loading

Serratura elettrica smontaggio e pulizia

Scopri come poter smontare e pulire una serratura elettrica, modello a scatto, senza ricorrere all'intervento di un professionista.
Scopri come poter smontare e pulire una serratura elettrica, modello a scatto, senza ricorrere all'intervento di un professionista.

Questo intervento sull’elettroserratura può essere eseguito come manutenzione straordinaria per la pulizia e lubrificazione, oppure a seguito di mancate aperture. Il tipo di serratura elettrica in esame è un modello a scatto.

Possiamo così definirlo poichè l’apertura avviene per l’azione temporanea di un elettromagnete che sblocca il meccanismo della serratura.

La rottura dell’elettromagnete è molto rara proprio per il suo limitato lavoro. I problemi elettrici riguardanti l’apertura con i citofoni sono spesso legati alla sezione dei cavi e dalla distanza delle postazioni citofoniche. Tale difetto si manifesta con un ronzio dell’elettromagnete durante il tentativo di apertura.
La pulizia e la lubrificazione dovrebbe essere un’operazione di manutenzione. In mancanza di essa la serratura elettrica oppone una notevole resistenza, obbligandoci a sbattere con energia il cancello o la porta durante l’azione di chiusura.

Smontare la serratura elettricaserratura elettrica

Togliere il coperchio svitando le due viti dalla parte frontale. A questo punto si puo decidere se togliere le quattro viti agli angoli, separando l’elettroserratura dal cancello per eseguire la pulizia sul banco, oppure procedere sul posto. L’elettromagnete si smonta svitando le due viti all’esterno della serratura. Fare attenzione alle due molle molto piccole contenute dai nuclei, è facile perderle. La parte meccanica si smonta togliendo la coppiglia a vista e rimuovendo i componenti uno per volta in una sequenza obbligatoria.

serratura elettrica smontata

Una volta smontati si procede con la pulizia delle parti. Osservando i componenti e la scocca della serratura elettrica, si possono ottenere informazioni sui punti di maggior attrito, evidenziati in rosso nella foto di sinistra.

Su quei punti (e sugli assi) andremo a spalmare un sottile strato di grasso durante l’azione di rimontaggio. Questo garantisce un funzionamento più fluido di tutto il meccanismo, facilitando la chiusura e l’apertura.

serratura elettrica fermo molla espulsoreNei cancelli o porte leggere è possibile alleviare lo sforzo nel momento della chiusura intervenendo sulla meccanica della serratura elettrica. In molti modelli si può estrarre un perno per ammorbidire la molla dell’espulsore. Evitate questo settaggio su cancelli e porte pesanti, dove gli attriti sullo scrocco a porta chiusa potrebbero impedirne lo scatto, richiedendo un intervento manuale push-pull o colpo d’ariete.

Per smontare e rimontare una serratura elettrica può essere utile un set di attrezzi come quello Tacklife disponibile su Amazon a .

Sotto: La posizione della meccanica in base alle tre condizioni rispettivamente, serratura elettrica chiusa, sbloccata, aperta.
serratura elettrica chiusa serratura elettrica sbloccata serratura elettrica aperta

Video riassuntivo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

2012-04-15 18:15:01
Link copiato negli appunti