Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

irrigatore a goccia tekno flortisÈ possibile innaffiare le piante del balcone, del terrazzo ed in particolar modo quelle all'interno dell'appartamento in totale sicurezza, utilizzando sistemi a goccia alimentati da semplici bottiglie.
Questi sistemi possono essere inseriti e rimossi con rapidità e semplicità e ben si prestano per i periodi di ferie quando le piante restano incustodite.


disseta piante tekno flortisParticolare attenzione merita il sistema disseta piante tekno. Si compone principalmente di due elementi, l'attacco a bottiglia e l'irrigatore. L'attacco si adatta ai due diametri di uscita delle più comuni bottiglie di plastica ed è provvisto di filtro. Il punteruolo si conficca nel terreno e provvede a mantenere la bottiglia verticale. Ma la parte più interessante è l'irrigatore a goccia. In sistemi simili dotati di una semplice strozzatura, la portata d'acqua in uscita è legata al livello dell'acqua contenuto in bottiglia; molta acqua, più gocce, poca acqua, meno gocce.
interno di un irrigatore alimentato da una bottigliaIn questo irrigatore è presente una vaschetta ed un galleggiante. Quando l'acqua in vaschetta diminuisce per lo sgocciolamento, il galleggiante apre riempendo di nuovo la vaschetta.
Questa piccola accortezza rende l'irrigatore molto stabile, eroga una quantità d'acqua costante nel tempo, indipendentemente dal livello dell'acqua nella bottiglia. L'irrigatore ha una ghiera di regolazione del flusso numerata.


vaso con irrigatore a goccia con bottigliaL'irrigatore deve essere conficcato nel terreno in posizione perfettamente verticale, mantenendo il becco di sgocciolamento distante dal terreno per evitare ostruzioni.
vaso irrigato a gocciaÈ necessario praticare un piccolo foro sul fondo della bottiglia. Sulla confezione è impressa una tabella con i valori indicativi di regolazione del flusso in base al tipo di pianta. Viene indicato anche il consumo d'acqua in base alle regolazioni, ma i valori di durata della bottiglia da un primo riscontro sembrerebbero un poco generosi.

Pin It

Commenti  

0 #3 Aggiustatutto.it 2015-09-24 00:08
Citazione felisleo:
Come si fa a far funzionare la regolazione? Smontando il gocciolatore non si capisce come la ghiera in differenti posizioni possa influenzare il flusso, e di fatto provandolo si ottiene sempre il massimo flusso (2 litri in 24 ore).
Qual è il principio di funzionamento e come è realizzato ?

ciao, oltre quanto detto nell'articolo, il dosaggio dipende dalla posizione della ghiera. Se hai il prodotto devi osservare la ghiera frontalmente dal lato interno. Il bordo è tornito in modo asimmetrico, dalla tacca di riferimento, parte sottile e arriva più spesso. Questa lavorazione appena percettibile permette la variazione di dosaggio in uscita della vaschetta.
Citazione
+2 #2 felisleo 2015-08-09 13:48
Come si fa a far funzionare la regolazione? Smontando il gocciolatore non si capisce come la ghiera in differenti posizioni possa influenzare il flusso, e di fatto provandolo si ottiene sempre il massimo flusso (2 litri in 24 ore).
Qual è il principio di funzionamento e come è realizzato ?
Citazione
0 #1 bartolomeoguidotti 2013-07-17 17:02
Non lo conoscevo e con le temperature calde avete fatto bene a parlarne, grazie, ciao.
Citazione