loading

Come sostituire il cilindro della serratura

Sostituire il cilindro della serratura è un'operazione piuttosto semplice, ma è necessario seguire alcuni passaggi per fare un lavoro a regola d'arte.
Sostituire il cilindro della serratura è un'operazione piuttosto semplice, ma è necessario seguire alcuni passaggi per fare un lavoro a regola d'arte.

Può capitare, almeno una volta nella vita, di dover cambiare il cilindro della serratura della propria porta di casa, senza però sapere bene come fare o quale pezzo acquistare. Si tratta di un’operazione piuttosto semplice, ma per sostituire con successo un cilindro è necessario seguire alcuni passi, in modo tale da effettuare un lavoro a regola d’arte ed evitare errori.

Primo, fondamentale passo è identificare la tipologia di cilindro che andremo a sostituire: ne esistono di diversi e, ovviamente, non tutti sono adatti alle nostre esigenze. I più comuni sono i cilindri sagomati a chiave comune (con o senza pomolo), i cilindri tondi, i cilindri ovali ed infine i cilindri sagomati a profilo europeo, con o senza pomolo.

Una volta individuato il pezzo che fa per noi, bisogna smontare il vecchio cilindro mettendolo in posizione di “chiusura”, ovvero girando le chiavi in verticale nella serratura e poi sfilandole. Dopodiché aprire la porta ed osservarne il bordo, dove sono presenti tre viti di fissaggio: due servono a montare la serratura, mentre la terza è quella del cilindro.

Quest’ultima andrà quindi svitata con attenzione mentre, contemporaneamente, bisogna lentamente lentamente sfilare il vecchio cilindro (può essere utile farsi aiutare da una persona esterna). Una volta completata l’operazione, è tempo di prendere le misure. Metro alla mano, misurare la lunghezza del cilindro partendo dal foro filettato verso le estremità, prestando attenzione ad eventuali asimmetrie.

Queste due dimensioni saranno fondamentali per la scelta del pezzo sostitutivo: in commercio ne esistono molti, perciò potrebbe essere utile farsi consigliare da una figura esperta. Una volta acquistato il nuovo cilindro della giusta dimensione, inserire la chiave nella serratura e girarla in verticale, in posizione di “chiusura”. Con la porta aperta, poi, bisogna inserire il cilindro appena acquistato nella serratura, riavvitando la vite di fissaggio svitata in precedenza all’interno della filettatura. Ecco così montato il nuovo cilindro per la nostra porta di casa.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2021-06-26 07:00:04
Link copiato negli appunti