Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Pin It

multimetro analogico Per effettuare misure elettriche è necessario possedere uno strumento che prende il nome di multimetro o tester. Esistono in commercio vari tipi di tester, ma per l'uso richiesto da questo sito, sarà sufficiente che risponda alle seguenti caratteristiche: Misure in tensione, misure in corrente, misure di resistenza.

La simbologia di tali grandezze è riportata sul tester nel seguente modo.

DEFINIZIONE POSIZIONE DEL TESTER
MISURE IN TENSIONE CONTINUA DCv (unità di misura VOLT)
MISURE IN TENSIONE ALTERNATA ACv (unità di misura VOLT)
MISURE IN CORRENTE CONTINUA DCA (unità di misura AMPERE)
MISURE IN CORRENTE ALTERNATA ACA (unità di misura AMPERE)
MISURE DI RESISTENZA ohm(unità di misura OHM leggi OM)

 

 

Nelle misure in corrente e tensione sono riportate scale con sottomultipli.
MILLIVOLT mv
MILLIAMPERE ma
MICROVOLT µV
MICROAMPERE µA
Nelle misure di resistenza sono riportati i multipli.
KILOOHM Kohm
MEGAOHM Mohm

 

 

 

 

 

Tali scale sono dette portate. È importante ricordare che prima di effettuare le misure è fondamentale impostare il tester sulla giusta unità di misura  e rispettiva portata. Tutte le misure in tensione sono effettuate tra due diversi punti di un qualsiasi circuito, semplice o complesso che sia, tale collegamento tra tester e circuito è di tipo parallelo. Le misure in corrente devono essere effettuate in un solo punto del circuito, interrompendolo e frapponendo tra i due estremi i puntali del tester. Questo collegamento circuito tester è di tipo serie. Tutte le misure di resistenza devono essere effettuate in assenza di tensione nel circuito, staccando se necessario almeno una delle connessioni del componente in esame.

tester o multimetro digitale

Alcuni esempi di misure, rispettive impostazioni dello strumento e valore di riscontro.

Misurazione della tensione di rete.

Unità di misura ACv, con portata superiore a 250V. Riscontro 230V±5%

Misura dello stato di carica di una pila da 1,5V.

Unità di misura DCv, con portata 2V o la più prossima in eccesso. Riscontro 1.6V±5% (Per tester analogici rispettare la polarità).

Misura dello stato di carica di una batteria auto da 12V.

Unità di misura DCv, con portata 20V o la più prossima in eccesso. Riscontro 14,5V±10% (Per tester analogici rispettare la polarità).

Pin It

Commenti  

+1 #2 Aggiustatutto.it 2013-02-10 04:45
Citazione luciano. mariani:
come faccio a misurare,l'amper di una ponpa,del mio autoclave

Ciao Luciano, per questa misura si usa la pinza amperometrica.
Citazione
+2 #1 luciano. mariani 2013-01-20 12:31
come faccio a misurare,l'amper di una ponpa,del mio autoclave
Citazione