loading

Come allontanare le zanzare da casa, rimedi e suggerimenti

Fastidiosi ospiti indesiderati delle giornate estive, le zanzare sono insetti difficili da scacciare. Ecco alcuni rimedi per tenerle lontane da casa.
Fastidiosi ospiti indesiderati delle giornate estive, le zanzare sono insetti difficili da scacciare. Ecco alcuni rimedi per tenerle lontane da casa.

Estate è anche sinonimo di fastidiosi insetti, che ronzano per casa soprattutto nelle giornate più afose. Ci sono diversi modi per allontanare le zanzare, che prevedono l’utilizzo di prodotti appositi per gli ambienti o da applicare direttamente sulla pelle. Ma andiamo con ordine: quali insetticidi usare per allontanare le zanzare dalla propria casa? La risposta più ovvia sono le zanzariere. Ne esistono di diverse tipologie, da quelle magnetiche a quelle autoadesive oppure in feltro da fissare agli infissi, fino a quelle da incasso, inoltre per tutto il 2021 è possibile usufruire della detrazione fiscale al 50%.

Tutte, in ogni caso, permettono il passaggio dell’aria senza consentire agli insetti di entrare nella stanza. Esistono poi anche le zanzariere da letto, altrettanto efficaci ma forse un po’ troppo calde durante la bella stagione. Se le zanzariere, per un qualsiasi motivo, non possono essere applicate vengono in aiuto i dispositivi anti-zanzare facilmente reperibili sul mercato. I più diffusi sono i fornellini elettrici che una volta attaccati alla presa della corrente scaldano una piccola piastra che rilascia l’insetticida.

Esistono anche i diffusori, sempre a corrente elettrica, all’interno dei quali si trova una sostanza liquida tossica per le zanzare. Entrambi possono essere usati sia all’aperto che in casa, ma hanno una portata massima di 25 metri quadrati e perciò potrebbe servirne più di uno per coprire tutte le zone di casa. In più è consigliabile areare bene la stanza in cui viene collegato, in modo tale da evitare alte concentrazioni di prodotto in un’unica area.

Per eliminare il problema alla “radice” si può ricorrere all’applicazione dei repellenti sulla pelle oppure i vestiti. La sostanza chimica più efficace contro le zanzare è la dietiltoluamide (DEET, da non confondere con il DDT), che protegge anche da mosche, pulci e zecche e viene venduta in flaconi spray. Non è raccomandata per i bambini (mai utilizzarla in età inferiore ai due anni) poiché viene completamente assorbita dalla pelle e potrebbe essere dannosa ad elevate concentrazioni.

Anche l’Icaridina – un prodotto sintetico – è efficace contro le zanzare, ma a differenza della DEET non viene assorbita dalla pelle e dunque è indicata anche per i piccoli di casa. Infine esistono anche dei repellenti considerati naturali e dunque meno aggressivi, soprattutto a base di Citrodiol ovvero una sostanza dall’efficacia riconosciuta che deriva dall’eucalipto citrato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2021-05-18 10:18:30
Link copiato negli appunti