un tetto orizzontale e mi chiedevo di quanto si perde in efficienza se, anzichè montarli con inclinazione di 20°, li dispongo a 10° o addirittura orizzontali. Grazie per l'attenzione.
Citazione
0 #2 Aggiustatutto.it 2011-11-17 13:07
Citazione mauro insiemeper:
Salve, dovremmo acquistare e installare PS Stand Alone per un progetto in Senegal (orientativamente posiz.GPS: position:14.468-17.067), potreste gentilmente indicarci la corretta posizione di istallazione e inclinazione, grazie per l'attenzione
mauro sangalli

Ciao Mauro
sempre considerando i grafici sui rendimenti esaminati per la realizzazione dell'articolo, resta valido il suggerimento di sottrarre 10 gradi dalla latitudine del luogo, ma nel caso specifico si lavora nella fascia intertropicale (14 gradi nord circa) e quindi man mano che ci si avvicina all'equatore viene meno la necessità di rispettare tale suggerimento. Questo perchè il sole resta relativamente alto garantendo molte ore di luce anche nel periodo "invernale". A nostro avviso considerando quanto detto, un inclinazione del pannello di 10 gradi rispetto al piano di terra (orientato chiaramente verso sud) è un buon compromesso. Buon lavoro.
Citazione
+1 #1 mauro insiemeper 2011-11-10 22:31
Salve, dovremmo acquistare e installare PS Stand Alone per un progetto in Senegal (orientativamente posiz.GPS: position:14.468-17.067), potreste gentilmente indicarci la corretta posizione di istallazione e inclinazione, grazie per l'attenzione
mauro sangalli
Citazione